Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 21 febbraio 2018
 
 
Articolo di: sabato, 10 settembre 2011, 4:38 m.

Vivi il rally con noi: in pista sul lungolago per una domenica senza barriere

La terza edizione della manifestazione è dedicata a Ivan Giantomaso

OMEGNA - Sul lago d’Orta come a Montecarlo? Non sarà proprio così ma c’è da sperare che venga apprezzato almeno l’intento turistico perché quello sportivo è garantito. Solo la pioggia potrà rimandare a data da destinarsi (e con il rischio che poi questa non venga individuata) la terza edizione della manifestazione “Vivi il rally con noi” che si svolgerà ad Omegna domenica 11 settembre. Una giornata che nasce per i ragazzi portatori di disabilità accogliendoli a bordo di uno dei bolidi da rally che saranno pronti in piazza Salera domenica, di buon mattino, affiancati da piloti già affermati. L’invito a bordo delle Subaru piuttosto che di altri auto i cui nomi sono rimasti nelle officine degli organizzatori, si rivolge a tutto il pubblico presente. Una domenica senza “barriere”, nemmeno architettoniche ed in completa sicurezza come ribadisce il titolare di Twister Corse Sergio Terrini: «Da anni mi occupo di organizzare simili eventi è ho sempre avuto, tra le priorità, il concetto di messa in sicurezza dell’evento». A differenza dell’anno scorso il circuito tracciato dagli organizzatori si snoderà sulla parte di lungo lago prossimo al centro storico. «Una novità che ci auguriamo sia ben gradita - ha aggiunto Maurizio Cerutti, presidente degli ufficiali di gara Vco1 - l’edizione di quest’anno la dedichiamo a Ivan Giantomaso scomparso un anno fa durante un incidente in moto. Era anche lui un appassionato di Rally». La sfilata delle auto partirà alle 10 da piazza Salera sino al termine dei giardini pubblici. Da qui in poi partirà il circuito che terminerà dopo la discoteca Kelly, alle porte del cartello che indica la frazione Bagnella. Nemmeno un chilometro tra andata e ritorno ma un bel tracciato con curva a esse che vale la pena di gustare. I giri sul circuito inizieranno alle 10.30 e si fermeranno solo per il pranzo ( 12.30) riprendendo intorno alle 14 per terminare alle 18. L’attenzione per questa manifestazione gode anche del patrocinio del Comune di Omegna a cui gli organizzatori rivolgono il loro ringraziamento. Un’attenzione che appaga anche Giulio Lapidari, vicesindaco con delega alla Sport e Luigi Songa, assessore agli eventi:  «Dinnanzi a tante critiche rivolte alla nostra Amministrazione è giusto sapere che con fatica si organizzano eventi. Pur con i nostri limiti, è giusto dire che quando si lavora si vede».

Luisa Paonessa

Articolo di: sabato, 10 settembre 2011, 4:38 m.
Articoli correlati Assistenza famigliare: i Centri per l’Impiego del Vco punti d’incontro tra offerta e domanda (1) 25 novembre 2011: “Pari o Dis-pari?” (1) Omegna, «stagione teatrale nonostante i tagli» (1) Va su un sito porno, e finisce nel mirino di finti poliziotti-estortori (1) Filo diretto con il Comune di Omegna, c’è il totem (1) C’era una volTa “Tulìn tulòn”, il gioco dei bambini omegnesi (1) Liceo musicale di Omegna: anno scolastico al via con 18 alunni (1) Il campo boe agita le acque del lago d’Orta (1) Al via “Cinenarrando” dal 17 ottobre in biblioteca (1) Omegna: conto alla rovescia per la Coppa Italia (1) Paffoni in finale di Coppa Italia (1) Come intervenire in caso di ostruzione delle vie aeree nei bambini (1) Stop ai mutui, protesta unitaria dei sindaci di Verbania, Domodossola e Omegna (1) Anche a Omegna il Punto di ascolto della Consigliera di Parità (1) Muore a 60 anni sul campo da golf (1) Prosegue il progetto “Cura” a Domodossola, Omegna e Verbania (1) Omegna strepitosa: vince la Coppa Italia! (1) Conclusi all’Enaip Omegna due corsi finanziati dalla Provincia del Vco (1) Prosegue il progetto “Cura” a Domodossola, Omegna e Verbania (1) La mostra “Tau” fa tappa alla chiesa di S. Croce a Bagnella di Omegna (1) «A Roma a riconsegnare le chiavi» (1) Per Lo Bianco portabandiera (1) Valle Strona, nuovo pulmino (1) Menù risorgimentali a Caltignaga e Omegna (1) Lagostina e Provincia Vco vicini per il futuro della azienda (1) Tre compleanni speciali nel Novarese e nel Vco (1) Alex Bocchio per un solo secondo (1) Parte oggi il Rally 111 Minuti (1) Rally: al “111 minuti” bis di Margaroli (1) Rally e Tuning, eventi nell’occhio del ciclone ad Arona (1) Lo "Svuotacantine" torna nel Vco (1) Storie del Giro d’Italia nel Vco, appuntamento a Ornavasso il 30 aprile (1) Internet gratuito, Omegna sempre più Wi Fi (1) Allo studio un Punto nascite unico per il Vco a Domo (1) Il 3 agosto aprono le prevendite delle amichevoli dell’Omegna (1) Nuovo liceo musicale a Omegna (1) Agrano, “duello” per difendere il territorio (1) Omegna: 30 giorni di grandi eventi sportivi (1) Studenti novaresi e del Vco al Parlamento europeo a Strasburgo (1) A Domodossola e Omegna torna lo “Svuotacantine” (1) Il Rally 111 Minuti ancora a Novara (1)

Tags: rally, Omegna

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

In auto con due chili di hashish suddivisi in 20 panetti: in manette un 32enne

In auto con due chili di hashish suddivisi in 20 panetti: in manette un 32enne
GATTICO, Lunedì a Gattico, nel Novarese, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato M.O., cittadino marocchino residente nella zona del Verbano, classe 1986, già conosciuto dalle Forze dell’ordine. L’uomo è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nel corso di uno dei quotidiani controlli alla(...)

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top