Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 24 ottobre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 05 giugno 2017, 10:28 m.

Giornata dello sport a Novara: successo di pubblico e atleti in piazza Martiri

La delegata Coni Rosalba Fecchio: «Un punto di riferimento per i giovani»

NOVARA - Una bellissima “festa dello sport”! Piazza Martiri dopo la solenne celebrazione dell’inno nazionale, ha ospitato ieri, trasformandosi in una vetrina di spettacolo e sport, la quattordicesima edizione della manifestazione sportiva per i più giovani, organizzata dal Coni, a livello nazionale in tutta Italia, in collaborazione con le Amministrazioni comunali. Partenza da Piazza Cavour alle 10 in punto, con tanto di tamburi, e corteo lunghissimo fino a Piazza Martiri, dove le autorità presenti hanno voluto distribuire il loro omaggio ad una kermesse davvero piacevole e importante. Moltissime le società sportive presenti, imponente e numerosa l’affluenza di pubblico, tra atleti, accompagnatori e curiosi. 
Ad inaugurare l’evento la delegata provinciale del Coni di Novara, Rosalba Fecchio, la quale ha dato un supporto notevole a tutta l’organizzazione, ringraziando i collaboratori che l’hanno sostenuta, presentando sul palco allestito in piazza Martiri le diverse autorità presenti e, dando ufficialmente il via alla giornata di sport nazionale. Sue le parole d’introduzione a voler suggellare «la promozione sportiva, come punto di riferimento per i giovani». 
Il prefetto Francesco Paolo Castaldo ha invece parlato di «un’aggregazione per i più giovani, per propagare lo spirito sportivo», con tanto di «evviva allo sport e a questa bella manifestazione». 
Non poteva mancare ovviamente il sindaco, Alessandro Canelli, a portare gli elogi da parte dell’Amministrazione comunale, il quale ha puntato l’accento sulla possibilità «per la città, di poter offrire una vetrina non indifferente di varie discipline, dedicando interamente una giornata per lo sport tutto, di gioia e capacità relazionale», ringraziando i presenti, in particolare le numerose associazioni che da anni sono presenti sul territorio a sostegno delle pratiche sportive, che sono di «esempio per tutti, alle quali va dato grande rispetto per il contributo offerto». 
Il consigliere regionale Domenico Rossi, si è detto «felice della kermesse», anticipando il progetto della Regione Piemonte della creazione di una legge che guardi allo sport «come medicina, per una vita migliore, puntando all’attività fisica, proprio come strumento di prevenzione e guarigione». 
Infine il saluto dell’«ssessore allo Sport del Comune di Novara, Federico Perugini, il quale invece ha voluto ribadire l’intenzione da parte dell’Amministrazione comunale, di attuare «un intervento di riordino di tutti gli impianti sportivi della città», come un “dovere” nei confronti della città, «un lavoro svolto magari in silenzio, senza la bacchetta magica», ma volto ad offrire ai giovani un’opportunità di crescita sana. 
Massimo Centrella

Leggi di più sul Corriere di Novara di lunedì 5 giugno 2017 

Articolo di: lunedì, 05 giugno 2017, 10:28 m.

Dal Territorio

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”
NOVARA - Riesplode la “Novara mania”. La terza vittoria consecutiva, che ha portato gli azzurri a violare per la prima volta nella loro storia l’ancora imbattuto “Barbera” di Palermo, ha ridato ulteriore entusiasmo all’intero ambiente. A maggior ragione perché arrivata in condizioni ancora difficili, soprattutto nel reparto avanzato. Ma almeno fino a(...)

continua »

Altre notizie

Infastidiva i passanti con un pezzo di vetro: fermato dalla Polizia

Infastidiva i passanti con un pezzo di vetro: fermato dalla Polizia
NOVARA, Momenti concitati in via Perazzi, all’altezza del Soms, oggi pomeriggio lunedì 23 ottobre, a Novara. Tutto è successo poco prima delle 17. Stando a quanto raccolto sinora un soggetto stava infastidendo in maniera pesante la gente che transitava nella zona. Dalle prime informazioni risulta che avesse in mano un pezzo di vetro, probabilmente il coccio di(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top