Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 27 luglio 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 26 aprile 2017, 2:39 p.

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi

Dopo la prima gara deserta, scadono nuovamente i termini per le offerte

ARONA - Non suona più da oltre sei mesi la sua inconfondibile campanella. Per il momento il “trenino turistico” (nella foto di Emanuele Sandon), da cinque anni a servizio della città per portare turisti, villeggianti e aronesi dal centro alla Rocca e al colosso di San Carlo, si è dovuto fermare. Forse ancora per poco. Scade oggi, mercoledì 26 aprile, il bando di gara per il servizio di trasporto persone con caratteristiche atipiche denominato appunto “trenino turistico”. Questa volta si spera con un esito migliore del precedente, dopo il primo bando andato deserto. Le offerte saranno valutate con una serie di punteggi che guarderanno caratteristiche antinquinamento, servizi accessori per l’utenza, riduzione tariffe e scontistica per residenti. Dal punto di vista economico verrà valutata l’offerta più vantaggiosa a partire da un importo base di mille euro annui da destinare al miglioramento della circolazione stradale. Il servizio sarà affidato per tre anni più un anno di eventuale proroga. Il trenino dovrà viaggiare facoltativamente nel periodo da marzo a maggio e da ottobre a dicembre, obbligatoriamente da giugno a settembre nei giorni prefestivi e festivi, facoltativamente negli altri giorni della settimana dovendo comunque garantire almeno 20 ore settimanali. Il servizio negli anni scorsi era affidato ad “Arona Express”, che aveva “inventato” e portato nella città del Sancarlone per la prima volta il servizio: «In molti ci state telefonando e scrivendo per informazioni sul servizio che cinque anni fa abbiamo inventato per Arona, e che avete dimostrato di apprezzare con tanto affetto», scriveva poco tempo fa l’ex gestore del servizio. La stazione dalla quale partiva il mezzo era la rotonda di corso Repubblica all’altezza della fontana e nei pressi dell’Imbarcadero. Molti in questi anni i viaggi, anche in occasione di cerimonie, gite, ed eventi vari. La stagione turistica è iniziata e in tanti aspettano che la campanella torni a suonare.
Maria Nausica Bucci

Articolo di: mercoledì, 26 aprile 2017, 2:39 p.

Dal Territorio

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio: dieci squilli per iniziare

Novara Calcio: dieci squilli per iniziare
GRANOZZO - Dieci squilli nella “prima” del nuovo Novara. Finisce 10-1 la riedizione della sfida con il San Mauro Torinese, ancora meglio dell’anno scorso quando gli uomini di Boscaglia vinsero per 7-0. Nonostante la stanchezza per i pesanti carichi di lavoro, gli azzurri hanno mostrato un buono spirito e tanta volontà, meritandosi gli applausi dei circa 600 tifosi(...)

continua »

Altre notizie

Centenarie novaresi in festa

Centenarie novaresi in festa
NOVARA - Sono due le donne novaresi che ieri hanno tagliato traguardi di vita importanti. Una è Annamaria Gregotti che ha festeggiato  i 104 anni. Nata a Nicorvo Lomellina (Pavia) in una famiglia di agricoltori, è vissuta qui fino a 18 anni, quando si è sposata con Piero Camussone (classe 1902, originario di Giovenzana). La coppia ha avuto due figli, Enrico e(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top