Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 21 ottobre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 02 agosto 2017, 5:22 p.

Controlli agro-alimentari: sequestrati 40 kg di carne di cinghiale a Gattico

A Romagnano Sesia sequestrate 33 confezioni di generi alimentari scadute

GATTICO, Controlli a Gattico nel settore agro-alimentare da parte delle Stazioni Carabinieri Forestale di Gozzano, Oleggio e Nebbiuno, congiuntamente al personale dell’ASL di Novara servizio SIAN (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) e con il supporto di militari della Stazione Carabinieri di Gattico.

A essere posta sotto controllo, un’azienda agricola del territorio. Una verifica che ha portato a sequestrare 40 kg di carne di cinghiale.

Il controllo era finalizzato ad accertare le condizioni di allevamento degli animali da reddito qui tenuti e il rispetto della normativa vigente in materia di tracciabilità e salubrità delle produzioni alimentari. L’accertamento ha consentito di ritrovare, presso la sede dell’azienda, un’ingente quantità di carne di esemplari di fauna selvatica, probabilmente cinghiale, con sospetta destinazione commerciale, in violazione alla normativa vigente. Il titolare dell’azienda non è stato in grado di dimostrare la lecita provenienza della carne né è riuscito a dare prova di tracciabilità della stessa.

Pertanto, spiegano i carabinieri forestali, “si è proceduto al sequestro penale di circa 40 kg. di carne identificata come “carne di cinghiale” congelata e 4 pelli di cinghiale sotto sale. Il sequestro è stato già convalidato dalla Procura della Repubblica di Novara. Una persona, un cittadino italiano titolare dell’azienda, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per detenzione, a scopo commerciale, di fauna selvatica in violazione della normativa di riferimento (legge caccia)”. Inoltre, nell’azienda era presente un punto vendita al cui interno l’ASL ha individuato e sequestrato, con specifico provvedimento amministrativo, 16 salami, 2 pancette e 3 contenitori con salami sotto grasso animale, in parte, in cattivo stato di conservazione e con evidente presenza di muffe. Nel corso della stessa campagna di controlli, il 30 luglio, presso un supermercato di Romagnano Sesia sono state sequestrate 33 confezioni di prodotti di varia natura, commercializzati seppur scaduti. Oltre al sequestro amministrativo, è stata anche elevata sanzione amministrativa di 3.166 euro. Le azioni di controllo si inseriscono in un ampio programma di verifica nel settore agro-alimentare, volto ad assicurare il rispetto delle norme di tracciabilità dei prodotti alimentari. L’Arma proseguirà nell’azione di controllo in maniera capillare, allo scopo di espletare un’azione di prevenzione e repressione in materia agro-alimentare a tutela del consumatore, della qualità delle produzioni alimentari e della loro salubrità.

Mo.c.

 

Articolo di: mercoledì, 02 agosto 2017, 5:22 p.

Dal Territorio

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top