Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 20 gennaio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 08 ottobre 2016, 8:18 m.

Tutelare occupazione e benefici sul territorio

Consiglio comunale sulla fusione Banco popolare e Bpm

NOVARA - Sulla fusione tra il Banco Popolare e la Banca popolare di Milano per far nascere il Banco Bpm, che l’assemblea dei soci è chiamata ad approvare il prossimo 15 ottobre, il Consiglio comunale di Novara ha chiesto al sindaco una marcatura stretta anche dei vertici locali della Divisione Banca popolare di Novara per verificare quanto potrebbe succedere.

Il Consiglio, che mentre andiamo in stampa si sta ancora svolgendo, ha risolto nella sezione mattutina l’approvazione all’unanimità della mozione urgente (presentata dai consiglieri di minoranza Daniele Andretta, Pietro Gagliardi Io Novara e Michele Contartese FI) che chiede al sindaco ‘di tutelare i lavoratori della Divisione Banca Popolare di Novara, della S.g.s. e il mantenimento delle risorse alla Fondazione della Novara e di trasmettere una lettera aperta alla cittadinanza, a nome del Consiglio comunale sull’attenta ana- lisi delle conseguenze e ripercussioni del voto all’operazione di fusione attualmente un corso’.

Prima dell’approvazione della mozione il sindaco ha risposto all’interrogazione presentata dal gruppo lega Nord relativamente alle notizie ap- parse sui giornali tra le quali anche quella relativa a 1.800 esuberi.

Canelli ha riferito di aver «verificato con i vertici locali del Banco Popolare e in merito alle notizie esiste un piano di uscite su base volontaria con- cordato con le organizzazioni sindacali. Non ci saranno licenziamenti traumatici ma l’adesione al fondo di solidarietà». 

Mariateresa Ugazio 
Leggi di più sul Corriere di Novara di sabato 8 ottobre 2016 

Articolo di: sabato, 08 ottobre 2016, 8:18 m.

Dal Territorio

Calcio, Paolo Faragò passa al Cagliari

Calcio, Paolo Faragò passa al Cagliari
NOVARA - Adesso è certo. Paolo Faragò dice addio al Novara Calcio e passa a titolo definitivo al Cagliari, in serie A. La società azzurra, a malincuore, saluta il suo “capitan Futuro” a fronte di un’operazione lampo che ha avuto l’accelerazione nelle ultime 48 ore: decisivo il pranzo tra i direttori sportivi dei due club, Domenico Teti e Stefano(...)

continua »

Altre notizie

Furgone in fiamme a Cerano

Furgone in fiamme a Cerano
TRECATE, Fuga di gas nella mattinata di oggi giovedì 19 gennaio in via Sozzago a Trecate, nel Novarese. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del fuoco e il personale tecnico. La situazione è rientrata dopo poco tempo, nessun ferito. Nel pomeriggio, invece, altro intervento dei Vigili del fuoco, in questo caso in via Crosa, nella zona industriale di(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

A Galliate la tradizionale festa di Sant'Antonio (FOTOGALLERY)

A Galliate la tradizionale festa di Sant'Antonio (FOTOGALLERY)
GALLIATE - Molto partecipata, come di consueto, la tradizionale festa di Sant’Antonio, celebrata domenica nell’omonima chiesa. Dopo la messa, con la partecipazione della Corale Santa Cecilia, l’attesissima benedizione degli animali e dei trattori sul sagrato, con la distribuzione del pane benedetto. Novità di quest’anno, la presenza della Pro loco, con la sua(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top