Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 febbraio 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 16 settembre 2016, 6:19 m.

Unioni e fusioni, la Regione accoglie le proposte dell'Anci

Stanziati 4 milioni di euro per le funzioni associate

“Lo stanziamento di oltre quattro milioni di euro da parte della Regione Piemonte, a favore dell’esercizio associato delle funzioni comunali, va nella direzione da noi auspicata”.
Il presidente di Anci Piemonte, Andrea Ballarè, e il vice presidente con delega ai piccoli Comuni e alle Unioni, Gianluca Forno, esprimono soddisfazione per la delibera di giunta regionale che sblocca le risorse destinate alle Unioni dei Comuni. Nel mese di agosto, l’associazione dei Comuni piemontesi aveva sollecitato l’intervento della Regione, in una lettera inviata al vice presidente e assessore al bilancio Aldo Reschigna.
 “Lo stanziamento, deliberato nei giorni scorsi nell'ambito delle discussioni per l'assestamento di bilancio - spiegano Forno e Ballarè - pone fine ai malumori di ben 35 Unioni di Comuni, di cui 13 montane, che avevano sollecitato l’intervento dell’ANCI”. Nella lettera al vice presidente Reschigna, l’associazione dei Comuni chiedeva con urgenza “uno sforzo economico di natura eccezionale, per non compromettere il delicato processo in atto". Dei 4 milioni di euro stanziati dalla Regione, 1,8 serviranno a coprire le richieste del bando 2015, 200 mila euro andranno alle Unioni rimaste escluse nel 2014, altri 2 milioni sono già stati destinati al bando 2016.
"La Regione - conclude Forno - ha inoltre annunciato un ulteriore stanziamento di 4 milioni di euro nel bilancio pluriennale, due milioni per il 2017 e altri due per il 2018, che si aggiungeranno alle risorse statali. Siamo ovviamente soddisfatti di questo risultato, anche se a livello nazionale torneremo a ribadire l'urgenza di un secondo atto della legge Delrio, per evitare il ripetersi di situazioni e problematiche già viste".

Articolo di: venerdì, 16 settembre 2016, 6:19 m.

Dal Territorio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio
NOVARA - E adesso non parlate di play off. Anche se la classifica del Novara, ad oggi, direbbe il contrario, con tre punti di distanza da quel fatidico ottavo posto, attualmente occupato dall’Entella, e ben sei lunghezze di vantaggio sulla zona rischio. C’è ancora tanta strada da pedalare, come si dice in gergo ciclistico, e per gli uomini di Boscaglia(...)

continua »

Altre notizie

81enne truffata da due finti dipendenti dell’acquedotto

81enne truffata da due finti dipendenti dell’acquedotto
CERANO, Ancora truffatori in azione nel Novarese. L’ultimo episodio si è verificato l’altra mattina a Cerano. Qui due soggetti si sono presentati in un’abitazione di via Papa Giovanni XXIII, riferendo all’anziana che ha aperto loro la porta, classe 1935, di essere alcuni addetti dell’acquedotto. La strategia utilizzata per la truffa è stata la(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top