Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 24 ottobre 2017
 
 
Articolo di: domenica, 25 settembre 2016, 9:18 m.

Statale 32, lavori ultimati al 72%. E ora?

Il deputato dei 5 Stelle Davide Crippa ha presentato una nuova interrogazione ministeriale

A che punto sono i lavori sulla Statale 32? Se lo chiede il deputato del Movimento 5Stelle Davide Crippa, che - a più di un anno dalla prima - ha presentato una nuova interrogazione. Da quanto si apprende dalla sezione dedicata all’opera presente sul sito di Anas spa, la percentuale dei lavori ultimati corrisponderebbe al momento al 71,83% del totale, mentre il termine degli stessi darebbe al momento in via di “ridefinizione”. - spiega - Una situazione assolutamente inaccettabile considerando che dallo stesso sito si apprende come i lavori, consegnati alle imprese concessionarie nel luglio 2012, ammonterebbero a 31.557.131,60 euro e che l’avanzamento dei lavori corrisponderebbe al 71,83% del totale».

Crippa ricorda che, «oltre al disagio provocato a lavoratori e a chi ogni giorno sceglie di percorrere questa che è una delle principali arterie della provincia di Novara per giungere all’aeroporto di Malpensa, ora va assommarsi anche il fatto che una delle due imprese che insieme compongono l’Ati a cui sono stati affidati i lavori in oggetto, la Lauro spa, in data 18/07/2016 avrebbe depositato presso la cancelleria del Tribunale di Vercelli il ricorso per l’ammissione da parte della stessa Lauro alla procedura di Concordato preventivo. A questo dato indicativo della “salute” dell’azienda, - prosegue il deputato del M5S - va poi a sommarsi la storia recente di uno dei contitolari della Lauro, Paolo Tarditi, finito agli arresti domiciliari nel marzo 2016 nell'ambito dell'inchiesta sulle presunte tangenti all’Anas condotta dalla Procura di Roma che ha portato in carcere 19 persone, in gran parte dirigenti e funzionari della società a capitale pubblico. Una situazione indefinita e difficilmente risolvibile nel breve periodo, quindi, tanto da portarci a depositare una nuova interrogazione scritta rivolta ai Ministeri dell’Economia e delle Finanze e a quello dei Trasporti al fine di richiedere se l’inserimento della Lauro spa nella procedura di Concordato preventivo possa significare, oltre che ulteriori ritardi per quanto riguarda la consegna dei lavori, anche una rinuncia da parte della stessa ai lavori e di conseguenza l’affidamento dell’opera ad altra impresa e se nel caso in cui tale ipotesi si concretizzasse, quali criteri verranno usati da Anas per la consegna dei lavori al nuovo soggetto subentrante».

l.c.

Articolo di: domenica, 25 settembre 2016, 9:18 m.

Dal Territorio

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”
NOVARA - Riesplode la “Novara mania”. La terza vittoria consecutiva, che ha portato gli azzurri a violare per la prima volta nella loro storia l’ancora imbattuto “Barbera” di Palermo, ha ridato ulteriore entusiasmo all’intero ambiente. A maggior ragione perché arrivata in condizioni ancora difficili, soprattutto nel reparto avanzato. Ma almeno fino a(...)

continua »

Altre notizie

Infastidiva i passanti con un pezzo di vetro: fermato dalla Polizia

Infastidiva i passanti con un pezzo di vetro: fermato dalla Polizia
NOVARA, Momenti concitati in via Perazzi, all’altezza del Soms, oggi pomeriggio lunedì 23 ottobre, a Novara. Tutto è successo poco prima delle 17. Stando a quanto raccolto sinora un soggetto stava infastidendo in maniera pesante la gente che transitava nella zona. Dalle prime informazioni risulta che avesse in mano un pezzo di vetro, probabilmente il coccio di(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top