Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 21 febbraio 2018
 
 
Articolo di: sabato, 12 maggio 2012, 8:45 m.

Aido provinciale: nuovo direttivo

Dopo oltre un decennio, Luciano Codazzi lascia la presidenza

NOVARA - Nuovo consiglio direttivo per la sezione provinciale dell'Aido. I nuovi componenti sono stati eletti martedì in occasione dell'assemblea provinciale, che si è svolta nei locali del Centro servizi per il volontariato della provincia di Novara.

A comporre il direttivo, che resterà in carica per quattro anni, Giovanni Bosi, Luciano Bravo, Luciano Codazzi (presidente uscente, in carica da oltre dieci anni), Monica Erbetta, Renata Ferletti, Mauro Salati e Davide Turini.

La grande novità riguarda la presidenza. Dopo molti anni di impegno nell'Aido come presidente, Codazzi, con grande rammarico di tutti i soci, ha deciso di lasciare l'incarico. Intenzione che ha comunicato in apertura di seduta. «Siamo qui – ha detto – per confrontarci e fare un bilancio dell'attività svolta, che è stata molto positiva. Ma siamo qui anche e soprattutto per rinnovare il direttivo e il vostro presidente. Non lascio l'Aido, starò sempre al fianco del direttivo e del nuovo presidente che eleggerete e che vi chiedo espressamente di non essere più io. Il mio mettermi da parte è un senso di responsabilità nei confronti dell'associazione, perché alla mia età (Codazzi ha 75 anni, ndr) può succedere di tutto e non vorrei lasciare l'Aido tra i problemi e magari in mano a qualcuno che non ha conoscenze del settore. Per questo consiglierei come mio ottimo erede Davide Turini, che già mi ha affiancato negli scorsi anni. Io resterò e darò sempre il mio contributo».

L'assemblea, non mancando di ringraziare Codazzi, ha così eletto quale presidente Davide Turini, di Oleggio. Vicepresidenti saranno lo stesso Codazzi e Stefano Rabozzi. Nel direttivo, anche rappresentanti della parte alta della provincia. Sono stati poi designati i delegati regionali Aido, Bravo, Turini e Rabozzi e sono stati approvati il bilancio e il rendiconto preventivo 2012. E' stata poi data notizia di una donazione all'Aido di 5mila euro giunta da Grignasco e evidenziata l'attività svolta nelle scuole, da continuare, e gli ottimi risultati fatti registrare dal Centro trapianti novarese.

Monica Curino

Articolo di: sabato, 12 maggio 2012, 8:45 m.
Articoli correlati Volontariato: tanti rappresentanti dell'alto novarese nel Csv (2) Eletto il nuovo Consiglio direttivo del Csv (2) Progetto Sicis: il Comune di Novara primo nella graduatoria del Ministero del Welfare (1) Incontro a Borgomanero con le associazioni del soccorso e il 118 (1) Incontro a Borgomanero con le associazioni del soccorso e il 118 (1) Dal Csv nuova opportunità di finanziamento per le associazioni (1) Circa 150mila euro erogati a 12 associazioni di volontariato del Novarese (1) Assemblea per Casa Alessia onlus (1) Dopo il cd benefico, al Cav un assegno firmato Lions e Fondazione BpN (1) Si rinnova l’appuntamento con la solidarietà novarese (1) Successo per la 15a Giornata della Colletta alimentare (1) Torna l'appuntamento con la scuola di volontariato (1) "Il gallo sul comò" a Galliate apre i battenti venerdì 16 (1) Da gennaio riprendono le attività de “Il cerchio aperto” (1) “Noi come voi”, la nuova casa... è trasparente (1) Seimila euro raccolti al Galà benefico di Provincia e Novara calcio (1) Solidarietà dalle famiglie della scuola dell'Opera Pia Negroni (1) Consegnati gli attestati agli studenti che hanno partecipato agli stages di volontariato (1) “Accendi l’azzurro” per illuminare il presente e il futuro dei bambini (1) “Cameretta mia”, atto primo (1) “Sponsor Etico” con il Pianeta dei Clown (1) Torna il mercatino della solidarietà a Novara (1) Per un Natale più vero: torna per la 15a edizione il “Mercatino della Solidarietà” (1) Un convegno sullo sport per chi è in dialisi o con trapianto (1) Cambio al vertice del Csv: nuovo presidente Daniele Giaime (1) Torna anche a Novara “Puliamo il mondo” (1) “Siamo sempre alla ricerca di nuovi volontari” (FOTOGALLERY) (1) Vacanze per disabili: ora è possibile (1) Per la Consulta «un cambio nella continuità» (1) A Vespolate nasce la “Casa delle Associazioni” (1) Assegnazione diretta delle sedi in locali di proprietà comunale per sette enti novaresi (1) Novara Soccorso, al via i corsi di formazione (1) Bimbi terremotati in vacanza sul lago Maggiore (1) Avis: ecco tutti i benemeriti (1) Convegno sul volontariato sabato 15 ottobre (1) Casa Alessia ancora in "missione" in Burundi (1) Presentati i bandi 2011 Fondazione Cariplo (1) L'Anag cerca volontari per i mici (1) Al via il corso di formazione per volontari ospedalieri (1) Nuovi volontari Cri, ultima chiamata a Oleggio (1) Adotta un orfanotrofio (1) Cercasi volontari lettori per i non vedenti (1) Un farmaco a chi ne ha davvero tanto bisogno (1) 13 tonnellate di alimenti agli anziani bisognosi (1) VolontariatoINFORMA (1) Un cuore imponente per i donatori Aido (1) Con Apistom, una vita normale si può (1) Sempre più Casa Alessia (1) A ruba le Arance dell'Airc (1) "Ci siamo sentiti come a casa" (1) Nuova missione in Burundi per Casa Alessia (1) “Come è diverso il mondo”: convegno al Conservatorio Cantelli (1) «Sinergia tra associazioni per i bisognosi» (1) Musica, danze e stand a Invorio per la festa del volontariato (1) Associazioni e commercianti in piazza con "Comignago s'accende" (1) Ultimi giorni per aderire al bando di progettazione sociale per le associazioni di volontariato (1) A Fara le associazioni hanno un “angelo” (1) Scuola di volontariato (1) Un ponte tra Italia e Albania con Casa Alessia e Associazione Ura (1) Casa Alessia per la prima volta in India (1) Dalla Bielorussia in vacanza a Novara (1) Inaugurata la nuova sede di Humanitas (1) La cura dell’anima rende felici (1) Informatica attiva per over 55 (1) Impegno ed entusiasmo, “Festa delle associazioni” (1) Un ponte tra le culture albanese ed italiana (1) Giugno intenso con Casa Alessia (1) “Ma l'amore no…” alla Fabbrica (1)

Tags: aido, volontariato, turini, codazzi, trapianti

Dal Territorio

Incidente tra due auto a Paruzzaro, una a Gpl

Incidente tra due auto a Paruzzaro, una a Gpl
PARUZZARO, Incidente stradale oggi pomeriggio, mercoledì 21 febbraio intorno alle 15, lungo la strada regionale 142 Biellese, nel territorio di Paruzzaro, nel Novarese. A restare coinvolte nel sinistro, due autovetture, una delle quali alimentata con un impianto a gas (Gpl). Si sono registrati alcuni feriti, soccorsi dal personale del 118 e portati in ospedale. Sul posto la(...)

continua »

Altre notizie

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top