Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 28 maggio 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 09 luglio 2015, 4:02 m.

Speciale AIN - Assemblea Generale 2015

SFOGLIA E LEGGI ONLINE LO SPECIALE

«Noi siamo profondamente convinti che l’Italia ha grandi potenzialità, possibilità e opportunità. Siamo intenzionati a proseguire con grande rigore e vigore sulla strada delle riforme perché siamo certi che i cittadini debbono essere in condizione di giudicarci per ciò che abbiamo fatto o meno. Vogliamo cambiare questo Paese e rimetterlo in corsa. Se, per far questo, dobbiamo sopportare il dissenso, pazienza. Non vi deluderemo». Queste alcune delle parole pronunciate dal ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti lunedì 6 luglio all’assemblea generale dell’Associazione industriali di Novara che si è tenuta all’auditorium della BpN. Oltre all’intervento del ministro la parte pubblica ha visto come consuetudine anche quello del presidente Fabio Ravanelli, che ha tracciato uno scenario di miglioramento per l'economia del territorio. «Secondo le previsioni congiunturali dell’Ain per il trimestre luglio-settembre 2015 - ha detto Ravanelli - il saldo tra gli imprenditori che si dichiarano ottimisti e quelli che sono pessimisti sull’incremento della produzione è positivo, pur con un lieve assestamento rispetto alla rilevazione precedente, a 11,4 punti. Si tratta di un dato molto importante, perché attesta il proseguimento di un trend positivo iniziato nei primi mesi del 2015. Speriamo di poterlo confermare anche in futuro: sarebbe il segnale che una fase di, seppur timida, ripresa è davvero iniziata».
L’assemblea ha tra l’altro dato il “via libera” al processo di aggregazione con Confindustria Vercelli Valsesia, che sarà operativo entro due anni. I due interventi, i retroscena e tutti i commenti delle autorità politiche, economiche ed istituzionali intervenute all'assemblea nello Speciale in edicola giovedì 9 luglio con il Corriere di Novara o direttamente online.

GIOVEDì 9 LUGLIO LO SPECIALE AIN CON IL CORRIERE DI NOVARA IN EDICOLA 

SFOGLIA L'EDIZIONE DIGITALE DELLO SPECIALE AIN - ASSEMBLEA GENERALE 2015

Articolo di: giovedì, 09 luglio 2015, 4:02 m.

Dal Territorio

Amatori Rugby in festa alla Probiotical: “Ora l’obiettivo è la serie A”

Amatori Rugby in festa alla Probiotical: “Ora l’obiettivo è la serie A”
NOVARA - Festa per il rugby novarese quella che si è tenuta mercoledì 24 maggio presso la sede dell’azienda Probiotical a Novara: festa organizzata proprio dal main sponsor della prima squadra dell’Amatori per celebrare il passaggio in serie B. Nella sala conferenze presenti le autorità cittadine tra cui il prefetto Francesco Paolo Castaldo, il sindaco(...)

continua »

Altre notizie

Oltre 4mila persone controllate nell’ultima settimana dai Carabinieri

Oltre 4mila persone controllate nell’ultima settimana dai Carabinieri
NOVARA, Negli ultimi giorni i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni del Novarese dipendenti dalla Compagnia di Novara  hanno attuato una serie di servizi finalizzati al controllo di esercizi pubblici (si sono svolte verifiche a carico di 24 tra bar e sale giochi) e dei vari  luoghi di aggregazione giovanile. Particolare attenzione è stata dedicata(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno
ARONA - La Pro loco e il Comune di Arona nei giorni scorsi hanno firmato una convenzione annuale che prevede un contributo di 100mila euro per una città a vocazione turistica. Un contributo comunale che copre per metà le spese, mentre per la restante parte verranno cercati tra sponsor, bandi, tesseramenti e contributi tra i commercianti e gli associati Ascom. Sono tante le(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top