Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 20 agosto 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 29 dicembre 2016, 3:15 p.

A Novara stop ai botti per Capodanno

Si rischia una sanzione fino a 500 euro

NOVARA - Da venerdì 30 dicembre, fino al 3 gennaio è in vigore l’ordinanza firmata dal sindaco Alessandro Canelli e verificata dalla Prefettura per la tutela di persone e animali dall’uso dei “botti” di Capodanno.
"Abbiamo previsto disposizioni “allargate” a trecentosessanta gradi -
commenta l’assessore alla Sicurezza Mario Paganini, che ha personalmente seguito la stesura del provvedimento – 
affinché oltre agli animali d’affezione anche alcune categorie deboli, come le persone anziane e quelle ricoverate nelle strutture ospedaliere e assistenziali, fossero protette sia in termini temporali – l’ordinanza resta infatti in vigore per cinque giorni – sia anche di circoscrizione spaziale. Questo senza dimenticare un altro importante aspetto, ovvero quello della tutela ambientale, visto che alcuni dei materiali esplodenti utilizzati per “festeggiare” contengono sostanze inquinanti che possono ulteriormente gravare sulla salubrità dell’aria che, nella nostra città, ha avuto problemi legati alla concentrazione eccessiva di polveri sottili".
Il divieto è riferito in particolare all'uso di articoli pirotecnici, botti e petardi a meno di 100 metri da piazza del Duomo, cupola di San Gaudenzio, ospedale Maggiore della Carità, struttura sanitaria di viale Piazza D'Armi, clinica San Gaudenzio, le case di riposo della città e il canile del Gazzurlo. Fanno eccezione i fuochi d'artificio classificati F1 ed F2, ovvero a rischio potenziale e rumorosità bassi. 
La Polizia locale è incaricata di far rispettare il provvedimento. Chi viene colto a trasgredire l'ordinanza rischia una sanzione da 25 a 500 euro.

v.s.

Articolo di: giovedì, 29 dicembre 2016, 3:15 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

Incidente tra auto e tir, due feriti

Incidente tra auto e tir, due feriti
NOVARA, Una squadra dei vigili del fuoco della sede di Novara oggi 19 agosto, intorno alle 4.50, è intervenuta per un incidente stradale sull'autostrada A4, a 3 km circa dal casello di Novara Est in direzione Torino. Per cause in fase di ricostruzione da parte della Polizia stradale, un autoarticolato e un'autovettura sono entrati in collisione.  I 5 occupanti della(...)

continua »

Altre notizie

Al via la Festa dell'Uva fragola

Al via la Festa dell'Uva fragola
SUNO - È iniziata ieri  e si concluderà il 26 agoato  la  36a edizione della Festa dell'Uva fragola, organizzata dalla Pro Mottoscarone. La tradizionale manifestazione si svolge come di consueto  all’interno di palatenda con entrata libera. Tutte le sere dalle 20 alle 24 servizio ristorante con specialità locali e musica dal vivo: questa sera(...)

continua »

Altre notizie

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco
Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark.  Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top