Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 18 novembre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 07 novembre 2017, 7:54 p.

Trecate: in manette in due per un furto in abitazione

Altri tre sono stati denunciati perché in possesso di arnesi atti allo scasso

TRECATE, Davvero positivo il bilancio di due operazioni di servizio che, nelle ultime ore, hanno visto protagonisti, nell’ambito delle rispettive competenze, i Carabinieri della Stazione e gli Agenti della Polizia Locale di Trecate, nel Novarese.Sono del 4 novembre le attività che hanno portato all’arresto di due cittadini albanesi (di 23 e 24 anni, entrambi domiciliati a Novara, disoccupati e incensurati) ritenuti responsabili di furto aggravato e di resistenza a pubblico ufficiale.Le indagini sono partite dopo l’intervento dei Carabinieri presso un’abitazione di via Isonzo, dove era stato perpetrato il furto di vari monili, anche mediante l’utilizzo di un flessibile, con il quale era stata aperta una cassaforte. In concomitanza scattavano i rilievi scientifici e la ricerca degli autori del reato. Alle ricerche, che hanno interessato le vie limitrofe all’abitazione, prendeva parte anche la Polizia Municipale di Trecate, che ha individuato i due soggetti, che, alla vista degli agenti, hanno tentato di fuggire. Una volta fermati i due hanno opposto resistenza, venendo però bloccati dagli agenti, che, a seguito di una rapida indagine, li hanno tratti in arresto per furto aggravato in concorso. Ieri si è svolta la direttissima e i due patteggiavano la pena.E’ di ieri sera un’altra operazione che ha visto la collaborazione tra Carabinieri e Polizia Locale e che ha determinato l’arresto di un altro cittadino albanese (per la violazione della normativa sull’immigrazione) e il suo deferimento e di altri due individui, che, controllati e perquisiti nei pressi di alcune abitazioni, venivano trovati in possesso di diversi arnesi atti allo scasso. Tutti e tre sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per il reato di possesso di chiavi e grimaldelli e strumenti atti allo scasso. Nella giornata odierna intanto il sindaco di Trecate Federico Binatti si è recato al Comando della Compagnia Carabinieri di Novara per incontrare il maggiore Virgillo, alla guida della Compagnia Carabinieri di Novara, per presentare ufficialmente il Comandante Pier Zanatto nella sua nuova veste di responsabile della Polizia Municipale di Trecate. L’occasione è stata utile anche per un reciproco scambio di ringraziamenti per la proficua collaborazione che, scattata subito dopo la commissione dei reati, ha consentito gli ottimi risultati operativi.Mo.c.

Articolo di: martedì, 07 novembre 2017, 7:54 p.

Dal Territorio

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’
OLEGGIO, Nel corso del week end passato sono stati eseguiti alcuni controlli di caccia sul territorio del Novarese. A conclusione dell’attività, una persona è stata denunciata all’Autorità giudiziaria e, contro un’altra, è stato elevato un verbale di sanzione amministrativa. L’11 novembre i militari della Stazione Carabinieri(...)

continua »

Altre notizie

Una nazionale sempre più novarese

Una nazionale sempre più novarese
NOVARA - Prima Montipò e adesso Dickmann. In pochi mesi il Novara ha visto debuttare in nazionale due suoi “gioielli” fatti in casa.  Ad inizio stagione era toccato al portierino “made in Novara” esordire con l’Under 21 in un’amichevole ufficiale, martedì la stessa gioia l’ha provata il biondo terzino milanese: novanta minuti(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»
ROMENTINO - Ora che il processo per presunto traffico illecito di rifiuti alla cava della Romentino Inerti si è concluso con sei assoluzioni, l’Amministrazione comunale guarda al futuro con una certa preoccupazione. Che ne sarà del sito di via Torre Mandelli dove sono stati ritrovati rifiuti che lì non dovevano essere? Chi effettuerà la bonifica?(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top