Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 28 settembre 2016

PhotoComics 2016, il migliore è Enrico Signorelli

| Spettacoli e cultura NOVARA - Si è svolta nel weekend, presso il centro culturale La Riseria di Novara, l’esposizione e la premiazione dei lavori in concorso per la 4° edizione del contest fotografico PhotoComics, progetto ideato e realizzato dall’associazione CreAttivi - Officina di idee e finanziato dal Bando Aggregazione 2016 della Provincia di Novara con il patrocinio del Comune di Novara. Durante la giornata di sabato sono stati assegnati, davanti ad un folto pubblico, i premi per la categoria “Giuria Ufficiale”, “Giuria Popolare” ed uno speciale premio per il miglior fotografo Under 30. I fotografi vincitori, selezionati dalla giuria ufficiale tra le oltre 150 fotografie giunte alla segreteria del concorso, sono stati: Enrico Signorelli, vincitore di questa edizione di PhotoComics (nella foto), Edward Roncarolo, secondo classificato, Massimiliano Caligaris, terzo classificato e Adelaide Mossina, giudicata miglior fotografa nella categoria “Under 30”. I premiati della categoria “Giuria Popolare”, basata invece sui voti online ricevuti sulla pagina Facebook del concorso, sono stati: Gabriele Moggia, Adelaide Mossina ed Emiliano Maiolo. La giuria di quest’anno era composta da: Alessandro Binotti (presidente del centro culturale La Riseria), Edoardo Brustia (consigliere comunale), Miriam Giustizieri (critico d’arte), Alessia Gatta (fotografa e docente presso ACME), Andrea Berengan (fotografo e docente presso “Attico delle Arti”). “Anche quest’anno non possiamo che essere pienamente soddisfatti dell’esito del contest fotografico PhotoComics - commenta Davide Dagosta di CreAttivi - in virtù dell’ottimo riscontro avuto in termini di partecipanti, impreziosito da una massiccia presenza di giovani under 35, e della considerevole affluenza di pubblico che nel weekend è venuta a visitare la mostra”. “Sono molto contento per la buona riuscita dell’iniziativa e onorato di aver fatto parte della giuria - aggiunge il consigliere comunale Edoardo Brustia - Personalmente ho trovato PhotoComics affascinante e al tempo stesso originale, unico, e soprattutto capace di coinvolgere anche giovani e giovanissimi, soprattutto nel fine settimana”. v.s.

La Finanza ha festeggiato San Matteo e la prima giornata delle Vittime del dovere

| Novara Città NOVARA - E’ stata celebrata dalle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Novara, con una Santa Messa presso la caserma di Piazza del Popolo, officiata dal Cappellano Militare, Don Luigi Plata, la festività di San Matteo apostolo ed evangelista, patrono della Guardia di Finanza, alla presenza delle massime Autorità cittadine, del Comandante Provinciale, Colonnello Giovanni Casadidio, unitamente ai suoi uomini ed una folta rappresentanza dei Finanzieri in congedo (A.N.F.I.). Il documento papale che attesta il riconosciuto patrocinio reca la data del 10 aprile 1934 ed è firmato dal cardinale Eugenio Pacelli (futuro Papa Pio XII). Il Pontefice che accolse l'istanza avanzata dal Comandante Generale e sostenuta dall'Ordinario Militare del tempo era Pio XI. La sua memoria il 21 settembre è stabilita dal martirologio geronimiano (secolo VI). Il "Breve Pontificio" del 10 aprile 1934, nel dichiarare San Matteo Patrono della Guardia di Finanza auspica che tutti gli appartenenti al Corpo possano, sul suo esempio, unire l'esercizio fedele del dovere verso lo Stato con la fedele sequela di Cristo. Nell’occasione è stato ricordato, dal Comandante provinciale, una vittima del dovere, l’appuntato scelto Pietro Cozzupoli, deceduto il 9 maggio 1976 in località Parghelia (VV), per le gravi ferite riportate in un incidente stradale occorsogli durante un servizio di prevenzione e repressione di attività di contrabbando, rappresentato, nella circostanza, dalla figlia Francesca. Prima della benedizione finale, dopo la recita della Preghiera della Guardia di Finanza, il Comandante Provinciale, Colonnello Giovanni Casadidio, ha rivolto un breve indirizzo di saluto e di ringraziamento a Don Luigi Plata per aver accettato con entusiasmo l’invito a celebrare la S. Messa nonché a tutti i presenti. L’occasione della ricorrenza del Santo Patrono delle Fiamme Gialle è stata anche l’opportunità per la consegna, a cura del Comandante Provinciale, di brevetti di “Elogio” per particolare rendimento in servizio, tributati ad alcuni militari in forza ai Reparti novaresi. mo.c.

Mondiali di Pattinaggio, tutto pronto per il via

| Novara Città NOVARA - Mentre in città stanno già cominciando ad arrivare da tutto il mondo le delegazioni degli atleti che parteciperanno ai campionati di pattinaggio artistico a rotelle, tutto è pronto in città per dare l'avvio all'importante evento sportivo.  A cominciare dal “Roller Village”, punto di riferimento per il centro città organizzato dal Comune in collaborazione con le associazioni di categoria degli artigiani, dei commercianti e degli agricoltori, che aprirà i battenti alle 16 del 29 settembre (giorno in cui inizieranno anche le gare al PalaIgor).  Negli orari di apertura sono previsti degustazioni, assaggi, promozione di prodotti del territorio e vendite gestiti degli operatori del settore che hanno aderito all’iniziativa. Si potrà inoltre assistere alle esibizioni di alcune società sportive novaresi sulla piccola pista di pattinaggio. Gli espositori che partecipano al “Roller Village” sono Caffè Comero, Fontana snc, Brignolio Giovanni, Pasticceria Boriolo, Pasticceria Savoini, Negri Alimenti, Burba Giuseppe, Biscottificio Io Mattarello, Birreria Vallecellio sas, I biscutìn dal Strii, Cà di Mori, Pasticceria Cametti, Cose e cose snc, Capittini snc, I sapori di nonna Fiordaliso, Castello di Tagliolo, Gelateria Tiziana srl, Trematti srl. "La quota di adesione degli espositori – ricorda  l’assessore alle Politiche turistiche e alla Promozione della città Valentina Graziosi – ammonta a 20 euro al giorno: questa sarà completamente devoluta a favore delle popolazioni terremotate del Centro Italia attraverso l’iniziativa #facciamoladifferenza utilizzando l’iban IT 49 S 02008 10105 000104430808". Il “Roller Village” resterà aperto fino all’8 ottobre, con unico giorno di chiusura il 1° ottobre. Proprio sabato 1° ottobre si svolgerà invece la cerimonia di apertura dei Mondiali di Pattinaggio Novara 2016. L’appuntamento è per le 17 al Pala Igor, dove, alla presenza delle massime autorità, secondo il cerimoniale predisposto dalla Federazione italiana roller skating, prenderà il via uno spettacolo tra pattinaggio e musica che precederà l’ingresso sulla pista “Renzo Zanchetta” delle delegazioni nazionali, guidate dal proprio portabandiera, dei trentadue Paesi partecipanti. Nell’ordine entreranno Argentina, Australia, Belgio, Brasile, Cile, Cina, Colombia, Danimarca, Equador, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Hong Kong, India, Israele, Messico, Nuova Zelanda, Olanda, Paraguay, Portogallo, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Sud Africa, Svizzera,Taipei, Uruguay, Usa, Perù. A chiudere la sfilata l’Italia, seguita da Chicca, mascotte di Novara 2016. Dopo i saluti del sindaco Alessandro Canelli, del presidente della Firs Sabatino Aracu e del presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, un atleta e un giudice leggeranno i rispettivi giuramenti. Nel corso della cerimonia la Fanfara del III Reggimento Carabinieri Lombardia eseguirà l’Inno nazionale e l’Inno d’Europa. L’inizio delle gare è previsto per le 18.30 circa. La stessa Fanfara si esibirà in concerto anche alle 18.45 nel cortile del Broletto. La Fanfara del III Reggimento Carabinieri Lombardia è una formazione storica: a formarla sono trentatre elementi, diretti dal maresciallo ordinario Andrea Bagnolo. I novaresi hanno già avuto occasione di apprezzarla durante una splendida esibizione che si è tenuta in città lo scorso dicembre. La Fanfara presenterà brani del repertorio bandistico: oltre a “La fedelissima” di Luigi Cirenei, saranno eseguiti “La grande guerra” (autori vari), “Il signor Bruschino” (Gioacchino Rossini),  “Va pensiero” (Giuseppe Verdi), “The stars and stripes forever” (John Philip Sousa), “Soul bossa nova” (Quincy Jones), “Birdland” (Joe Zawinul), “The typewriter” (Leroy Anderson), “Moment for Morricone” (Ennio Morricone), “Il canto degli Italiani” (Inno nazionale italiano, musicato da Michele Novaro e scritto da Goffredo Mameli). "La presenza della Fanfara del III Reggimento Carabinieri Lombardia – commenta l’assessore allo Sport Federico Perugini – ci rende particolarmente orgogliosi. Per questo ringraziamo in maniera particolare il Comando provinciale dell’Arma di Novara, che ha fatto da tramite e che con questo gesto ha dimostrato, ancora una volta, la vicinanza ai cittadini e al territorio e l’attenzione nei confronti di un evento sportivo di rilevante portata internazionale". v.s.  

Nicola Scafidi, il poliziotto morto nell’incidente in A4 martedì sera

| Cronaca BIANDRATE, Bilancio di due morti per il grave incidente stradale avvenuto martedì 27 settembre, poco prima delle 20, lungo l’autostrada A4 Torino-Milano, tra Biandrate e il casello di Novara Ovest, nel Novarese, sinistro di cui vi abbiamo dato notizia ieri sera (foto Martignoni). A perdere la vita sono stati un agente della Polizia stradale di Novara Est, Nicola Scafidi, 28enne originario di Palermo, e l’autista di un furgone, che, a quanto ricostruito sinora, per cause in fase di accertamento dalle Forze dell’Ordine, potrebbe essere anche per un malore, si sarebbe schiantato contro l’auto della Polizia, ferma nella cuspide che porta a uscire al casello di Novara Ovest. Si tratterebbe di un uomo di una quarantina d’anni, originario di Milano, ma residente nel Biellese. L’auto della Polizia è finita così oltre 100 metri più avanti, finendo sulla sinistra e nella zona della corsia di sorpasso; il furgone, invece, si è fermato sulla cuspide, andando a urtare un’altra auto. Sul posto i Vigili del fuoco, il personale del 118 e la Polizia stradale. Tanto l’agente quanto l’autista del furgone sono morti sul colpo. In ospedale a Novara anche un altro ferito, con un codice verde di lieve entità. mo.c.

Casa Alessia e Nrb insieme per i bambini colpiti dal terremoto del 24 agosto

| Spettacoli e cultura NOVARA, La gioia dell'inaugurazione del Rifugio Primavera di Meina è ancora lì da toccare. Un bagno di folla ad assistere all'avvio di una meravigliosa avventura per i ragazzi dell'Associazione Genitori Bambini Down della splendida Tineke Everaarts, che tanto ha fatto e sta facendo per loro e per questo progetto. Per N Revolution Bikers la gioia non solo di aver potuto donare quel quid che ha permesso di arrivare a questa inaugurazione, ma di aver visto in questi mesi crescere intorno a loro l'affetto di tante persone, e nonsolobikers. "Per tutto questo vogliamo continuare a essere quello che siamo sempre stati - spiega Renato “Renè” Giuffrida a nome degli NRevolution Bikers – ossia una compagnia di harleysti con il sogno di aiutare i bambini meno fortunati; ed è sempre per questo che, al rientro dalla "pausa" estiva siamo pronti a ripartire, carichi di entusiasmo. Lo faremo domenica prossima, dallo 049, quello che consideriamo il nostro quartier generale nel cuore di Novara, grazie all'ospitalità e all'entusiasmo di Mattia Tosi, e lo faremo con il nostro più caro compagno di viaggio che è Giovanni Mairati e la sua Casa Alessia". 049, Casa Alessia ed NRB di nuovo insieme, con il patrocinio del Comune di Novara,  per raccogliere i fondi per i bambini che sono stati coinvolti nel terremoto che ha sconvolto il centro Italia il 24 agosto scorso e per sostenere l'iniziativa di Casa Alessia in Nepal. A loro andrà il ricavato della serata, unito a quello della vendita del merchandising realizzato per l’occasione. Un tris d'assi della solidarietà per una serata in stile NRB che prenderà il via domenica 2 ottobre alle 18 con il ritrovo delle Harley in piazza Martiri, da dove, alle 19, partirà una moto sfilata - only custom - per le vie della città, con un pit stop allo Sporting Village per portare un po’ di colore e soprattutto rumore dove si svolgono i Mondiali di Pattinaggio per le foto e i saluti di rito con i campioni e la mascotte di questa bellissima manifestazione. Al ritorno, in piazza Martiri, allo 049 prenderà il via la vera festa con tanta birra (Hordeum, ovvio), street food curato dal Lord Byron e tanta buona musica grazie all'orchestra spettacolo Nikola Tesla. "Il riscontro dal web ci sta riservando ogni giorno splendide sorprese - aggiunge Marco "M20" Venticelli (Nrb social-guru) - e anche in questa occasione hanno aderito già tantissimi Harleysti". Rumore assicurato quindi, il meraviglioso rumore del bene…  Intanto Casa Alessia promuove per sabato 8 ottobre un pomeriggio alla sede dell’associazione, in via dei Mille 11, dalle 18 alle 20, in cui l’associazione si presenterà, cercando nuovi e volenterosi volontari. Monica Curino

Accusati di aver tentato di spendere banconote false: due condanne e un’assoluzione

| Cronaca NOVARA, Due condanne a 10 mesi senza sospensione condizionale della pena e un’assoluzione per non aver commesso il fatto. Si è conclusa così, questa mattina martedì 27 settembre, la direttissima nei confronti dei tre novaresi che erano stati arrestati lo scorso 11 settembre in Liguria con l’accusa di aver tentato di spendere banconote false in alcuni esercizi commerciali di Albisola Superiore.A processo, con rito abbreviato, K.M. di 18 anni, L.D.A. di 19, e G.B. di 18, difesi dagli avvocati Maurizio Antoniazzi ed Elena Sartoris, del Foro di Novara. I primi due sono stati condannati a 10 mesi di reclusione e a una multa di 240 euro; il terzo, invece, è stato assolto. E’ stato, infatti, dimostrato che il giovane era rimasto fuori dai negozi e che non aveva con sé banconote false.mo.c.

Parte la prima stagione de "Il Maggiore" di Verbania

| Cronaca VERBANIA -  Si apre ufficialmente sabato 1° ottobre la prima stagione del Teatro del Centro Eventi Multifunzionale Il Maggiore di Verbania. Dopo la rassegna estiva che ha interessato la sala teatrale e l’arena esterna nei mesi di giugno e luglio, si parte sabato 1° ottobre con il concerto della Berliner Symphoniker, orchestra che da quasi mezzo secolo plasma il paesaggio culturale di Berlino e arricchisce la scena della musica classica in tutto il mondo. Il concerto – evento è realizzato grazie al contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo.I Berliner Symphoniker sono stati fondati nel 1967 come Symphonisches Orchester Berlin e, nel 1990, assumono il nome attuale in seguito alla fusione con la Deutsche Symphonieorchester. In virtù della loro tradizione musicale in continua evoluzione, con tour internazionali di successo e riconoscimento unanime, i Berliner Symphoniker sono diventati un marchio riconosciuto a livello internazionale. A Berlino l'orchestra si esibisce principalmente nella Sala Grande della Filarmonica e presso la Haus des Rundfunks ma anche in occasione di spettacoli all'aperto, come la manifestazione Open Air. I Berliner Symphoniker realizzano numerose tournée che testimoniano l'apprezzamento per le loro qualità artistiche, guadagnando così popolarità in tutto il mondo. L’orchestra ha suonato in tutta Europa ed è regolarmente invitata in Asia (tour in Giappone nel 2002 e 2004, in Cina e Corea del Sud nel 2005, 2007, 2008 e 2010) e in Africa, con concerti a Il Cairo e ad Alessandria su invito del Ministero della Cultura egiziano e della Cairo Opera House. Attivissimi anche in America, nell'autunno del 2001 riscuotono un successo trionfale durante un importante tour che tocca cinque nazioni del continente. Da ricordare anche i tour in Argentina del 2007 (per due concerti a Buenos Aires e altri sette al Festival Internazionale di Ushuaia) e del 2008. L’orchestra dispone di un repertorio molto vasto e ha collaborato con cori, direttori e solisti famosi in tutto il mondo come, per esempio, Luciano Pavarotti. Numerosissime sono le registrazioni dei Berliner Symphoniker disponibili nei negozi di tutto il mondo. Nel 2007, il CD 'Music Latin' è nominato per il Latin Grammy Award come Miglior Album Classico.I biglietti per il concerto sono  in vendita con un costo che varia dai 13,50 ai 20 euro a seconda di settore e eventuali riduzioni. Nel programma tre brani di Mozart e uno di Hayden. Direttore è il maestro Claude Villaret, al pianoforte Andreas Frölich. Prosegue, inoltre, la vendita degli abbonamenti presso la biglietteria del Teatro in Via San Bernardino 49 a Verbania – Pallanza.I singoli biglietti per tutti gli altri spettacoli della stagione saranno in vendita a partire dal 10 ottobre.I biglietti sono in vendita online sul sito www.ilmaggioreverbania.it, e presso la biglietteria del Teatro. Per ulteriori informazioni URP: 03235421, IAT: 0323503249; oppure cellulare: 3339330083.
22-06-2016
| Il rapinatore dell' MD
17-06-2016
| Bullismo: tre misure cautelari nei confronti di tre ventenni 
06-06-2016
| Rave party Granozzo
28-05-2016
| My Sweet Moon Dena 2016
26-05-2016
| Azzurro Valzer trailer
Vai alla sezione Fotogallery completa » Guarda tutti i video »
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
^ Top
"POPUP"