Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 13 marzo 2017, 10:27 m.

Tifoso “vola” nel fossato del Piola: è grave

Incidente al derby Novara-Pro Vercelli

NOVARA - Sarebbe grave, ma non in pericolo di vita, il tifoso della Pro Vercelli “volato” nel fossato di sicurezza della stadio “Piola” di Novara qualche minuto prima della fine del derby ieri pomeriggio, domenica 12 marzo. L’uomo, di circa una trentina di anni di età, si sarebbe sporto incautamente dalla balaustra della curva dove erano situati i supporters delle bianche casacche. Per motivi al vaglio della Questura, il tifoso avrebbe perso l’equilibrio precipitando da un’altezza di circa cinque metri. Una caduta che avrebbe provocato un trauma cranico e altre fratture. Momenti di paura e tensione con gli altri tifosi che chiamavano aiuto. Sul posto sono arrivati subito i soccorsi coadiuvati dagli steward del Novara calcio. Personale sanitario del 118 e Vigili del Fuoco hanno recuperato l’uomo e l’hanno poi trasportato all’ospedale “Maggiore” dove le condizioni del ferito sarebbero state valutate serie con prognosi riservata. Il tifoso è molto conosciuto tra i supporters vercellesi e sarebbe di professione commerciante di frutta e verdura.
In merito all’ordine pubblico, il servizio predisposto dal questore di Novara ha funzionato e non si sono registrati incidenti. Il lungo pomeriggio di lavoro per le Forze dell’Ordine era iniziato dalla mattina quando Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Penitenziaria con il supporto della Polizia locale avevano iniziato a presidiare la zona di viale Kennedy. Nessun incidente durante il tragitto verso lo stadio dei quattro pullman provenienti da Vercelli. Le due tifoserie non sono entrate in contatto. 
Allo stadio situazione sotto controllo, con successivo deflusso finale senza problemi dei tifosi delle due squadre.

Massimo Delzoppo

Articolo di: lunedì, 13 marzo 2017, 10:27 m.

Dal Territorio

Tre in manette per droga: spacciavano in un alloggio di via Rosmini

Tre in manette per droga: spacciavano in un alloggio di via Rosmini
NOVARA, Un’indagine avviata dai Carabinieri della Stazione di Galliate e coordinata dalla Compagnia di Novara ha portato all’arresto di tre persone, due uomini e una donna (due italiani e un marocchino), per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Un’operazione che ha portato anche al sequestro di 373 grammi di eroina, 13 di cocaina, 222 di hashish e 63 di(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top