Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 20 gennaio 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 27 maggio 2015, 8:39 p.

Speciale Giro d'Italia

Sfoglia e leggi online lo Speciale

SPECIALE GIRO D'ITALIA - GIOVEDì 28 MAGGIO - Giovedì il 98° Giro d'Italia entra in casa nostra con la tappa Melide-Verbania di 170 km. Si riparte dalla Svizzera alle 12,55 e dopo una quindicina di chilometri attraverso Bissone, Capolago, Riva San Vitale e Brusino Arsizio, si prosegue nel Varesotto: Porto Ceresio, Bisuschio, Induno Olona, Bodio Lomnago, Varano Borghi, Corgeno, Vergiate, Sesto Calende (14,15). Arrivo ad Arona alle 14,30, proseguendo in riva al Lago Maggiore attraverso Meina, Lesa, Belgirate, Stresa, Baveno, Feriolo, Gravellona, quindi Mergozzo, Fondotoce, lo strappo di Bieno, Verbania Intra (corso Mameli), Ghiffa, Cannero, Trarego (quota 793). Si prosegue per arrivare in vetta al Monte Olongo a quota 1.168, raggiungendo quindi Piancavallo (1.234), Alpe Segletta (1.215), Premeno (830), poi discesa su Bee (595) e arrivo a Verbania con traguardo a Pallanza di fronte al municipio. Ad una media di 40 orari l'arrivo è previsto per le 17.10. Lungo il percorso due traguardi volanti a Stresa (dopo km 80,9) e a Bieno (km 103,6). Il rifornimento sarà a Feriolo tra il km 89 e il km 92, mentre il Gran Premio della Montagna (di prima categoria) sarà in vetta al Monte Ologno, a quota 1.168, dopo aver percorso 134,4 km, vale a dire a 35,6 km dal traguardo. Ci sarà senz'altro battaglia sul Monte Ologno, ma anche la discesa, abbastanza vicina al traguardo, potrà regalare emozioni. «La lettura di questa tappa - ha detto Mauro Vegni, direttore del Giro - è abbastanza semplice: i primi due terzi del percorso sono praticamente pianeggianti, poi nel finale si affronta il Monte Ologno che è uno strappo duro. Attenzione anche agli ultimi cinque chilometri che costeggiano il lago dove non mancano curve e rotonde che vanno ben gestite». Il villaggio commerciale sarà allestito davanti a palazzo Flaim di Intra, il quartiere di tappa a Villa Giulia di Pallanza.

GIOVEDì 28 MAGGIO LO SPECIALE "GIRO D'ITALIA" CON IL CORRIERE DI NOVARA IN EDICOLA

SFOGLIA L'EDIZIONE DIGITALE DELLO SPECIALE "GIRO D'ITALIA"

Articolo di: mercoledì, 27 maggio 2015, 8:39 p.

Dal Territorio

Calcio, Paolo Faragò passa al Cagliari

Calcio, Paolo Faragò passa al Cagliari
NOVARA - Adesso è certo. Paolo Faragò dice addio al Novara Calcio e passa a titolo definitivo al Cagliari, in serie A. La società azzurra, a malincuore, saluta il suo “capitan Futuro” a fronte di un’operazione lampo che ha avuto l’accelerazione nelle ultime 48 ore: decisivo il pranzo tra i direttori sportivi dei due club, Domenico Teti e Stefano(...)

continua »

Altre notizie

Tir si ribalta sull’ex ss 32

Tir si ribalta sull’ex ss 32
NOVARA, Intervento dei Vigili del fuoco del comando provinciale di Novara intorno alle 13 di oggi, venerdì 20 gennaio, lungo l’ex strada statale 32.All’altezza della rotatoria della Procos, infatti, un autoarticolato, per cause in fase di ricostruzione, si è ribaltato sulla carreggiata. A quanto risulta il conducente è rimasto ferito, ma sembrerebbe non(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Trecate è la più “cardioprotetta”

Trecate è la più “cardioprotetta”
TRECATE - Trecate diventerà a breve la città più cardioprotetta della provincia, con un defibrillatore ogni 3.500 abitanti. Entro l’inizio di febbraio, infatti, verranno posizionati in vari punti dell’abitato cinque defibrillatori semiautomatici fissi ed uno mobile sarà dato in dotazione alla Polizia municipale. Gli apparecchi si aggiungono a quelli(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top