Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 28 luglio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 01 ottobre 2016, 6:54 p.

Al PalaIgor la Cerimonia di apertura dei Mondiali di Pattinaggio

Per l'Italia il portabandiera è stato il novarese Emanuele Marelli

NOVARA - Si è tenuta questo pomeriggio la Cerimonia di Apertura dei 61° Campionati Mondiali di Pattinaggio Artistico a Rotelle di Novara 2016

Sulla pista del Pala Igor, gremito in ogni ordine di posto, precedute dalla Fanfara dei Carabinieri, hanno sfilato le delegazioni delle 31 nazionali in gara. Uno spettacolo di videomapping ha proiettato le bandiere e alcune immagini delle nazioni partecipanti sul parquet. 
Per l'Italia il portabandiera è stato Emanuele Marelli, atleta novarese. 
Il sindaco di Novara Alessandro Canelli e il presidente della FIRS (Fédération Internationale Roller Sports) Sabatino Aracu hanno dato il benvenuto agli atleti, alle delegazioni e a tutti i tifosi accorsi per assistere alla competizione iridata. 
Alla cerimonia erano presenti anche il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino e la parlamentare ed ex campionessa olimpica di canoa Josefa Idem. 
Dopo il giuramento dei giudici e degli atleti il presidente Aracu ha recitato la formula di rito: "Dichiaro aperti i 61° Campionati Mondiali di Pattinaggio Artistico a Rotelle" e la Fanfara dei Carabinieri ha eseguito l'Inno di Mameli. 
"Voglio dare un caloroso benvenuto a tutti gli atleti e ai tifosi arrivati in città - ha detto il sindaco Alessandro Canelli - E' con grande orgoglio che Novara ospita questi Campionati Mondiali nel segno della tradizione negli sport rotellistici. Auspichiamo di poter applaudire le stelle del firmamento internazionale del pattinaggio e offrire a tutti un'esperienza indimenticabile". 
"Sono onorato e orgoglioso di essere di fronte a questo pubblico per i Mondiali, sono sicuro che questo evento lascerà una traccia indelebile per la città di Novara che è la migliore cornice per l'evento sportivo più importante per il territorio in questo 2016 - ha aggiunto Sabatino Aracu, presidente della FIRS  - Voglio ringraziare il presidente Chiamparino, il sindaco Canelli e tutti coloro che hanno reso possibile l'organizzazione di questi Mondiali. Agli atleti auguro di gareggiare con grinta ma sempre nel rispetto degli avversari e delle regole". 
v.s.

Articolo di: sabato, 01 ottobre 2016, 6:54 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, poker nel secondo test

Novara Calcio, poker nel secondo test
GRANOZZO - Poker ai milanesi del Brera. Seconda uscita ieri a Novarello e seconda vittoria del Novara, seppur meno roboante nel punteggio: contro i milanesi che militano nel campionato lombardo di Promozione, finisce 4-1. Gli azzurri di Corini, almeno nella prima parte del match (terminata 1-1), si sono dimostrati meno lucidi sottoporta, anche se l’applicazione agli schemi non è(...)

continua »

Altre notizie

Capriolo tratto in salvo a Trecate dai Vigili del fuoco

Capriolo tratto in salvo a Trecate dai Vigili del fuoco
TRECATE, Capriolo tratto in salvo intorno alle 8,30 di oggi, giovedì 27 luglio, a Trecate, nel Novarese. L’animale era caduto nelle acque del canale diramatore che scorre nella zona di via Roma e del Mercatone. Immediato l’allarme. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco, che hanno tratto in salvo l’animale. Mo.c.

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top