Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 26 giugno 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 22 maggio 2017, 2:50 p.

Novara Calcio, è già tempo di decisioni

Da verificare la conferma di Boscaglia. Intanto alcuni giocatori salutano...

NOVARA - E’ già tempo di decisioni. La settimana che inizia oggi dovrà sciogliere definitivamente i primi nodi sul prossimo futuro del Novara Calcio.
Appare ormai scontato che l’incontro con il direttore sportivo Domenico Teti porterà al proseguimento del matrimonio, presumibilmente con un rinnovo biennale. Del resto, dopo Carpi, le dichiarazioni del diretto interessato  andavano tutte nella direzione di una chiusura positiva dell’accordo. Intanto Teti, nonostante la stagione sia finita giovedì sera, anche in questo fine settimana è andato in giro per l’Italia (e fuori i confini nazionali) a visionare partite e giocatori. Il compito che il presidente Massimo De Salvo gli affiderà sarà impegnativo: una razionalizzazione dell’organico con l’obiettivo di costruire una squadra che possa raggiungere il traguardo della salvezza. Successivamente dovrebbe toccare a mister Roberto Boscaglia, pure lui in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno, anche se permane ancora qualche punto interrogativo. Ma il suo rinnovo non sembra legato a quello del direttore sportivo, che comunque si è speso per la riconferma dell’allenatore. La questione rimane ancora aperta e nei prossimi giorni si saprà se il Novara e il tecnico di Gela proseguiranno il rapporto, come tutto sembra far presupporre, oppure se si verificherà un colpo di scena inatteso. Staremo a vedere...
Nel frattempo alcuni giocatori hanno già salutato il Novara, affidandosi alla nuova moda dei “social”: prima ci ha pensato Galabinov, che ha confermato un addio nell’aria da diversi mesi, poi è toccato a Cinelli e Lancini, che rientreranno nelle rispettive società di appartenenza,  esternare i propri pensieri su Instagram.Dovrebbero, invece, rimanere Macheda e Orlandi; il Novara farà valere l’opzione per il riscatto.

Paolo De Luca

Articolo di: lunedì, 22 maggio 2017, 2:50 p.

Dal Territorio

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia
Elisa Longo Borghini cala il tris! La 25enne di Ornavasso ha conquistato ieri a Caluso il suo terzo titolo italiano a cronometro, il secondo consecutivo nella gara elite donne di ciclismo. Dopo la vittoria ottenuta la scorsa stagione a Romanengo, l’atleta tesserata per la Wiggle High5, in gara con il gruppo sportivo militare delle Fiamme Oro, partendo da Volpiano ha coperto i 19 km(...)

continua »

Altre notizie

Maltempo: alberi pericolanti in diverse zone del Novarese

Maltempo: alberi pericolanti in diverse zone del Novarese
ARONA, A seguito del temporale che ha interessato la zona nord est della provincia di Novara, alle prime ore di domenica, sono stati diversi gli interventi dei vigili del fuoco della sede di Arona, al fine di ripristinare una situazione di normalità.I pompieri hanno effettuato 15 interventi per alberi pericolanti e ingombranti la sede stradale, rispettivamente nei comuni di Meina,(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top