Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 25 luglio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 14 gennaio 2012, 8:03 p.

Truffa via internet sventata dai Carabinieri

Grazie alla denuncia di un galliatese, che aveva acquistato una macchina fotografica senza riceverla

GALLIATE - Una truffa via internet che aveva purtroppo mietuto numerose vittime in tutta Italia è stata sventata anche grazie all’intervento dei Carabinieri di Galliate. A livello locale la vicenda - che è stata affrontata anche dal programma “Striscia la notizia” - ha avuto inizio quando un cittadino galliatese si è recato presso la Stazione dell’Arma di via Galilei per una querela: da tempo aveva proceduto ad un acquisto “in rete” e la merce, ovviamente già regolarmente pagata con bonifico bancario on line, non era mai arrivata.

L’oggetto in questione era una macchina fotografica, del costo di 700 euro, comprata sul sito www.redworldcommerce.com. Già dalle prime indagini, i Carabinieri non ci hanno messo molto a capire che c’era sotto qualcosa di poco pulito. E infatti, procedendo ad accurate verifiche anche attraverso la casella di posta elettronica utilizzata per le comunicazioni con lo sfortunato “cliente”, si è ben presto arrivati ad identificare il legale rappresentate del sito (nel frattempo, forse per le numerose altre segnalazioni fioccate da ogni parte d’Italia, già oscurato). E capire che l’uomo, E.C., risultava già ben noto alle forze dell’ordine per analoghi episodi, anche in collaborazione con un altro personaggio, sedicente regista, salito più volte alla ribalta delle cronache. Per lui è quindi immediatamente scattata la denuncia per truffa a mezzo internet.

E dai Carabinieri arriva un invito alla massima prudenza in caso di acquisti “in rete”, soprattutto di apparecchiature fotografiche. Attenzione anche ai metodi di pagamento accettati dai siti: quelli seri, è bene ricordarlo, dovrebbero essere abilitati anche al pagamento in contrassegno. In ogni caso, prima di cadere in qualche “trappola”, è sempre meglio fare una chiamata ai Carabinieri, che in un “click” sapranno sciogliere ogni dubbio.

Laura Cavalli 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato 

Articolo di: sabato, 14 gennaio 2012, 8:03 p.

Dal Territorio

Svelato il progetto del Calendario della Polizia di Stato per il 2018

Svelato il progetto del Calendario della Polizia di Stato per il 2018
NOVARA, La Polizia di Stato svela il progetto del calendario istituzionale 2018. Gli scatti, che avranno il compito di ritrarre il delicato ruolo degli uomini e delle donne della Polizia di Stato, sono stati affidati ad undici giovani fotografi professionisti dell’Agenzia Fotografica “Contrasto”, una realtà unica nel mondo dell'immagine che costituisce un punto di(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio: dieci squilli per iniziare

Novara Calcio: dieci squilli per iniziare
GRANOZZO - Dieci squilli nella “prima” del nuovo Novara. Finisce 10-1 la riedizione della sfida con il San Mauro Torinese, ancora meglio dell’anno scorso quando gli uomini di Boscaglia vinsero per 7-0. Nonostante la stanchezza per i pesanti carichi di lavoro, gli azzurri hanno mostrato un buono spirito e tanta volontà, meritandosi gli applausi dei circa 600 tifosi(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top