Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
 
 
Articolo di: giovedì, 29 settembre 2016, 11:56 m.

Stracanina, a Galliate la carica delle... 480 zampe (FOTOGALLERY)

Il ricavato della camminata ai cani delle zone terremotate

GALLIATE - Ben centoventi i cani che hanno partecipato alla sesta edizione della Stracanina che si è svolta il 25 settembre a Galliate, dopo che già per due volte la manifestazione era stata posticipata. Domenica invece un bellissimo sole e un cielo azzurro hanno accolto gli amici a quattro zampe di tutte le razze che con i loro padroni si sono ritrovati in piazza Vittorio Veneto per la partenza. Ad organizzare il tutto l’associazione Numero 79 in collaborazione con il canile La Cuccia, il patrocinio del Comune e il contributo degli sponsor Maxi Zoo Galliate, Dog Paradise, Riseria Capittini. Hanno prestato assistenza per tutta la durata della camminata Cristina Berra e Sara Gironi dell’Ambulatorio veterinario di Galliate. Come ci ha spiegato il presidente di Numero 79 Luca Civardi, “il costo dell’iscrizione, pari a 5 euro, andrà a sostegno dei cani dell’area del centro Italia colpita dal sisma del 24 agosto”. Con il ricavato infatti è stato acquistato cibo per cani e gatti che è stato consegnato all’Enpa di Novara che a sua volta farà pervenire al più presto il tutto nelle zone terremotate. Però, come scrivono gli organizzatori sulla pagina Facebook dell’associazione, anche i cani galliatesi avranno presto una bellissima sorpresa. Partita come detto dalla piazza del castello, la Stracanina ha poi seguito un percorso lungo i viali galliatesi e non solo per concludersi alla nuova area di sgambamento allo Spazio Gajà in via Galvani, che è stata così inaugurata con una bella festa che gli amici pelosi sembrano aver apprezzato molto.

Valentina Sarmenghi

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

20160925_094226.jpg

20160925_094502.jpg

20160925_094623.jpg

20160925_094735.jpg

20160925_094745.jpg

20160925_094800.jpg

20160925_094816.jpg

20160925_094929.jpg

20160925_095026.jpg

20160925_101426(0).jpg

Articolo di: giovedì, 29 settembre 2016, 11:56 m.

Dal Territorio

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi
I Comuni della Provincia di Novara risultano  per l’anno 2016 i più virtuosi nella raccolta differenziata dei rifiuti, nel contenimento della quantità di rifiuti prodotti, nella quantità di rifiuti inviati in impianti per lo smaltimento finale. Risultano anche morigerati nella tassazione, a quanto si è potuto apprendere seguendo dalla cronaca(...)

continua »

Altre notizie

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!
NOVARA - Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere! Si è conclusa 30 a 26 la partita che i novaresi hanno giocato ieri pomeriggio, domenica 21 gennaio, contro l’Amatori & Union Rugby Milano in casa, al campo Leone Laurenti. Queste le formazioni del match, arbitrato da Pierangelo Savio di Torino: per il Probiotical Cerutti Michele, Stofella Andrea, Battaglia Giulio, Vicari(...)

continua »

Altre notizie

Auto sbanda e finisce contro un muro

Auto sbanda e finisce contro un muro
MANDELLO, Incidente stradale questa mattina, martedì 23 gennaio intorno alle 11,30, tra Mandello e Castellazzo Novarese, in provincia di Novara.Sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del fuoco di Novara. L’autovettura su cui viaggiava una coppia di anziani, dopo aver sbandato a una rotonda, è finita contro un muro. L’intervento dei vigili è(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

^ Top