Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 24 gennaio 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 23 giugno 2016, 5:34 p.

Gli Nrb a Mortara per i bambini diversamente abili

Ancora un motoraduno benefico e di successo

NOVARA, "Poi arriva il giorno che per la tua strada incontri un gruppetto di ragazzi di Novara, che reinventano il modo di andare in moto. Si, ti ci abitui a motoraduni, motogiri, mototurismo, moto castagnate e moto bho?; ma poi un giorno ti trovi a fare un giro in Harley e un pochino a fare beneficenza. Questi ragazzi di Novara, facendo sembrare facile organizzare eventi di questa portata, ti accompagnano a conoscere persone con una dolcezza così profonda, che tu ci provi a giocare al biker duro e cattivo, ma dietro agli occhiali scuri,gli occhi un po' si inumidiscono.... Questa squadra oggi secondo noi ha vinto, e nel giro finale di campo ci alziamo ad applaudire."

E' uno dei tanti post che hanno riempito la bacheca della fan page degli Nrb, NRevolution Bikers, all'indomani dell'ultimo evento che l'ormai nota compagnia dei sette harleysti novaresi ha organizzato a scopo benefico. A un anno esatto da quella che era stata la loro prima uscita ufficiale NRevolution Bikers torna a Mortara alla Fondazione "Dopo di Noi" che opera a supporto dei bambini diversamente abili e che, con il supporto dell'Avis, ha organizzato una vera e propria festa, un vero e proprio comitato di accoglienza agli amici bikers. Partenza domenica alle 10 dal Piazzale del Ristorante Lord Byron, che per l'occasione ha preparato e offerto una ricca colazione. Poi via verso Mortara. E lì c'erano tutti: i volontari e anche i bambini della Fondazione, nella centralissima piazza Silvabella a dare il benvenuto alle oltre duecento Harley. Un breve aperitivo, offerto dalla stessa Fondazione  per poi trasferirsi a Ceretto Lomellina, all'ombra della tensostruttura che ospita gli eventi. Ed è qui che è avvenuta la magia, la presa di coscienza di come tanto poco, come una scampagnata in moto, possa diventare il tutto negli occhi e nel sorriso di questi bambini.

"A Meina, un mese fa  - racconta Marco detto M20 a nome degli Nrb - era stato già bellissimo. I ragazzi dell'Agbd avevano aiutato a preparare il pranzo e c'era già stata una bella interazione con il mondo bikers. Ma questa volta... è stato davvero commovente. Ed è stata, se ce ne fosse stato bisogno, la conferma del ruolo che Nrb sta rivestendo nel mondo bikers. I post che ci sono arrivati sulla pagina da un lato ci hanno un po' sorpreso, dall'altro ci riempiono di gioia: siamo riusciti nel nostro intento, fare del bene divertendoci, interagendo con i destinatari delle nostre "fatiche”. Lo dobbiamo a chi ci sostiene economicamente e a chi partecipa ai nostri eventi come le compagnie di harleysti di Garbagna Novarese, quella dei Lupi Bianchi di Biella, gli amici di Domodossola, HDR di Robbio, i Road Roosters di Galliate e quelli di Busto Arsizio oltre a tutti i free Bikers e gli amici di sempre come Hordeum e Lord Byron. Tutti insieme coi bambini, i volontari, le moto abbiamo vissuto, ognuno per un motivo diverso, una giornata indimenticabile E sembra proprio che da lassù qualcuno ci voglia bene, visto che, nonostante temporali si inseguissero sulla pianura, il nostro percorso è stato interamente baciato dal sole" (foto Marina Caccia).

mo.c.

Articolo di: giovedì, 23 giugno 2016, 5:34 p.

Dal Territorio

Cessa l'attività il Carrefour di viale Kennedy a Borgomanero

Cessa l'attività il Carrefour di viale Kennedy a Borgomanero
Borgomanero – Chiude i battenti il supermercato “Carrefour” in viale Kennedy a Borgomanero (nella foto di Panizza). L’annuncio è stato dato ieri a Bologna dai vertici aziendali che in un incontro con le rappresentanze sindacali hanno stabilito che entro il mese di aprile cesserà l’operatività anche un altro punto vendita in ambito regionale,(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, è campanello d’allarme

Novara Calcio, è campanello d’allarme
NOVARA - La tradizione si ripete. Nuovamente la prima partita dell’anno si rivela una pillola amara da ingoiare per il Novara Calcio. Ormai anche a dispetto di San Gaudenzio, ai tempi munifico con i colori azzurri in occasione della sua festa. Eppure a Trapani, contro il fanalino di coda che non vinceva da due mesi, gli uomini di Boscaglia erano riusciti addirittura a segnare il(...)

continua »

Altre notizie

Chieste condanne a 3 e a 5 anni per un tentativo di estorsione a un imprenditore

Chieste condanne a 3 e a 5 anni per un tentativo di estorsione a un imprenditore
NOVARA, Due condanne a cinque anni e 5mila euro di multa e altre due a tre anni e 3mila euro di ammenda. E’ quanto ha chiesto, questa mattina martedì 24 gennaio, in Tribunale a Novara, il pm Silvia Baglivo al processo per una presunta tentata estorsione che vede alla sbarra personaggi già coinvolti nell’omicidio di Ettore Marcoli. A essere sul banco degli(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top