Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 20 settembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 31 marzo 2012, 9:00 m.

Vicenda delle ragazze sfruttate in casa a Comignago: altri indagati

Venerdì sei ore di incidente probatorio

NOVARA - Oltre sei ore. E' quanto è durato, ieri, venerdì 30 marzo, l'incidente probatorio relativo all'operazione “Pledge”, che, a novembre del 2011, aveva portato i Carabinieri di Arona a liberare due giovani ragazze ucraine, segregate e malmenate per un mese in una casa di Comignago, costrette a prostituirsi con 'clienti' che venivano procurati da due personaggi finiti in manette proprio qualche mese fa.

L'incidente probatorio ha preso il via qualche minuto dopo le 10 e si è concluso alle 17. Presenti in aula, davanti al pm Ciro Caramore, al gip Claudio Siclari, le due giovani vittime, con la propria legale, i volontari e il presidente di Liberazione e Speranza onlus, Andrea Lebra (che ha seguito le due ragazze sin dallo scorso novembre), i due ucraini che le sfruttavano (Oleksandr Budz, di 36 anni e Kateryna Krasovska, 30) con i propri legali e sembrerebbe una terza persona con tanto di difensori.

In merito alla vicenda, infatti, stando a indiscrezioni non confermate, ci sarebbe un terzo arresto, un italiano residente nell'Ovest Ticino, che avrebbe fatto da procacciatore dei clienti, collaborando con i due ucraini. Non solo. Sempre stando a indiscrezioni ci sarebbe un quarto indagato, a quanto pare il figlio di un noto legale novarese.

Le due ragazze, assistite da un'interprete, da Lebra e dalla propria legale, Anna Cristina Montanaro, hanno raccontato davanti al giudice la loro storia, quanto vissuto in quella casa, le sevizie patite (furono salvate dai Carabinieri su segnalazione di una connazionale). Le loro dichiarazioni diventeranno così prova nel futuro processo, dove si costituiranno parte civile.

Le accuse, per gli ucraini arrestati, sono di sequestro di persona e sfruttamento della prostituzione.

Monica Curino

Articolo di: sabato, 31 marzo 2012, 9:00 m.

Tags: comignago, indagati, pledge, ucraini

Dal Territorio

Avvocato novarese in carcere per maltrattamenti

Avvocato novarese in carcere per maltrattamenti
NOVARA, Una vicenda famigliare complessa, fatta di denunce e contro denunce, ha portato nella serata di lunedì in carcere a Novara l’avvocato Alessandro Pronzello, noto legale novarese di 52 anni. L’uomo, assistito dal collega Giuseppe Ruffier, è finito in via Sforzesca per una storia di stalking e lesioni nei confronti della moglie. Il provvedimento di custodia(...)

continua »

Altre notizie

Spezia -Novara 1-0

Spezia -Novara  1-0
Trasferta negativa in terra ligure per il Novara che perde di misura a La Spezia. Decide un gol di Marilungo che sfrutta al meglio un calcio d'angolo. Il Novara presobil gol non riesce a rendersi pericoloso per tutto il primo tempo. Nella ripresa gli azzurri dimostrano più intraprendenza e creano un paio di palle gol senza però trovare la rete. Il risultato non cambia e per(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top