Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 21 agosto 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 05 giugno 2017, 2:13 p.

Vaccinazioni e scuola: la proposta di accedere con la sola prenotazione

La Regione cerca soluzioni

Accettare l'iscrizione a scuola anche per i bambini che non sono vaccinati ma le cui famiglie hanno comunque prenotato le vaccinazioni presso l'Asl competente: è la proposta che l'assessore alla Sanità ha avanzato l’altro pomeriggio intervenendo in Consiglio regionale sul tema della prossima applicazione del decreto vaccini approvato dal Governo.
L'obiettivo della Giunta regionale è quello di ridurre il più possibile le difficoltà e i passaggi burocratici a carico delle famiglie, consentendo l'accesso alla scuola non soltanto a chi ha già fatto i vaccini obbligatori ma anche a chi ha prenotato le sedute vaccinali. 
Per questo motivo l'assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta sta valutando un'ulteriore operazione: concordare con le Asl ed il Miur la possibilità per le famiglie di effettuare la richiesta di vaccinazione contestualmente all'iscrizione all'anno scolastico, possibilmente attraverso un modulo unico concordato con tutte le Asl e messo a disposizione delle scuole e delle stesse famiglie. 
L'assessore si dice comunque fiducioso nel fatto che il decreto, che sarà a breve pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, contenga tutti gli elementi in grado di dare risposta alle eventuali problematiche delle Regioni.
In Piemonte, secondo le prime stime, sono 22.850 i bambini e i ragazzi da vaccinare per un totale di 264mila sedute e un costo di oltre 7 milioni di euro. Per quanto riguarda il finanziamento, la Regione Piemonte, anche nel suo ruolo di coordinamento della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni, ha chiesto al Governo di anticipare i fondi già previsti per i prossimi anni sul Piano nazionale di prevenzione vaccinale. 
Intanto, in attesa della pubblicazione del decreto, l'Assessorato alla Sanità ha già iniziato a organizzarsi.
L'intenzione di corso Regina Margherita è coinvolgere istituti scolastici e operatori delle Asl, utilizzando tutte le strade possibili per semplificare le procedure per le famiglie. Verrà chiesto anche un incontro con i pediatri di libera scelta per trovare una modalità di collaborazione. Allo stesso tempo, l'assessore solleciterà a livello nazionale una grande campagna di informazione e di sensibilizzazione sul tema e un'attività di formazione rivolta agli operatori scolastici.
cl.br.

Articolo di: lunedì, 05 giugno 2017, 2:13 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

Incendio a Barengo, denunciato il proprietario del fondo

Incendio a Barengo, denunciato il proprietario del fondo
BARENGO, Lo scorso 18 agosto militari della Stazione Carabinieri Forestale di Carpignano Sesia, nel Novarese, sono intervenuti in località “Parco delle Cicogne”, nel comune di Barengo, per una segnalazione di incendio boschivo giunta alla Sala operativa regionale. I militari intervenuti hanno individuato la presenza di fuoco, esteso su un’area di circa 2.000 m.q.(...)

continua »

Altre notizie

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"
NOVARA - La prima edizione della rassegna CONvergenze Visionarie, organizzata dal gruppo  novarese under 30 “I Visionari” che fa riferimento al Nuovo Teatro Faraggiana , si aprirà  alle ore 21 di venerdì 25 agosto nella cornice del cortile di Casa Bossi con lo spettacolo "Sempre Domenica" di Controcanto Collettivo, una compagnia di giovani attori,(...)

continua »

Altre notizie

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco
Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark.  Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top