Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 19 settembre 2017
 
 
Articolo di: domenica, 18 settembre 2016, 10:28 m.

Torna “Trifolia” e Arona si colora di verde e di fiori

Oggi e Domani la mostra mercato dedicata alla flora, al design verde e a tutto ciò che è “green”

ARONA - “Trifolia”, si entra nel vivo. Due giorni dedicati alla flora, al design verde, strizzando l’occhio al green e alla cucina. Dopo il debutto dello scorso anno la Pro loco di Arona, insieme all’azienda florovivaistica Fratelli Leonelli di Castelletto Ticino, con il patrocinio del Comune, ripropone l’evento, la mostra mercato florovivaistica di scena oggi e domenica, pensata per chi coltiva la passione del giardinaggio e ama la natura ma anche per chi vuole fare due passi immerso tra verde e fiori con il lago a fare da cornice. E infatti l’acqua, la flora e il design sono le tre parole chiave e il filo conduttore attorno alle quali ruota “Trifolia”. Sarà allestita ai giardini del lungo lago di corso Repubblica. A collegare la mostra mercato con quella dedicata al “Tri design” il ponticello sovrastante gli imbarchi della Navigazione: «Architetti paesaggisti progettano in area fiera un temporary garden» spiega Stefania Leonelli. Interpreti dell’arte verde Massimo Semola, Enrico Marforio, Federica Cornalba, Carlotta Zerbi, Silvia Refaldi e Marzia Brandinelli di “Verde architettura” e l’azienda Logitec Varese: si potrà ammirare la loro arte che prende forma affacciata sul lago. Diversi poi i laboratori e la “chicca” di quest’anno le proposte green a chilometro zero con il “triobio”: «Il piccolo settore dedicato eccellenze enogastronomiche biologiche, vegane e a chilometro zero con espositori che proporranno golose proposte in assaggio e vendita» ha spiegato la vice presidente Camilla Botteselle. Con la collaborazione dell’Ascom i locali e i ristoranti proporranno, invece, profumate ricette a tema floreale, aperitivi, cocktail e menu. Apertura dalle 10 alle 19 (sabato taglio del nastro alle 10,30 con il presidente della Provincia e le note della Nuova Filarmonica aronese), biglietto a 5 euro, 3 il ridotto. Piante, fiori rari protagonisti, con la presenza di espositori, collezionisti e produttori: «ci saranno bonsai e piante carnivore, erbacee perenni, dahlie, bulbose rare e insolite, rose inglesi americane, piante per il sole e per l’ombra, per il giardino e il terrazzo. Vivaisti provenienti da diverse parti d’Italia ed anche espositori di arredi – spiega Paolo Leonelli - complementi e oggetti da giardino di design». L’outdoor è sempre più di tendenza tanto che non potevano mancare espositori con le nuove tendenze dell’abitare il verde. Accanto anche l’artigianato e le antiche manualità e vecchi mestieri con ceramiche d’autore, tessuti ricercati ed elaborati in maniera creativa. «Si è puntato alla qualità» – ha precisato il presidente della Pro loco Alberto Tampieri. Nello spazio fieristico “Tri lab” momenti dedicati ai più piccoli, Nicoletta Caccia proporrà la “caccia al tesoro naturale” (domenica alle 11 e alle 15) o Dino Davanzo il laboratorio di composizione di oggetti e forme animali con le erbe palustri (sabato ore 15). Per gli adulti da non perdere l’incontro con Antonella Guzzardi, (oggi alle 17,30) che presenta l’innovativa e curiosa cucina botanica con un laboratorio e piccola degustazione (a numero chiuso), ma anche una visita alla Libreria della Natura con l’esperta Valentina. Tutte proposte comprese nel prezzo del biglietto ma a numero chiuso e da prenotare. 
Maria Nausica Bucci

Articolo di: domenica, 18 settembre 2016, 10:28 m.

Dal Territorio

Il Novara Calcio vuole cavalcare l’onda

Il Novara Calcio vuole cavalcare l’onda
NOVARA - Due giorni per recuperare le forze. Domani sera, alle ore 20.30, il Novara sarà di nuovo in campo nel primo turno infrasettimanale di questo interminabile campionato di serie B: l’appuntamento è al “Picco” di La Spezia contro i liguri infarciti di ex, dal nuovo tecnico Fabio Gallo fino all’ultimo arrivato Francesco Bolzoni. Non sarà(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in A4, 8 feriti tra cui un bimbo

Incidente in A4, 8 feriti tra cui un bimbo
NOVARA, Incidente stradale con tre veicoli coinvolti lunedì sera 18 settembre, intorno alle 20,40, lungo l'autostrada A4 Torino-Milano, tra i caselli di Marcallo Mesero e Novara Est, il tutto in direzione del capoluogo torinese. A rimanere ferite 8 persone, tra cui anche un bimbo di 11 anni.  Sul posto il personale sanitario, che li ha soccorsi e trasportati in alcuni(...)

continua »

Altre notizie

Concerto per For Life con Amii Stewart al Coccia

Concerto per For Life con Amii Stewart al Coccia
NOVARA, Nuova iniziativa targata For life onlus, lunedì 18 settembre, al teatro Coccia di Novara. Nel teatro novarese si terrà il “Concerto della Vita”, che vedrà protagonista Amii Stewart, cantante statunitense che da anni vive in Italia e a cui si devono successi come “Do it all again” con Mike Francis, “Knock on wood” e molti(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top