Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 06 dicembre 2016
 
 
Articolo di: venerdì, 11 febbraio 2011, 3:04 p.

“Colines”: innovazione e progettazione, sempre al centro

L'esperienza nel campo della produzione di macchinari per imballaggi plastici

«Per resistere tanti anni sul mercato e seguirne le repentine evoluzioni occorre sapersi mantenere al passo con i tempi, puntare sempre sull’innovazione». Eraldo Peccetti, amministratore delegato, ne è convinto: la forza di “Colines” è proprio questa: «La nostra azienda ha sempre privilegiato gli investimenti nel campo dell’innovazione, per avere prodotti idonei e pronti a rispondere alle richieste del mondo che cambia». Il settore nel quale “Colines” opera è quello delle macchine che producono materie plastiche per imballaggio e si indirizza su più mercati: conservazione dei prodotti alimentari e medicali, settore tessile e moda, imballaggi più tradizionali di protezione e industriali… E l’evoluzione, assicura Peccetti, «è continua. Nel campo degli alimenti, ad esempio, si pretende sempre maggior attenzione all’igiene e all’allungamento dei tempi di conservazione delle merci sugli scaffali dei supermecati. È ovvio che, per rispondere a queste esigenze, occorrono materiali sempre più innovativi, prodotti con macchinari moderni e costantemente aggiornati». Ecco perché la filosofia di “Colines” è quella di «un continuo investimento nella progettazione: solo nel nostro ufficio tecnico - sottolinea Peccetti - lavorano 15 persone che, giornalmente, si applicano all’aggiornamento di macchinari già nel programma di produzione e alla realizzazione di progetti sempre nuovi».

“Colines” è un’azienda che guarda al mondo: «La nostra è un’attività di nicchia e, proprio per questo, i nostri confini vanno ben oltre quelli nazionali ed europei, verso un mercato decisamente globale».

Complessivamente, nei quattro stabilimenti (San Pietro Mosezzo, Azzate, Cameri e Gallarate) sono impiegati 130 dipendenti, dei quali una gran parte impegnati nella progettazione, messa a punto e collaudo degli impianti. E il personale è uno dei punti di eccellenza di “Colines”: «Abbiamo gente motivata e professionale - dice ancora Peccetti - La nostra è un’azienda con un “turn over” bassissimo e quasi esclusivamente legato ai pensionamenti. Questo significa che ciascuno di coloro che lavorano in “Colines” si sente parte dell’azienda e dà il meglio perché funzioni». Le parole chiave sono tre: «Coinvolgimento, correttezza professionale e rispetto: è grazie a queste tre semplici “regole” che in azienda si è sempre respirato un clima di serenità. In tanti anni di attività, non mi sono mai trovato a dover affrontare alcun tipo di contrasto interno».

LA SCHEDA

Una lunga esperienza imprenditoriale per un’azienda sempre al passo con i tempi, che mette al centro l’innovazione.  È Colines spa, l’azienda meccanica che ha sede nell’area industriale di Nibbia (San Pietro Mosezzo) e costruisce macchinari per materie plastiche.

Colines spa nasce nel 1973, grazie all’idea dei due soci fondatori Mario Zorloni e Francesco Lombardini, ai quali si è aggiunto, dall’inizio degli anni ‘80 Eraldo Peccetti.

Attualmente, il Gruppo Colines conta su oltre 130 dipendenti in quattro sedi produttive:

-Colines spa - San Pietro Mosezzo

-Colines spa - Azzate (Varese)

-Elav srl – Cameri

-Welding Machinery srl - Gallarate (Varese)

 

Laura Cavalli

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Articolo di: venerdì, 11 febbraio 2011, 3:04 p.
Articoli correlati Qualità e servizi nell’impresa manifatturiera (2) Agguato al professor Musy: spunta un testimone (1) Aperte le iscrizioni per la fiera Midest di Parigi (1) Accordi Stato-Regioni sulla formazione dei lavoratori (1) Missione imprenditoriale in India (1) «Industrie, situazione in miglioramento» (1) Venerdì 4 maggio la 10a Giornata dell’Economia: (1) 1.619 lavoratori in difficoltà coinvolti nel progetto Crisi della Provincia di Novara nel 2011 (1) «In un periodo di grave crisi economica si invoca un nuovo bisogno di etica» (1) Continuano i Giovedì dell’Impresa di Confartigianato (1) Master prodotti agroalimentari: venerdì la consegna dei diplomi (1) BioNovara, edizione a... “Pane ed acqua” (1) «L’Italia deve abbattere il debito pubblico e crescere di più nell’economia reale» (1) Business combinations e trasparenza dei mercati (1) Con la formazione professionale imprese più competitive (1) “Quale ripresa dopo l’estate?” (1) La sussidiarietà uno strumento per rendere le città più abitabili (1) Imprenditori stranieri in crescita in Piemonte (1) La “Sambonet Paderno Industrie Spa” si racconta (1) In Provincia riapre lo sportello a sostegno delle imprese (1) Premio “Impresa: femminile singolare” (1) Decalogo anti-crisi del Pdl per il commercio (1) «Per fare gli imprenditori bisogna mettersi in gioco»: a “Wooow. Io e il mio futuro” seminario su “Il lavoro di domani” (1) “+ Export”: i nostri prodotti in Qatar, Cina e Russia con Confartigianato (1) Il futuro, non troppo lontano, della tecnologia della comunicazione (1) “Novara ha bisogno di novità e non di vecchie posizioni di piccolo potere” (1) I vantaggi della certificazione ambientale (1) “Il protocollo ‘Leed’ per i prodotti da costruzione” (1) Roadshow Ice a Novara: presenti oltre 300 imprenditori (1) Tre nuovi corsi al Bellini nel 2011-2012 (1) Vita d'impresa (1) Al via la scuola estiva per i futuri manager del turismo locale (1) Economia dell’Università Avogadro al 6° posto su 48 facoltà italiane \ (1) “Benetti Stone Philosophy”, coraggio imprenditoriale da Granozzo nel mondo (1) Unione industriale del Vco: indagine congiunturale del 1° trimestre (1) Via libera al Contratto di Fiume (1) “Metis Spa”, il giusto partner per la gestione delle risorse umane (1) Il tessuto produttivo locale consolida la ripresa (1) Shield, come vendere hi-tech ai tedeschi (1) Ravanelli sulla banda larga: «Priorità alle aree industriali» (1) Coldiretti Novara e Vco torna in Africa (1) La crisi e la nuova Politica agricola comune (1) Economia locale e sviluppo territoriale (1) Novara e Biella in prima linea (1) La Provincia azzera i debiti (1) "F-35, buona opportunità di sviluppo" (1) Specializzazione, carta vincente di StopOver (1) La tradizione della olivicoltura da i suoi frutti nel Verbano Cusio Ossola (1) Il “mobile computing” targato Nexus (1) Premio Piero Piazzano 2011 a Jacopo Pasotti (1) Cared, un’azienda al servizio delle aziende (1) Si è riunita l’assemblea dei soci del Banco Popolare (1) Ricerca e sviluppo economico al centro della V Giornata del Dottorato (1) Giuseppe Vegas alla Facoltà di Economia (1) Successo della 5ª “Giornata del Dottorato di Ricerca” (1) Europrogetti, dalla parte dell’ambiente (1) Turismo novarese: avvio in chiaroscuro (1) Kimberly-Clark: la passione per l eccellenza (1) Alternanza scuola-lavoro potenziata (1) Lavoratori frontalieri discriminati (1) Stangalino Costruzioni nel solco della tradizione (1) Sampa: abituati a precorrere i tempi (1) Nuovo sviluppo per Cameri (1) "2011, un altro anno difficile" (1)

Tags: Economia, impresa, imballaggi, Colines

Dal Territorio

L’Igor fa il bis: sbancata Monza

L’Igor fa il bis: sbancata Monza
MONZA - L’Igor Novara riprende la sua marcia positiva e infila a Monza il suo secondo successo consecutivo, quarto in stagione, regolando in quattro set le brianzole della Saugella. Un match vinto in rimonta dopo un avvio in salita, costato il primo set nel quale la verve e la fase difensiva impressionante delle lombarde ha frenato le novaresi. Poi, messo a regime il motore, modificate(...)

continua »

Altre notizie

Sversamenti illeciti alla cava Marcoli: imputato ‘sotto shock’, non può riferire in aula

Sversamenti illeciti alla cava Marcoli: imputato ‘sotto shock’, non può riferire in aula
NOVARA, Sorpresa, con una novità che potrebbe influenzare non poco il proseguo del processo, all’ultima udienza per la vicenda degli sversamenti illeciti alla cava Marcoli, dove, secondo l’accusa – pm Nicola Serianni – sarebbero stati smaltiti tra il 2009 e il 2010 circa 90mila metri cubi di materiale senza autorizzazioni.   Uno dei 12 imputati, il(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti del weekend a Novara e dintorni

Gli appuntamenti del weekend a Novara e dintorni
Sabato 5 Novembre   A Novara alla Libreria IBS di corso Italia alle 10,30 laboratorio creativo sui decori natalizi con Manuela Gatti. Al Circolo dei lettori alle 18 presentazione del libro "Cuochi sull'orlo di una crisi di nervi" (Terre di Mezzo) di Valerio Massimo Visintin, con la blogger Samantha Cornaviera, blogger. Un quarto di secolo al ristorante, sempre in incognito e(...)

continua »

Altre notizie

Lago Maggiore “soffocato” dalle microplastiche

Lago Maggiore “soffocato” dalle microplastiche
ARONA - «Mancano sistemi di depurazione efficienti e serve una maggiore consapevolezza nella gestione e nello smaltimento dei rifiuti domestici e delle attività produttive». Il monito è di Legambiente - Goletta dei laghi, che ha presentato in questi giorni il dossier sulla presenza di microplastiche nelle acque. Nel Verbano e Sebino le più alte(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top