Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 21 luglio 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 10 ottobre 2014, 7:26 m.

Ugi: nuovo corso di formazione per volontari per l’associazione che segue bambini e ragazzi oncologici

Si parte il 27 ottobre

NOVARA – L’Ugi, Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini, associazione di volontariato che si occupa di bambini e ragazzi affetti da patologie onco-ematologiche e delle loro famiglie, organizza, anche quest’anno, il corso per volontari ospedalieri, presso il reparto di Pediatria Medica dell’Ospedale Maggiore di Novara.

Si tratta di cinque appuntamenti complessivi, sempre di lunedì, che vanno dal 27 ottobre al 24 novembre, dalle 17.30 alle 19.30.

Il corso è gratuito ed è tenuto dal responsabile dell’associazione, Andrea Locarni, e da medici ed infermieri del reparto di Pediatria Medica dell’Ospedale Maggiore. Durante i cinque incontri saranno trattate tutte le tematiche che gli aspiranti volontari dovranno necessariamente affrontare durante il loro lavoro in reparto e non. Oltre all’informazione medico-scientifica e alla conoscenza dell’associazione, e di come questa opera, non mancheranno le parti riguardanti gli aspetti psicologici e di assistenza per i piccoli malati e le loro famiglie.

“Essere volontario Ugi – spiega una nota dell’associazione - significa in primo luogo mettersi a disposizione, ascoltando e raccogliendo i bisogni delle famiglie e dei loro bambini, traducendoli in interventi di sostegno vero. Ogni tipo di aiuto concreto, sia esso materiale o di sola presenza, sarà per loro il segno che la lotta, che stanno intraprendendo contro la malattia non li vedrà mai soli e che, per alleviarne il peso, potranno sempre contare nell’amicizia e nel supporto costante che i volontari Ugi hanno fissato come obbiettivo principale. Entra quindi anche tu a far parte della grande famiglia Ugi e porta un po’ di allegria e calore nel futuro di tanti bambini”.

Per informazioni ci si può rivolgere a Marina Stabiglieri – responsabile del corso e dei volontari – tel. 327 3620689; oppure direttamente in associazione Barbara Stabiglieri – segretaria Ugi sezione di Novara – tel. 327 5413130 . Sito web www.ugi-novara.it e pagina Facebook www.facebook.com/uginovara.

mo.c.

Articolo di: venerdì, 10 ottobre 2014, 7:26 m.

Dal Territorio

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, un raduno “particolare”

Novara Calcio, un raduno “particolare”
GRANOZZO - C’era una volta il raduno… Una sorta di primo giorno di scuola in cui giocatori e tecnici, vecchi e nuovi, riapparivano d’incanto tutti abbronzati per la curiosità dei tifosi, attratti soprattutto dal cercare di associare cognomi a facce non ancora conosciute. Domenica è andato in scena un raduno molto singolare del Novara Calcio 2017-18.(...)

continua »

Altre notizie

Auto ribaltata alla rotonda del 25 Aprile

Auto ribaltata alla rotonda del 25 Aprile
NOVARA, Intervento della Polizia locale, questa mattina venerdì 21 luglio, intorno alle 8,30 alla rotonda del cavalcavia 25 Aprile, a Novara.  Per cause in fase di ricostruzione, un'autovettura si è ribaltata sulla strada. Sul posto il 118, che ha prontamente allertato la Polizia municipale. Sul posto due pattuglie, una per i rilievi, l'altra per occuparsi della(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top