Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 22 febbraio 2018
 
 
Articolo di: lunedì, 03 luglio 2017, 10:27 m.

StreetGames 2017: più di 100mila presenze

Soddisfatti gli organizzatori anche per la massiccia presenza ai tornei

NOVARA - «Anche quest’anno è andata più che bene», così Marco Gatti, vicepresidente degli Streetgames 2017 commenta la kermesse sportiva che si è conclusa ieri sera, domenica 2 luglio, dopo 9 giorni di tornei, iniziative e momenti di condivisione e di festa. «Sono stati davvero tanti gli atleti che hanno partecipato, tutti i tornei sono stati sold out e altrettanto numerose le presenze in città durante tutta la settimana. Anche il brutto tempo non ci ha fermato. Possiamo dire di aver superato le 100mila presenze». In realtà un bilancio inatteso «Sì, perché dopo i drammatici fatti di Torino abbiamo dovuto in velocità rivedere tutta l’organizzazione e sinceramente temevamo di non riuscire a bissare i risultati degli anni passati e invece i fatti hanno smentito i nostri timori». Un’organizzazione curata nei minimi dettagli: «Grazie anche alla disponibilità del Comune che si è dimostrato pronto in ogni situazione». Soddisfatti anche per la partecipazione dei più piccoli: «Sì, è vero. Durante il giorno gli impianti sono stati messi a disposizione anche quest’anno dei bambini dei grest e dei centri estivi e in ogni campo era presente un istruttore messo a disposizione dalle varie associazioni sportive per far provare anche ai più piccoli le emozioni dello sport». La collaborazione con le risorse del territorio è secondo Marco Gatti «fondamentale. Anche perchè mettono a disposizione la propria grande e unica esperienza e così tutto l’evento si arricchisce di un valore aggiunto davvero significativo». Così è stato anche per la prima edizione della corsa podistica organizzata domenica mattina Trofeo StreetGames run: «E’ andata bene. Del resto Sandro Negri sa il fatto suo».
Clarissa Brusati

Articolo di: lunedì, 03 luglio 2017, 10:27 m.

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Torna in carcere l'avvocato Pronzello

Torna in carcere l'avvocato Pronzello
NOVARA, Ai domiciliari alla Comunità Mondo X di Cerano,  nel Novarese, durante alcuni lavori all'aperto nella zona del Ticino, cui si dedicano gli ospiti della struttura, stanco, decide di prendere una pausa e andare a prendere un caffè in un bar con un altro ospite. Qui, però, lo sorprendono i Carabinieri, che gli contestano l'evasione dai domiciliari e lo(...)

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top