Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 novembre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 30 maggio 2012, 11:29 m.

StreetGames 2012: per nove giorni il centro di Novara invaso dallo sport

Tornei di calcio, basket e beachvolley all’insegna dell’ecosostenibilità

NOVARA –  Il centro di Novara per nove giorni cambierà completamente il suo volto per accogliere la settima edizione di “StreetGames”, la manifestazione che porta lo sport in piazza. Dopo sei anni a Galliate l’Associazione Dilettantistica Sportiva Streetgames è quindi pronta a sbarcare in città sempre con l’obiettivo di diffondere il ruolo centrale dell’attività sportiva nella vita di tutti i giorni e, in particolare, per mantenere il benessere psico-fisico dell’individuo, favorire l’integrazione e la socializzazione. All’ultima edizione di StreetGames, nel giugno 2011, hanno partecipato 1000 atleti e 50mila visitatori. L’evento 2012, in calendario a Novara dal 23 giugno al 1 luglio, si aprirà con una grande festa. A seguire prenderanno il via le fasi di qualificazione dei tre tornei cardine della manifestazione sempre in orario serale: in piazza Puccini lo StreetBasket; in piazza Duomo la Playa del Beach: due campi dove si svolgeranno il torneo di Beach Volley, il torneo di beach tennis (in partnership con Bulè)  e dove sarà anche ospitata una tappa ufficiale del tour del Summer Volley; nei pressi di piazza Martiri all’interno della Soccer Arena il torneo di calcio a 5. 

Ai tre tornei classici della manifestazione si aggiungeranno anche un’intera via dedicata al fitness e alle aree espositive; piazza delle Erbe dedicata alle arti marziali; piazza Matteotti ospiterà le esibizioni di atletica; una pista di pattinaggio occuperà piazza Gramsci, dove avranno luogo esibizioni di hockey e pattinaggio artistico; in corso Cavour ci sarà il tunnel di battuta per l’esibizione di baseball; via Omar si tramuterà, infine, in “brain training road” in cui avranno luogo tornei di bridge e di scacchi. Come ogni anno Streetgames collaborerà con diverse scuole danza che intratterranno gli spettatori con divertenti coreografie. Si terrà inoltre la prima gara di mountain bike nel parco “Diego Forever” il ritrovo è in piazza Puccini alle ore 19 di venerdì 29 giugno (per info tel. 335 8037028). A tutto questo si aggiunge, infine, un’area eventi nella quale, durante tutto il corso della settimana ci saranno esibizioni, concerti di musica dal vivo di band locali e diversi spettacoli.

All’insegna dello slogan “Streetgames loves the world” la manifestazione sarà basata integralmente sul principio dell’ecosostenibilità. Grazie all’accordo con Novamont tutte le postazioni foodand drink saranno dotate di piatti, bicchieri, posate in Mater B, plastica biodegradabile derivata dal mais. Street Games 2012 seguirà poi scrupolosamente le regole della raccolta differenziata grazie ai contenitori che saranno forniti dall’Assa lungo lo scenario dell’evento. Importate è anche l’accordo stretto con Sun Novara allo scopo di disincentivare l’utilizzo delle auto per raggiungere la location nel corso della settimana. Saranno previsti pullman che porteranno il pubblico dai paesi dell’hinterland novarese ai punti di raccolta in città. Da questi punti di raccolta partiranno navette elettriche che raggiungeranno il centro storico. Tutti i tutti i campi di gioco saranno infine illuminati con tecnologia a Led che consente di ridurre al minimo il consumo dell’energia elettrica. 

Una particolare attenzione all’ambiente ma anche alla solidarietà: in questo contesto anche per la settima edizione l’Associazione Streetgames porta avanti il progetto “Givin’back” di raccolta fondi donati all’Istituto Scientifico di Veruno della Fondazione Maugeri a favore dei progetti volti alla gestione di pazienti colpiti da Malattia di Parkinson. Sono in programma alcuni eventi dedicati tra cui l’esibizione del gruppo sportivo Villanova S.L Pallavolo che si terrà durante la serata di apertura della manifestazione, prevista per sabato 23 giugno. Questo gruppo pratica il Sitting Volley, uno sport derivato dalla pallavolo, ma adattato per la pratica sportiva delle persone diversamente abili.Consiste in una pallavolo giocata stando seduti sul pavimento, con il campo di misura ridotta e larete più bassa. Per la sua particolarità, il Sitting Volleyball ha la caratteristica di favorirel'integrazione sociale delle persone diversamente abili, dato che può essere praticato senzadistinzione da diverse categorie di diversa abilità (amputati, poliomielitici, paraplegici, cerebrolesi) e allo stesso tempo anche da soggetti normodotati, non richiedendo l'utilizzo di strumenti specifici come le sedie a ruote. 

Infine un occhio di riguardo ai più piccoli: per la prima volta nel corso di Streetgames, è stato previsto uno spazio esclusivo per i bambini e i ragazzi in cui conoscere lo sport, cimentarsi con le diverse discipline, divertirsi, socializzare. Lo spazio individuato è quello delle mattinate dei giorni feriali. Poiché i tornei e le esibizioni di SG2012 si svolgono in orario serale, tutte le strutture sono disponibili nelle altre ore della giornata. In accordo con l’assessorato all’istruzione del Comune di Novara e con gli oratori della città, Streetgames ospiterà nelle mattinate i ragazzi dei Centri estivi comunali e dei Grest parrocchiali. A loro disposizione tutti i campi e le strutture di SG 2012.Per informazioni e iscriversi ai tornei si può visitare il sito www.streetgames.it.

Valentina Sarmenghi 

Articolo di: mercoledì, 30 maggio 2012, 11:29 m.

Dal Territorio

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Nascondeva cocaina nel manubrio della bici: in manette

Nascondeva cocaina nel manubrio della bici: in manette
NOVARA, Un 46enne di nazionalità marocchina, residente in città a Novara, M.B. le sue iniziali, è stato tratto in arresto nel pomeriggio di domenica 19 novembre dalla Polizia di Stato per un normale controllo. Nel verificare l’uomo, hanno scoperto come il 46enne nascondesse nel manubrio della bicicletta alla quale era in sella 5 involucri contenenti ciascuno 1,6(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto
La discarica di Barengo chiuderà nel 2018, è l’unico impianto sul territorio del Novarese per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati e urge trovare un altro impianto dove conferire circa 58.000 tonnellate all’anno. Tre le soluzioni possibili. Il bando di gara si chiude con un vincitore oppure il progetto di un sopralzo. In alternativa prende piede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top