Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 01 aprile 2017, 10:25 m.

Torna il presidio vigili in zona stazione

Controllate dalle Forze dell’Ordine circa 2.000 persone negli ultimi dieci giorni

NOVARA - Alcuni episodi di presunte risse nei pressi della stazione ferroviaria di Novara hanno riportato d’attualità il problema sicurezza nella zona, da tempo teatro di controlli delle Forze dell’Ordine. In merito ad alcuni commenti e notizie diffuse sui social su questo argomento l’assessore alla sicurezza del comune di Novara Mario Paganini non ci sta e non risparmia note polemiche.

Assessore Paganini è preoccupato di quello che sembra stia succedendo nei pressi della Stazione di Novara?

«Guardi, le darò due risposte: la prima è che negli ultimi dieci giorni solo gli equipaggi della Squadra Volante della Polizia hanno sottoposto a controllo 1.350 persone e 235 autoveicoli. In più è stato svolto un servizio di controllo straordinario del territorio la sera del 24 marzo con l’ausilio degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Torino che ha portato all’identificazione di 472 persone e alla verifica di avventori dei locali pubblici circostanti. Sempre nel corso della settimana (giovedì 23 marzo) è stato fatto un controllo della zona da parte della Guardia di Finanza di Novara con l’ausilio di due unità cinofile che ha portato a sequestri di sostanze stupefacenti e comunque all’identificazione di circa 340 persone. A questo vanno aggiunti i continuati e coordinati controlli dinamici quotidianamente operati dai Carabinieri. E non è tutto! Da lunedì 27 marzo la Polizia Locale ha ripristinato - per i primi due turni di servizio -il presidio fisso proprio in zona Stazione e vie limitrofe».

In merito alla seconda risposta l’assessore sceglie la via dell’ironia.

«Detto questo, le do la seconda risposta, peraltro conseguenza inevitabile della prolissa, sterile, povera e ontologica (se non tontologica) argomentazione fine a se stessa di cui strabordano intelletti malscriventi e/o poco pensanti: o meglio tutti quelli che ritengono che i cittadini siano imbecilli e non capiscano chi cerchi di prenderli in giro mescolando supposta strategia della tensione a ignoranza etica e demagogia spicciola. L’altro giorno, infatti, ho ricevuto una lettera dal direttore del Vernacoliere che, molto arrabbiato, mi chiedeva spiegazioni sul perché non avessi rinnovato l’abbonamento al suo giornale (ricordiamo che il Vernacoliere è un mensile di satira e umorismo pubblicato a Livorno). Gli ho risposto che l’avrei fatto quanto prima anche se ormai la concorrenza era forte! Parlare di sicurezza percepita o meno è di vitale importanza. A chi soffre di “pappagallite” consiglio di andare dall’ornitologo!».

m.d.

Articolo di: sabato, 01 aprile 2017, 10:25 m.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore
Dopo uno stallo durato otto mesi e forti tensioni all'interno della maggioranza tra Pd e centristi, appelli di senatori a vita e sindaci di tutta Italia, il biotestamento incassa il via libera definitivo dell'aula di Palazzo Madama e diventa legge dello Stato. La legge che regola il fine vita è stata approvata con 180 sì, 71 contrari e sei astensioni. Hanno votato sì(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Tutti gli appuntamenti del weekend

Tutti gli appuntamenti del weekend
SABATO 16 DICEMBRE NOVARA La stagione degli affetti La rassegna “La stagione degli affetti” del Civico Istituto Musicale Brera propone, nell’auditorium “Annalisa Torgano” di  viale Verdi 2 , il concerto “Da Bach: la letteratura per flauto”. Suonano al flauto Sara Ansaldi, Sofia Bevilacqua, Viviana Ferrari, Isabella, Mancin, Alessia Bellini,(...)

continua »

Altre notizie

^ Top