Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 23 ottobre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 03 luglio 2017, 10:27 m.

StreetGames 2017: più di 100mila presenze

Soddisfatti gli organizzatori anche per la massiccia presenza ai tornei

NOVARA - «Anche quest’anno è andata più che bene», così Marco Gatti, vicepresidente degli Streetgames 2017 commenta la kermesse sportiva che si è conclusa ieri sera, domenica 2 luglio, dopo 9 giorni di tornei, iniziative e momenti di condivisione e di festa. «Sono stati davvero tanti gli atleti che hanno partecipato, tutti i tornei sono stati sold out e altrettanto numerose le presenze in città durante tutta la settimana. Anche il brutto tempo non ci ha fermato. Possiamo dire di aver superato le 100mila presenze». In realtà un bilancio inatteso «Sì, perché dopo i drammatici fatti di Torino abbiamo dovuto in velocità rivedere tutta l’organizzazione e sinceramente temevamo di non riuscire a bissare i risultati degli anni passati e invece i fatti hanno smentito i nostri timori». Un’organizzazione curata nei minimi dettagli: «Grazie anche alla disponibilità del Comune che si è dimostrato pronto in ogni situazione». Soddisfatti anche per la partecipazione dei più piccoli: «Sì, è vero. Durante il giorno gli impianti sono stati messi a disposizione anche quest’anno dei bambini dei grest e dei centri estivi e in ogni campo era presente un istruttore messo a disposizione dalle varie associazioni sportive per far provare anche ai più piccoli le emozioni dello sport». La collaborazione con le risorse del territorio è secondo Marco Gatti «fondamentale. Anche perchè mettono a disposizione la propria grande e unica esperienza e così tutto l’evento si arricchisce di un valore aggiunto davvero significativo». Così è stato anche per la prima edizione della corsa podistica organizzata domenica mattina Trofeo StreetGames run: «E’ andata bene. Del resto Sandro Negri sa il fatto suo».
Clarissa Brusati

Articolo di: lunedì, 03 luglio 2017, 10:27 m.

Dal Territorio

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”
NOVARA - Riesplode la “Novara mania”. La terza vittoria consecutiva, che ha portato gli azzurri a violare per la prima volta nella loro storia l’ancora imbattuto “Barbera” di Palermo, ha ridato ulteriore entusiasmo all’intero ambiente. A maggior ragione perché arrivata in condizioni ancora difficili, soprattutto nel reparto avanzato. Ma almeno fino a(...)

continua »

Altre notizie

La loro barca a vela si rovescia nel Cusio: in soccorso i Vigili del fuoco

La loro barca a vela si rovescia nel Cusio: in soccorso i Vigili del fuoco
ORTA, Il forte e improvviso vento, che nel pomeriggio di oggi, domenica 22 ottobre, ha interessato il Novarese, ha messo in difficoltà due giovani del Circolo Vela Orta. I due ragazzi sono rimasti in difficoltà in mezzo alle acque del Cusio, con la loro barca a vela che si è rovesciata. Tutto è successo intorno alle 17,30. Sul posto si è recata(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top