Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 29 dicembre 2016, 3:15 p.

A Novara stop ai botti per Capodanno

Si rischia una sanzione fino a 500 euro

NOVARA - Da venerdì 30 dicembre, fino al 3 gennaio è in vigore l’ordinanza firmata dal sindaco Alessandro Canelli e verificata dalla Prefettura per la tutela di persone e animali dall’uso dei “botti” di Capodanno.
"Abbiamo previsto disposizioni “allargate” a trecentosessanta gradi -
commenta l’assessore alla Sicurezza Mario Paganini, che ha personalmente seguito la stesura del provvedimento – 
affinché oltre agli animali d’affezione anche alcune categorie deboli, come le persone anziane e quelle ricoverate nelle strutture ospedaliere e assistenziali, fossero protette sia in termini temporali – l’ordinanza resta infatti in vigore per cinque giorni – sia anche di circoscrizione spaziale. Questo senza dimenticare un altro importante aspetto, ovvero quello della tutela ambientale, visto che alcuni dei materiali esplodenti utilizzati per “festeggiare” contengono sostanze inquinanti che possono ulteriormente gravare sulla salubrità dell’aria che, nella nostra città, ha avuto problemi legati alla concentrazione eccessiva di polveri sottili".
Il divieto è riferito in particolare all'uso di articoli pirotecnici, botti e petardi a meno di 100 metri da piazza del Duomo, cupola di San Gaudenzio, ospedale Maggiore della Carità, struttura sanitaria di viale Piazza D'Armi, clinica San Gaudenzio, le case di riposo della città e il canile del Gazzurlo. Fanno eccezione i fuochi d'artificio classificati F1 ed F2, ovvero a rischio potenziale e rumorosità bassi. 
La Polizia locale è incaricata di far rispettare il provvedimento. Chi viene colto a trasgredire l'ordinanza rischia una sanzione da 25 a 500 euro.

v.s.

Articolo di: giovedì, 29 dicembre 2016, 3:15 p.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore
Dopo uno stallo durato otto mesi e forti tensioni all'interno della maggioranza tra Pd e centristi, appelli di senatori a vita e sindaci di tutta Italia, il biotestamento incassa il via libera definitivo dell'aula di Palazzo Madama e diventa legge dello Stato. La legge che regola il fine vita è stata approvata con 180 sì, 71 contrari e sei astensioni. Hanno votato sì(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Tutti gli appuntamenti del weekend

Tutti gli appuntamenti del weekend
SABATO 16 DICEMBRE NOVARA La stagione degli affetti La rassegna “La stagione degli affetti” del Civico Istituto Musicale Brera propone, nell’auditorium “Annalisa Torgano” di  viale Verdi 2 , il concerto “Da Bach: la letteratura per flauto”. Suonano al flauto Sara Ansaldi, Sofia Bevilacqua, Viviana Ferrari, Isabella, Mancin, Alessia Bellini,(...)

continua »

Altre notizie

^ Top