Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 25 marzo 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 10 ottobre 2014, 7:26 m.

Ugi: nuovo corso di formazione per volontari per l’associazione che segue bambini e ragazzi oncologici

Si parte il 27 ottobre

NOVARA – L’Ugi, Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini, associazione di volontariato che si occupa di bambini e ragazzi affetti da patologie onco-ematologiche e delle loro famiglie, organizza, anche quest’anno, il corso per volontari ospedalieri, presso il reparto di Pediatria Medica dell’Ospedale Maggiore di Novara.

Si tratta di cinque appuntamenti complessivi, sempre di lunedì, che vanno dal 27 ottobre al 24 novembre, dalle 17.30 alle 19.30.

Il corso è gratuito ed è tenuto dal responsabile dell’associazione, Andrea Locarni, e da medici ed infermieri del reparto di Pediatria Medica dell’Ospedale Maggiore. Durante i cinque incontri saranno trattate tutte le tematiche che gli aspiranti volontari dovranno necessariamente affrontare durante il loro lavoro in reparto e non. Oltre all’informazione medico-scientifica e alla conoscenza dell’associazione, e di come questa opera, non mancheranno le parti riguardanti gli aspetti psicologici e di assistenza per i piccoli malati e le loro famiglie.

“Essere volontario Ugi – spiega una nota dell’associazione - significa in primo luogo mettersi a disposizione, ascoltando e raccogliendo i bisogni delle famiglie e dei loro bambini, traducendoli in interventi di sostegno vero. Ogni tipo di aiuto concreto, sia esso materiale o di sola presenza, sarà per loro il segno che la lotta, che stanno intraprendendo contro la malattia non li vedrà mai soli e che, per alleviarne il peso, potranno sempre contare nell’amicizia e nel supporto costante che i volontari Ugi hanno fissato come obbiettivo principale. Entra quindi anche tu a far parte della grande famiglia Ugi e porta un po’ di allegria e calore nel futuro di tanti bambini”.

Per informazioni ci si può rivolgere a Marina Stabiglieri – responsabile del corso e dei volontari – tel. 327 3620689; oppure direttamente in associazione Barbara Stabiglieri – segretaria Ugi sezione di Novara – tel. 327 5413130 . Sito web www.ugi-novara.it e pagina Facebook www.facebook.com/uginovara.

mo.c.

Articolo di: venerdì, 10 ottobre 2014, 7:26 m.

Dal Territorio

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Rosalba Fecchio al vertice del Coni Novara

Rosalba Fecchio al vertice del Coni Novara
Il delegato Coni della provincia di Novara cambia ancora. A distanza di un solo anno, in corrispondenza con i rinnovi sportivi legati al nuovo quadriennio olimpico, Giovanni Mainardi deve cedere lo scettro, per scelta del presidente regionale del Coni Gianfranco Porqueddu, alla professoressa Rosalba Fecchio, 57enne insegnante di educazione fisica al Pascal di Romentino. Mainardi, che era(...)

continua »

Altre notizie

Ubriaco, aggredisce con un coltello il vicino di casa: arrestato

Ubriaco, aggredisce con un coltello il vicino di casa: arrestato
BORGO TICINO, La sera dello scorso 19 marzo, i Carabinieri della Stazione di Borgo Ticino, nel Novarese, hanno tratto in arresto R.M. classe 1973 di Domodossola, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e di lesioni aggravate.L’uomo, infatti, ubriaco e armato di un coltello da cucina, si era recato poco prima(...)

continua »

Altre notizie

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno
Sabato 1° aprile tutte le sedi dell’Università del Piemonte orientale saranno aperte, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18, per l’evento di orientamento "Open". Gli studenti delle scuole superiori e le loro famiglie potranno incontrare studenti dell’Ateneo, professori e personale tecnico-amministrativo e partecipare a presentazioni e visite guidate(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top