Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 28 aprile 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 07 ottobre 2016, 7:13 m.

Tre eventi a Novara per la Settimana nazionale della dislessia

L’evento è alla prima edizione

NOVARA, Tre eventi anche a Novara per la prima edizione della Settimana Nazionale della Dislessia. L’iniziativa ha preso il via il 4 ottobre e si concluderà il 10. A promuoverli è la sezione novarese dell’Associazione Italiana Dislessia (Aid), presieduta da Cristina Ugazio. Obiettivo, porre l’attenzione sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA). L’iniziativa si svolge in contemporanea in tutta Italia e prevede la partecipazione di oltre 75.000 persone, nelle piazze, scuole, comuni e teatri di 92 province italiane; il tutto sarà gestito da oltre 1.500 volontari parte delle 98 sezioni attive di AID dislocate su tutto il territorio nazionale. Obiettivo dell’evento, sensibilizzare il pubblico e accrescere la consapevolezza riguardo i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA). E’ stato indetto in concomitanza con l’European Dyslexia Awareness Week e del sesto anniversario della Legge 170 dell’8 ottobre 2010, che ha sancito in Italia il diritto alle pari opportunità nell’istruzione per i ragazzi con dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia.

Sabato 8 ottobre, alla biblioteca Negroni, dalle 9 alle 12,30, “Dislessia a scuola: strategie e strumenti per superare le difficoltà”. Martina, neolaureata del gruppo giovani AID, racconta la dislessia e come è riuscita a superare le difficoltà attraverso gli strumenti compensativi che illustrerà spiegando il loro utilizzo. Incontro rivolto a famiglie e ragazzi. Lunedì 10, dalle 9 alle 12, all’istituto Nervi, “Legge 170/2010”, Tavola rotonda per Dirigenti Scolastici. A 6 anni dalla sua approvazione i presidi si confrontano sull’applicazione della norma che tutela il diritto allo studio degli studenti con DSA. Sempre lunedì 10, dalle 9,15, “La dislessia attraverso il cinema”, con la proiezione, al Cineforum Araldo, di film sulla dislessia per la scuola primaria e secondaria di primo grado. L’ingresso alle scuole è su prenotazione. Per maggiori info: novara@aiditalia.org oppure http://novara.aiditalia.org/.

mo.c.

 

Articolo di: venerdì, 07 ottobre 2016, 7:13 m.

Dal Territorio

Un brutto Novara crolla a Vicenza

Un brutto Novara crolla a Vicenza
Un Novara autore di una prova incolore esce sconfitto dal Menti di Vicenza. Gli azzurri in partenza danno l'idea di poter controllare la partita e trovano anche il vantaggio con Macheda. Il gol però sembra accontentare il Novara e a poco sale il Vicenza. Ebagua Bellomo e Orlando  trovano tre gol che annichiliscono la squadra di Boscaglia su cui scende la notte. Novara abulico(...)

continua »

Altre notizie

Cressa: tre denunciati per gestione illecita di rifiuti

Cressa: tre denunciati per gestione illecita di rifiuti
CRESSA, I carabinieri del Nucleo forestale di Carpignano Sesia e di Borgolavezzaro, assieme al nucleo investigativo dei carabinieri di Novara, hanno denunciato tre persone per la gestione e lo stoccaggio di rifiuti in difformità dalle autorizzazioni ambientali possedute dalle due ditte di cui sono titolari.   L’accusa, per i tre, è di gestione illecita di(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi
ARONA - Non suona più da oltre sei mesi la sua inconfondibile campanella. Per il momento il “trenino turistico” (nella foto di Emanuele Sandon), da cinque anni a servizio della città per portare turisti, villeggianti e aronesi dal centro alla Rocca e al colosso di San Carlo, si è dovuto fermare. Forse ancora per poco. Scade oggi, mercoledì 26 aprile,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top