Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 04 gennaio 2017, 1:11 p.

Veicolo in fuga tra Trecate e Milano: presi i due fuggitivi

Sono due peruviani domiciliati nel Milanese

NOVARA, Si è concluso con un arresto nei confronti di un 30enne e la denuncia per un 42enne l’inseguimento che, martedì mattina, è andato in scena lungo la strada che collega Novara al Milanese, nella zona tra Trecate e Boffalora. Qui, come vi avevamo anticipato proprio ieri (spiegando anche come i fuggitivi erano stati individuati e fermati), un’autovettura, una Lancia Lybra di colore grigio, non ha rispettato un posto di controllo della Polizia stradale di Novara, che ha intimato al conducente di fermarsi. Da qui era nato un rocambolesco inseguimento.Tutto è successo intorno alle 10,30 nei dintorni del ponte sul Ticino, in frazione San Martino di Trecate. L’auto in fuga – in direzione di Milano - è arrivata anche a provocare un incidente, speronando un veicolo che viaggiava in direzione di Trecate e il cui conducente è rimasto ferito. I due a bordo dell’auto, usciti illesi, hanno quindi cercato di continuare la fuga a piedi, ma sono stati raggiunti e fermati. A finire in manette è stato J.S.C.A., peruviano di 30 anni, con diversi precedenti alle spalle e con un decreto di espulsione, emesso dal questore di Bergamo. L’uomo ha mostrato un documento falso e riportante altre generalità, J.C.N.O., e un’altra età, 31, ma successivi accertamenti hanno evidenziato la falsità del documento. E’ stato così arrestato. Il 42enne, invece, L.A.B.Z., anche lui peruviano, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Sono entrambi domiciliati nel Milanese. Stamani in Tribunale il 30enne è stato processato per direttissima e condannato. Ora è a disposizione dell’ufficio Stranieri della Questura per l’espulsione.Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 04 gennaio 2017, 1:11 p.

Dal Territorio

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore
Dopo uno stallo durato otto mesi e forti tensioni all'interno della maggioranza tra Pd e centristi, appelli di senatori a vita e sindaci di tutta Italia, il biotestamento incassa il via libera definitivo dell'aula di Palazzo Madama e diventa legge dello Stato. La legge che regola il fine vita è stata approvata con 180 sì, 71 contrari e sei astensioni. Hanno votato sì(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Tutti gli appuntamenti del weekend

Tutti gli appuntamenti del weekend
SABATO 16 DICEMBRE NOVARA La stagione degli affetti La rassegna “La stagione degli affetti” del Civico Istituto Musicale Brera propone, nell’auditorium “Annalisa Torgano” di  viale Verdi 2 , il concerto “Da Bach: la letteratura per flauto”. Suonano al flauto Sara Ansaldi, Sofia Bevilacqua, Viviana Ferrari, Isabella, Mancin, Alessia Bellini,(...)

continua »

Altre notizie

^ Top