Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 22 febbraio 2017
 
 
Articolo di: martedì, 30 agosto 2016, 6:18 m.

Tra religione e cultura tanti eventi per la patronale a Trecate

Santi Cassiano e Clemente, si alza il sipario il 16 settembre

TRECATE - In vista delle feste patronali in onore dei Santi Cassiano e Clemente, che si apriranno il prossimo 16 settembre, la parrocchia e la Consulta dei Santi Patroni hanno reso noto il programma religioso e culturale da esse promosso. 
I solenni festeggiamenti prenderanno il via venerdì 16 settembre, alle 18, in chiesa parrocchiale con la cerimonia di apertura degli scuroli, animata dal Coro Voci Bianche “Don Gambino”, alla presenza dell’Amministrazione comunale e dei rappresentanti  dei Quartieri e delle associazioni locali. 
Sabato 17 settembre, alle 18, si terrà in chiesa parrocchiale la messa di inizio anno catechistico con la presentazione dei Cresimandi. 
Domenica 18 settembre, alle 10.30, in chiesa parrocchiale la messa solenne sarà presieduta dal Vescovo emerito di Coira, Monsignor Amedeo Grab, e sarà animata dalla Corale “San Gregorio Magno”; alle 18, sempre in chiesa parrocchiale, sarà invece celebrata Messa internazionale con i fedeli di altre lingue e nazionalità residenti a Trecate, che sarà animata dalla Corale “Amadeus Kammerchor”. 
Lunedì 19 settembre, alle 10.30, in chiesa parrocchiale si terrà la tradizionale concelebrazione dei sacerdoti di Trecate e del Vicariato presieduta dall'Arciprete don Gilio Masseroni, l’omelia sarà tenuta da monsignor Gianfranco Zanotti, Vicario generale di Vigevano. Animerà la liturgia la Corale “San Gregorio Magno”. Alle 16 sarà invece celebrata la "Messa della Speranza", con l’amministrazione dell'Unzione degli Infermi agli ammalati e agli anziani, presieduta da don Michele Valsesia, parroco dell'Ospedale Maggiore di Novara, e animata dell'Oftal parrocchiale e dal Coro “Aurora”. 
Sempre lunedì 19 settembre, alle 17, la Banda Musicale Trecatese si esibirà nel tradizionale concerto in piazza Cavour. In serata, alle 21, in chiesa parrocchiale si terrà il “Concerto in onore dei Santi Cassiano e Clemente” con la partecipazione dell’ Amadeus Kammerchor, del Coro Città di Milano e del Coro Ali di Bambù di Roma, diretti dal maestro Gianmario Cavallaro, che eseguiranno lo “Stabat Mater” di Gioacchino Rossini. Nel corso della serata verrà consegnato, dalla Consulta e dall'Amministrazione Comunale, il Riconoscimento “Santi Cassiano e Clemente - Città di Trecate”. 
Martedì 20 settembre, alle 20.45, nella chiesa del cimitero sarà celebrata la messa per tutti i defunti della parrocchia. 
Venerdì 23 settembre, alle 21, nella chiesa di San Francesco l’attrice novarese Lucilla Giagnoni presenterà la meditazione teatrale “Francesco e l’infinitamente piccolo” ispirata al libro di Cristian Bobin con musiche di Paolo Pizzimenti. 
Infine, domenica 25 settembre, alle 18, in chiesa parrocchiale si terranno la messa e la cerimonia di chiusura degli scuroli dei Santi Patroni. 
Inoltre, dal 17 al 19 settembre, all’Oratorio Femminile il gruppo “Amici della Fotografia” presenterà “Agricoltura ed Industria dal dopoguerra ad oggi”, proiezione di immagini concernenti la vita agreste dagli Anni 50 ad oggi, la coltivazione e tessitura del lino e la produzione del vino nei Colli Novaresi, accompagnata da una esposizione di vecchi attrezzi agricoli; da venerdì 16 a lunedì 19 settembre, invece, in piazza Cavour sarà allestito il consueto banco di beneficenza. 
Daniela Uglietti 

Articolo di: martedì, 30 agosto 2016, 6:18 m.

Dal Territorio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio
NOVARA - E adesso non parlate di play off. Anche se la classifica del Novara, ad oggi, direbbe il contrario, con tre punti di distanza da quel fatidico ottavo posto, attualmente occupato dall’Entella, e ben sei lunghezze di vantaggio sulla zona rischio. C’è ancora tanta strada da pedalare, come si dice in gergo ciclistico, e per gli uomini di Boscaglia(...)

continua »

Altre notizie

Accusato di aver preso a mazzate un conoscente: chiesti 6 anni

Accusato di aver preso a mazzate un conoscente: chiesti 6 anni
NOVARA, Sei anni di reclusione. E’ la condanna chiesta dal pm oggi pomeriggio, martedì 21 febbraio – in Tribunale a Novara – nei confronti di Mario Gjoni, uno dei tre albanesi (gli altri due, Piter e Mark Gjoni, zio e nipote tra loro, hanno patteggiato negli scorsi mesi) accusati dell’aggressione al connazionale Elton Shano, 37 anni, colpito a mazzate(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top