Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 18 novembre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 31 ottobre 2017, 2:10 p.

Vicenda del ricercatore iraniano condannato a morte: intervento della Camera Penale di Novara

I componenti hanno sottoscritto l'appello di Amnesty International

NOVARA, Anche la Camera Penale di Novara interviene sulla vicenda di Ahamadreza Djalali, ricercatore che per molti anni ha collaborato all'Università del Piemonte Orientale, sede di Novara, condannato a morte dal giudice di Teheran con l'accusa di spionaggio. L'uomo era stato arrestato nell'aprile dello scorso anno.

La Camera Penale di Novara ha appreso con sgomento, si legge in una nota, "del processo sommario al quale è stato sottoposto il ricercatore iraniano Ahmadreza Djalali, che ha lavorato per anni presso l’Università di Novara; a quanto è dato sapere dalle notizie di stampa il Tribunale ha fatto pressioni per la confessione e ha in più occasioni “ricusato” i difensori del Dr. Djalali perché non graditi. All’esito del processo, durato soltanto tre udienze, il Tribunale ha pronunciato la sentenza di condanna a morte dell’imputato. La Camera Penale di Novara ovviamente ripudia - scrivono i componenti - la pena di morte e ritiene questa vicenda un monito perché in Italia come nel mondo le garanzie dell’imputato siano il baluardo ineludibile e ineliminabile di qualsiasi processo: pertanto, per mano del Presidente e di tutti i Consiglieri del Direttivo, ha sottoscritto l’appello di Amnesty International (disponibile su www.amnesty.iy) e ha invitato tutti i propri iscritti a fare altrettanto".

mo.c.

Articolo di: martedì, 31 ottobre 2017, 2:10 p.

Dal Territorio

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’
OLEGGIO, Nel corso del week end passato sono stati eseguiti alcuni controlli di caccia sul territorio del Novarese. A conclusione dell’attività, una persona è stata denunciata all’Autorità giudiziaria e, contro un’altra, è stato elevato un verbale di sanzione amministrativa. L’11 novembre i militari della Stazione Carabinieri(...)

continua »

Altre notizie

Una nazionale sempre più novarese

Una nazionale sempre più novarese
NOVARA - Prima Montipò e adesso Dickmann. In pochi mesi il Novara ha visto debuttare in nazionale due suoi “gioielli” fatti in casa.  Ad inizio stagione era toccato al portierino “made in Novara” esordire con l’Under 21 in un’amichevole ufficiale, martedì la stessa gioia l’ha provata il biondo terzino milanese: novanta minuti(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»
ROMENTINO - Ora che il processo per presunto traffico illecito di rifiuti alla cava della Romentino Inerti si è concluso con sei assoluzioni, l’Amministrazione comunale guarda al futuro con una certa preoccupazione. Che ne sarà del sito di via Torre Mandelli dove sono stati ritrovati rifiuti che lì non dovevano essere? Chi effettuerà la bonifica?(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top