Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 30 maggio 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 07 settembre 2016, 8:00 p.

Vendemmia: primi tagli il 15-20 settembre

Si prospetta un vino di ottima qualità, ma la stagione è stata difficile per le rese

NOVARA, Dopo anni di raccolta anticipata, la vendemmia nelle Colline Novaresi e in Ossola torna ai tempi canonici e – sempre complice il clima – vedrà il taglio dei primi grappoli dei vitigni a bacca bianca, in particolare l’Erbaluce, tra il 15 e il 20 di settembre. “Attenzione, però – rileva Coldiretti - se il tempo non riserverà brutte sorprese, sarà un’annata da manuale, con vini eleganti e d’equilibrio di corretta struttura, pur senza elevatissime gradazioni alcoliche”. Lo stima l’Ufficio Vitivinicolo di Coldiretti Novara Vco, nel confermare l’ideale ‘time-lapse’ che, come sempre, vedrà seguire alla raccolta dei grappoli a bacca bianca quelli dei primi ‘rossi’ tipici (Vespolina, Uva Rara e Croatina) prima del ‘gran finale’ che, a ottobre inoltrato, vedrà la raccolta dei Nebbioli.Più o meno la stessa cosa spostandoci in Ossola: primi tagli di Chardonnay verso fine settembre e, a seguire, si raccoglieranno le uve Prunent.Si tratta, però, di un’annata non facile “e che ha riservato più d’una brutta sorpresa ai viticoltori” precisa il responsabile dell’ufficio, Carlo Todeschino. “Ciò, in particolare, per le malattie che hanno funestato i vigneti, in particolare la peronospora, i cui effetti sono stati alimentati anche dalle continue piogge. Negli ultimi giorni, invece, si sta risvegliando la flavescenza dorata che, dopo un inizio d’anno a bassa tensione, sta ritornando a manifestarsi sulle piante malate”.Come confermano i dati regionali (Settore Programmazione e Coordinamento Sviluppo Rurale e Agricoltura sostenibile) relativi al 2015, la viticoltura in provincia di Novara conta 567 ettari di superficie, quasi tutti in produzione, a cui vanno aggiunti i 50 della provincia del Verbano Cusio Ossola: la produzione totale, lo scorso anno, è rispettivamente di 34.335 e 2.880 quintali.Il sesto censimento generale dell’agricoltura rilevava nel 2010 466 aziende con superfici vitate in provincia di Novara e 143 nella provincia del Vco. “Numeri incoraggianti per un comparto che riscuote crescente attenzione anche su mercati mondiali” osserva Federico Boieri, presidente di Coldiretti Novara Vco.“Si consuma sempre più vino novarese nel mondo, e le etichette dei nostri produttori raggiungono con crescente appeal i principali mercati mondiali - dagli Stati Uniti, alla Svezia, al Giappone - oltreché tutti gli areali del Centro Europa”. Nel settore vitivinicolo, le imprese hanno inoltre puntato a uno standard alto e, in grande maggioranza, al proprio imbottigliamento diretto: le produzioni delle Doc Colline Novaresi, Ghemme Docg, Fara, Sizzano, Boca e Valli Ossolane e della Docg Ghemme stanno conquistando consensi, solo e soltanto per il sempre migliore livello qualitativo delle proprie produzioni  ed il lavoro delle molte aziende che con serietà si approcciano al mercato del vino.                                                             mo.c.

Articolo di: mercoledì, 07 settembre 2016, 8:00 p.

Dal Territorio

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno
ARONA - La Pro loco e il Comune di Arona nei giorni scorsi hanno firmato una convenzione annuale che prevede un contributo di 100mila euro per una città a vocazione turistica. Un contributo comunale che copre per metà le spese, mentre per la restante parte verranno cercati tra sponsor, bandi, tesseramenti e contributi tra i commercianti e gli associati Ascom. Sono tante le(...)

continua »

Altre notizie

«La mia Igor dovrà difendere tanto»

«La mia Igor dovrà difendere tanto»
Giovedì è stata la giornata di Massimo Barbolini e quindi, per scelta dichiarata, la società Igor Volley non ha voluto parlare di mercato anche se ormai i rumors sui movimenti, almeno quelli principali, hanno già fatto il giro del mondo e dei quali se ne attende solo l’ufficializzazione che, ha assicurato il g.m. Enrico Marchioni, arriveranno man mano nei(...)

continua »

Altre notizie

Cannavacciuolo fa il bis con il progetto Bakery

Cannavacciuolo fa il bis con il progetto Bakery
NOVARA - Apre ad inizio giugno a Novara la prima pasticceria di Antonino Cannavacciuolo con vendita al pubblico. Il gruppo gestito dallo chef e dalla moglie Cinzia Primatesta (insieme nella foto) raddoppia con il nuovo progetto “Cannavacciuolo Bakery” che si troverà nei pressi del Parco dell’Allea San Luca, conosciuto anche come Parco dei Bambini. All’interno(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top