Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 20 febbraio 2018
 
 
Articolo di: martedì, 21 novembre 2017, 12:09 p.

Lavori in corso in città, le modifiche alla viabilità

Divieti di circolazione e di sosta in diverse vie

NOVARA - Sono diversi i lavori in corso in città che prevedono modifiche alla viabilità nei prossimi giorni.
In via Conti di Biandrate tra via Maggi/Bazzi e via Biandrate su ambo i lati è previsto il divieto di sosta con rimozione dal 29 al 30 novembre, dalle 8 alle 18 per i lavori di Acqua Novara Vco per l’esecuzione di scavi per il nuovo allacciamento fognario . Inoltre la circolazione è vietata per tutti i veicoli a esclusione dei residenti. E’ istituito il doppio senso di circolazione per i soli residenti nel  tratto compreso tra via Maggi/Bazzi e il civico 4 di via Conti di Biandrate. I mezzi saranno tenuti a percorrere senza svolte via Maggi/Bazzi in entrambe le direzioni.
Nuovo allacciamento idrico anche in via Fassi: qui il divieto di sosta con rimozione è istituito dal 27 al 28 novembre, dalle 8 alle 18 tratto compreso tra il civico 13 e il civico 17, ambo i lati. Inoltre la circolazione è vietata per tutti i veicoli a esclusione dei residenti tratto compreso tra il civico 13 e il civico 17. 
Infine per lavori edili privati in via Tornielli all’angolo con via Mossotti è stata emessa un’ordinanza dirigenziale che prevede il divieto di sosta con rimozione il 25 dalle 8 alle 12.30 in via Tornielli nel tratto compreso tra via Mossotti e piazza Tornielli Brusati su ambo i lati e in via Mossotti, nel tratto compreso tra via Cannobio e via Tornielli su ambo i lati. Inoltre la circolazione è vietata per tutti i veicoli nello stesso tratto. La chiusura delle due strade sarà alternata prima in via Mossotti e quindi in via Tornielli.
In via Mossotti sarà istituito un unico senso di circolazione nel tratto compreso tra via Giulietti e via Tornielli. In via Mossotti Via Mossotti all’intersezione con via Giulietti sarà istituito l’obbligo a destra, in via Cannobio, all’ intersezione con vicolo San Nicola l’ obbligo svolta a sinistra e in via Magnani Ricotti all’intersezione von via Canobio l’obbligo diritto in direzione corso Cavallotti. Per la chiusura di via Tornielli sarà istituito un unico senso di circolazione in via Mossotti nel tratto compreso tra via Tornielli e via Giulietti e obbligo di svolta a destra all’intersezione con via Giulietti.

Articolo di: martedì, 21 novembre 2017, 12:09 p.

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Controlli su migliaia di veicoli ad Arona

Controlli su migliaia di veicoli ad Arona
ARONA - Vigili urbani aronesi impegnati sulle strade e in città. E’ l’assessore alla Polizia locale Matteo Polo Friz a dare un breve excursus dell’attività di questi giorni messe in campo dagli agenti con lo scopo di dare una fotografia dei diversi compiti. «Sono diversi i controlli effettuati in questi mesi e soprattutto in questi giorni anche grazie(...)

continua »

Altre notizie

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione
Per il primo anno viene organizzata al quartiere fieristico di Vercelli a Caresanablot la 1ª edizione di Vercelli e Novara Sposi, l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi. Una manifestazione che si inserisce all’interno di un circuito di ben 24 fiere sul matrimonio che da fine settembre fino a metà febbraio 2018 porta il format in giro per il Nord Italia(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top