Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
 
 
Articolo di: domenica, 30 aprile 2017, 10:53 m.

Un ascensore ogni 131 novaresi

Il Piemonte è la seconda regione italiana per presenza di impianti

Il Piemonte è la seconda regione italiana per presenza di edifici con ascensori, pari a 1 ogni 106 abitanti, ed è anche la terza per numero assoluto, con 41mila immobili che hanno almeno un impianto. Secondo un’analisi di Thyssen- krupp Elevator Italia, azienda specializzata in ascensori e scale mobili, gli ascensori piemontesi hanno un’anzianità media di 10 anni in linea con quella italiana che è di 11 anni.

Torino e provincia si collocano al decimo posto in Italia e al primo posto in Piemonte per densità di ascensori (1 edificio con ascensore ogni 92,4 abitanti). Nella sola città di Torino, quinta fra le città italiane con più ascensori per abitanti, c’è un edificio con ascensore ogni 62 abitanti. Al secondo posto, abbastanza staccata, segue la provincia di Biella: 1 ogni 104 cittadini. In ordine troviamo poi Alessandria (1 edificio con ascensore ogni 112 abitanti - terzo posto), Asti (1 ogni 124 ab. -quarto posto) e Novara (1 ogni 131 cittadini - quinto posto). Le province piemontesi con minor presenza di ascensori sono Vercelli con un ascensore ogni 134,9 residenti, Verbano-Cusio-Ossola con uno ogni 141,2 e Cu- neo, ultima, con 142 abitanti per ascensore.

«Dalle nostre analisi – spiega Luigi Maggioni, amministratore delegato di thyssenkrup Elevator Italia - in Piemonte, gli impianti presenti nei circa 41mila edifici con ascensori sono utilizzati da 4 milioni di persone e richiedono mediamente poco più di 5 interventi all’anno, per un totale di circa 205mila interventi l’anno. I motivi principali delle chiamate sono: guasti alle porte, schede elettroniche bruciate, bottoniere usurate...». I maggiori costi sostenuti dai condomini per questi interventi, secondo thyssenkrupp Elevator Italia ammontano a oltre 700 euro l’anno.
l.c.

Articolo di: domenica, 30 aprile 2017, 10:53 m.

Dal Territorio

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!
NOVARA - Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere! Si è conclusa 30 a 26 la partita che i novaresi hanno giocato ieri pomeriggio, domenica 21 gennaio, contro l’Amatori & Union Rugby Milano in casa, al campo Leone Laurenti. Queste le formazioni del match, arbitrato da Pierangelo Savio di Torino: per il Probiotical Cerutti Michele, Stofella Andrea, Battaglia Giulio, Vicari(...)

continua »

Altre notizie

Imbarcazione in difficoltà sul lago, Intervento dei Vigili del fuoco

Imbarcazione in difficoltà sul lago, Intervento dei Vigili del fuoco
ARONA, Una squadra dei Vigili del fuoco del distaccamento di Arona è intervenuta nel pomeriggio del 22 gennaio alle 16, per un intervento di soccorso sul lago Maggiore davanti alle coste aronesi, nel Novarese. Un’imbarcazione a vela, con a bordo una coppia di Milano, era rimasta incagliata, pericolosamente in bilico sulla chiglia, in mezzo ai canneti, a causa del vento che(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi
I Comuni della Provincia di Novara risultano  per l’anno 2016 i più virtuosi nella raccolta differenziata dei rifiuti, nel contenimento della quantità di rifiuti prodotti, nella quantità di rifiuti inviati in impianti per lo smaltimento finale. Risultano anche morigerati nella tassazione, a quanto si è potuto apprendere seguendo dalla cronaca(...)

continua »

Altre notizie

^ Top