Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 giugno 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 29 settembre 2016, 11:56 m.

Stracanina, a Galliate la carica delle... 480 zampe (FOTOGALLERY)

Il ricavato della camminata ai cani delle zone terremotate

GALLIATE - Ben centoventi i cani che hanno partecipato alla sesta edizione della Stracanina che si è svolta il 25 settembre a Galliate, dopo che già per due volte la manifestazione era stata posticipata. Domenica invece un bellissimo sole e un cielo azzurro hanno accolto gli amici a quattro zampe di tutte le razze che con i loro padroni si sono ritrovati in piazza Vittorio Veneto per la partenza. Ad organizzare il tutto l’associazione Numero 79 in collaborazione con il canile La Cuccia, il patrocinio del Comune e il contributo degli sponsor Maxi Zoo Galliate, Dog Paradise, Riseria Capittini. Hanno prestato assistenza per tutta la durata della camminata Cristina Berra e Sara Gironi dell’Ambulatorio veterinario di Galliate. Come ci ha spiegato il presidente di Numero 79 Luca Civardi, “il costo dell’iscrizione, pari a 5 euro, andrà a sostegno dei cani dell’area del centro Italia colpita dal sisma del 24 agosto”. Con il ricavato infatti è stato acquistato cibo per cani e gatti che è stato consegnato all’Enpa di Novara che a sua volta farà pervenire al più presto il tutto nelle zone terremotate. Però, come scrivono gli organizzatori sulla pagina Facebook dell’associazione, anche i cani galliatesi avranno presto una bellissima sorpresa. Partita come detto dalla piazza del castello, la Stracanina ha poi seguito un percorso lungo i viali galliatesi e non solo per concludersi alla nuova area di sgambamento allo Spazio Gajà in via Galvani, che è stata così inaugurata con una bella festa che gli amici pelosi sembrano aver apprezzato molto.

Valentina Sarmenghi

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

20160925_094226.jpg

20160925_094502.jpg

20160925_094623.jpg

20160925_094735.jpg

20160925_094745.jpg

20160925_094800.jpg

20160925_094816.jpg

20160925_094929.jpg

20160925_095026.jpg

20160925_101426(0).jpg

Articolo di: giovedì, 29 settembre 2016, 11:56 m.

Dal Territorio

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia
Elisa Longo Borghini cala il tris! La 25enne di Ornavasso ha conquistato ieri a Caluso il suo terzo titolo italiano a cronometro, il secondo consecutivo nella gara elite donne di ciclismo. Dopo la vittoria ottenuta la scorsa stagione a Romanengo, l’atleta tesserata per la Wiggle High5, in gara con il gruppo sportivo militare delle Fiamme Oro, partendo da Volpiano ha coperto i 19 km(...)

continua »

Altre notizie

Fermato alla guida della sua auto, non vuole sottoporsi al drug-test e inveisce contro gli agenti: denunciato

 Fermato alla guida della sua auto, non vuole sottoporsi al drug-test e inveisce contro gli agenti: denunciato
PARUZZARO, Giovedì 22 giugno, nel territorio di Paruzzaro, nel Novarese, gli agenti della Polizia stradale di Romagnano Sesia hanno proceduto a controllare una Ford Fiesta, alla cui guida c’era un 30enne di Premosello Chiovenda, M.P. le iniziali. Gli agenti l’hanno voluto fermare perché l’hanno visto compiere una manovra sembrata un po’ anomala.(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top