Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 26 settembre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 12 settembre 2017, 8:00 p.

Truffe agli anziani con la strategia del “Caro nipote”: ancora un rinvio al processo

Da oltre due anni bloccati sulla trascrizione delle intercettazioni in lingua rom

NOVARA, Due anni e mezzo di rinvii per i motivi più diversi. In primis a causa della ‘lingua’ rom molto stretta, con dialetti di zone diverse, ma poi anche per altri problemi subentrati e legati al perito che dovrebbe occuparsi della trascrizione delle intercettazioni telefoniche. E' questo lo scoglio sul quale si è arenato da così tanto tempo il processo che, in Tribunale a Novara, coinvolge tre componenti del gruppo della banda di rom, che alcuni anni fa era stata sgominata con l’operazione “Caro Nipote”. Un’inchiesta coordinata dalla Procura di Novara e portata avanti dai Carabinieri di Genova. Stando alle accuse il gruppo si sarebbe dedicato a truffe ai danni di anziani in Italia e all’estero. Base operativa, in Italia, era Novara, tra il campo di Agognate e l’abitazione posta tra corso Trieste e strada Due Ponti. Fondamentale, nel processo, sono le telefonate intercorse tra i telefonisti in Polonia e gli autori dei furti poi in Italia. Questo è ormai diventato il problema principale. Il 3 marzo 2015 era stato affidato l’incarico al perito, che aveva poi lasciato per le gravi difficoltà di traduzione incontrate. Difficoltà poi incontrate anche dal nuovo tecnico, che – a sua volta – ha voluto farsi aiutare da un ausiliare. Udienze tutte caratterizzate da rinvii, come successo anche oggi pomeriggio, martedì 12 settembre.

mo.c.


Articolo di: martedì, 12 settembre 2017, 8:00 p.

Dal Territorio

Cerca di rubare un’auto: 22enne in manette

Cerca di rubare un’auto: 22enne in manette
CASTELLETTO TICINO, In manette per tentato furto di un’auto. Protagonista un 22enne italiano, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, che ha cercato di rubare un’auto nella zona di Castelletto Ticino, nel Novarese. L’episodio durante la notte del 24 settembre. A trarre in arresto il giovane, i Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede all’Avellino

Il Novara cede all’Avellino
NOVARA -  AVELLINO  1- 2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni, Moscati, Ronaldo (15’ st Da Cruz), Sciaudone, Di Mariano (1’ st Macheda), Maniero, Chajia (36’ st Sansone).  All.:  Corini.   AVELLINO:  Radu, Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato, Laverone (33’ st Lasik), Paghera(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

All’Anas 160 km di strade provinciali

All’Anas 160 km di strade provinciali
BORGOMANERO - Oltre centosessanta chilometri di strade provinciali, di cui 49 riferiti alla SP 229 del Lago d’Orta, 18 della SP 142 del Biellese tra Romagnano Sesia e Arona e 42 della SP 299 della Valsesia sono in procinto di essere cedute all’Anas. Lo ha riferito il Presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi nel corso di un incontro tenutosi giovedì della(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top