Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 18 febbraio 2018
 
 
Articolo di: lunedì, 03 ottobre 2016, 1:40 m.

Oncologia molecolare e clinica, attesi oltre 200 partecipanti al congresso di Novara

Si svolgerà al Campus Perrone il 6 e 7 ottobre

Oltre 200 partecipanti, tra medici e studenti, provenienti da tutta Italia e da almeno una decina di paesi del mondo: sono i numeri del congresso medico “Basic to Translational Medicine 2016: focus on Cancer”, che si svolgerà al Campus Perrone il 6 e il 7 ottobre. Due giornate di confronto sulle più recenti ricerche nel campo dell’Oncologia molecolare e clinica, che porteranno Novara sotto i riflettori della comunità medica internazionale.“E’ un evento in un certo senso unico, perché si focalizzerà sulla trasversalità delle conoscenze in campo oncologico – spiega il professor Ciro Isidoro, docente di Patologia Generale all’Università del Piemonte Orientale e organizzatore del congresso – Abbiamo invitato tanti specialisti in varie tipologie di cancro e di cura, provenienti da scuole mediche diverse, dagli Stati Uniti all’Estremo Oriente. L’obiettivo è guardare la malattia da più prospettive possibili, avendo sempre al centro il paziente e le sue esigenze”. La vocazione internazionale della Scuola di Medicina di Novara è del resto sempre più accentuata. “Almeno il 20% dei dottorandi proviene dall’estero e nei laboratori di ricerca si parla quasi più inglese che italiano – sottolinea il professor Gianni Bona, vice direttore del Dipartimento di Scienze della Salute – Essere stati scelti come sede di un congresso internazionale del genere testimonia da solo l’avanguardia delle nostre ricerche”.Il congresso sarà, inoltre, un’occasione per promuovere Novara nel mondo. I partecipanti potranno partecipare infatti ad un ricco programma culturale con visite alla Cupola antonelliana, al Broletto e al Teatro Coccia per l’opera. “Mi dicono che a livello medico un congresso del genere sia come un campionato mondiale di pattinaggio per lo sport – scherza il sindaco Alessandro Canelli – Novara è onorata di ospitare questo simposio internazionale, che darà tra l’altro la giusta visibilità alla ricerca di eccellenza che si svolge presso la nostra Azienda ospedaliera – universitaria. Un’attività che crediamo fermamente sia una guida per lo sviluppo futuro della città”. Lo conferma il vice sindaco Angelo Sante Bongo: “Il polo medico-sanitario di Novara è già oggi attrattivo per pazienti di altre zone d’Italia e siamo certi che con la futura Città della Salute e della Scienza avrà modo di esprimersi a livelli ancora più alti”.l.pa.

Articolo di: lunedì, 03 ottobre 2016, 1:40 m.

Dal Territorio

Per il Novara pareggio tra gli applausi

Per il Novara pareggio tra gli applausi
NOVARA – SPEZIA 1 - 1   NOVARA : Montipò, Golubovic, Mantovani, Chiosa, Dickmann (32’ st Maniero), Casarini, Ronaldo (24’ st Orlandi), Calderoni, Moscati, Sansone (41’ st Di Mariano), Puscas.  All.:  Di Carlo. SPEZIA:  Di Gennaro, De Col, Terzi, Giani, Lopez, Mora (21’ stMaggiore), Bolzoni,(...)

continua »

Altre notizie

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni
NOVARA, E’ stato aggiornato all’11 maggio, in Tribunale a Novara, un processo che vede al centro del dibattimento una lite che, a Cerano, nella tarda serata del 22 maggio 2015, si era conclusa con due feriti, uno più grave (che era finito in ospedale in Rianimazione) e uno più lieve. L’episodio era avvenuto in piazza Crespi. In quell’occasione due(...)

continua »

Altre notizie

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione
Per il primo anno viene organizzata al quartiere fieristico di Vercelli a Caresanablot la 1ª edizione di Vercelli e Novara Sposi, l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi. Una manifestazione che si inserisce all’interno di un circuito di ben 24 fiere sul matrimonio che da fine settembre fino a metà febbraio 2018 porta il format in giro per il Nord Italia(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top