Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 22 febbraio 2018
 
 
Articolo di: giovedì, 17 agosto 2017, 7:57 m.

Inizio di campionato con il derby per Igor Volley

La Supercoppa si giocherà il 1° novembre

NOVARA - Il nuovo campionato di serie A1 inizia con il derby per la Igor Volley di Massimo Barbolini, che esordirà con la sfida in casa contro Busto Arsizio nel weekend del 14 e 15 ottobre. A seguire due trasferte consecutive, a Pesaro e Firenze, prima del ritorno tra le mura amiche il 5 novembre contro la matricola Filottrano. Due, nel corso della stagione, i turni infrasettimanali, uno per girone, che la Igor disputerà in entrambi i casi in trasferta: il primo, il 22 novembre, a Firenze e il secondo, il 17 gennaio, in casa di Filottrano. La stagione regolare si concluderà il 10 marzo con le prime otto classificate che giocheranno i Playoff Scudetto e le ultime due classificate (undicesima e dodicesima) che retrocederanno in A2. I Playoff si disputeranno su tre turni (quarti, semifinali e finali), rispettivamente al meglio delle tre (quarti di finale) e delle cinque (semifinali e finali) partite.
La Coppa Italia coinvolgerà le prime 8 classificate al termine del girone di andata della Regular Season. Il turno di quarti di finale si svolgerà su andata e ritorno ed eventuale set di spareggio (20-30 dicembre), mentre la Final Four in sede unica si disputerà nel weekend del 17-18 febbraio.
La Supercoppa Italiana tra Igor Gorgonzola Novara (vincitrice dello Scudetto 2016-17) e Imoco Volley Conegliano (vincitrice della Coppa Italia 2016-17) si giocherà mercoledì 1 novembre 2017.
“Il calendario propone subito un derby affascinante, questo anche per rispettare i criteri di “vicinorietà” per il match di Santo Stefano, prima di ritorno, quando saremo di scena a Busto Arsizio - dice il coach Barbolini - Dal punto di vista “tecnico”, come ogni anno, il calendario non fa la differenza: prima o dopo, d’altra parte, ci si misura con tutti. Dal punto di vista logistico, invece, credo che si sia data la giusta considerazione alle squadre che disputano le Coppe Europee: ragionando sul girone di qualificazione di Champions League, infatti, le nostre trasferte europee saranno precedute da gare interne in campionato, fattore sicuramente importante. I turni infrasettimanali? Ci toccheranno due trasferte sicuramente poco “comode” dal punto di vista logistico, ma questo era nell’ordine delle cose che potesse capitare. Per noi, in vista dell’esordio, rimane da “sciogliere” il nodo Enright: forse dovrà disputare i campionati Norceca e questo non ci permetterebbe di averla con noi da subito… ma stiamo lavorando per cercare di averla tra noi già all’esordio con Busto Arsizio”.

Articolo di: giovedì, 17 agosto 2017, 7:57 m.

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Torna in carcere l'avvocato Pronzello

Torna in carcere l'avvocato Pronzello
NOVARA, Ai domiciliari alla Comunità Mondo X di Cerano,  nel Novarese, durante alcuni lavori all'aperto nella zona del Ticino, cui si dedicano gli ospiti della struttura, stanco, decide di prendere una pausa e andare a prendere un caffè in un bar con un altro ospite. Qui, però, lo sorprendono i Carabinieri, che gli contestano l'evasione dai domiciliari e lo(...)

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top