Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 26 febbraio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 08 ottobre 2016, 8:18 m.

Tutelare occupazione e benefici sul territorio

Consiglio comunale sulla fusione Banco popolare e Bpm

NOVARA - Sulla fusione tra il Banco Popolare e la Banca popolare di Milano per far nascere il Banco Bpm, che l’assemblea dei soci è chiamata ad approvare il prossimo 15 ottobre, il Consiglio comunale di Novara ha chiesto al sindaco una marcatura stretta anche dei vertici locali della Divisione Banca popolare di Novara per verificare quanto potrebbe succedere.

Il Consiglio, che mentre andiamo in stampa si sta ancora svolgendo, ha risolto nella sezione mattutina l’approvazione all’unanimità della mozione urgente (presentata dai consiglieri di minoranza Daniele Andretta, Pietro Gagliardi Io Novara e Michele Contartese FI) che chiede al sindaco ‘di tutelare i lavoratori della Divisione Banca Popolare di Novara, della S.g.s. e il mantenimento delle risorse alla Fondazione della Novara e di trasmettere una lettera aperta alla cittadinanza, a nome del Consiglio comunale sull’attenta ana- lisi delle conseguenze e ripercussioni del voto all’operazione di fusione attualmente un corso’.

Prima dell’approvazione della mozione il sindaco ha risposto all’interrogazione presentata dal gruppo lega Nord relativamente alle notizie ap- parse sui giornali tra le quali anche quella relativa a 1.800 esuberi.

Canelli ha riferito di aver «verificato con i vertici locali del Banco Popolare e in merito alle notizie esiste un piano di uscite su base volontaria con- cordato con le organizzazioni sindacali. Non ci saranno licenziamenti traumatici ma l’adesione al fondo di solidarietà». 

Mariateresa Ugazio 
Leggi di più sul Corriere di Novara di sabato 8 ottobre 2016 

Articolo di: sabato, 08 ottobre 2016, 8:18 m.

Dal Territorio

Un bel Novara batte lo Spezia

Un bel Novara batte lo Spezia
NOVARA – SPEZIA 2 - 1 NOVARA : Da Costa, Lancini, Mantovani, Scognamiglio, Orlandi (47’ st Kupisz), Cinelli(22’ st Selasi), Casarini, Chiosa, Dickmann, Galabinov, Macheda (34’ st Adorjan).  All.: Boscaglia SPEZIA:  Chichizola, De Col, Terzi, Valentini, Ceccaroni, Djokovic, Errasti (1’(...)

continua »

Altre notizie

Distrutto dalle fiamme il punto ristoro del Lake World park a Oleggio Castello

Distrutto dalle fiamme il punto ristoro del Lake World park a Oleggio Castello
OLEGGIO CASTELLO, Un incendio ha interamente devastato, nella mattinata di oggi – sabato 25 febbraio – un bar punto ristoro in località Laghetti di San Carlo a Oleggio Castello, nel Novarese (le prime informazioni parlavano di una struttura tra Arona e Paruzzaro). A essere interessata dalle fiamme una struttura per la ristorazione all’interno del “Lake world(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top