Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 22 agosto 2017
 
 
Articolo di: martedì, 04 luglio 2017, 8:36 p.

Spacciavano nei boschi di Suno e si difendevano con un machete e uno spadone in ferro

Tre sottoposti a fermo dai Carabinieri

SUNO, Nello scorso fine settimana i Carabinieri della Stazione di Momo, al termine di una prolungata attività di indagine avviata lo scorso mese di febbraio e finalizzata a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno dato corso a un blitz nei boschi delle colline del comune di Suno, sottoponendo a fermo di indiziato di delitto, per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, D.M., classe 1998, residente a Milano, D.A., classe 1996, clandestino, senza fissa dimora, D.E.M., classe 1995, clandestino, senza fissa dimora, tutti di nazionalità marocchina.

Questi, localizzati in una zona boschiva di Suno, al termine di mirati servizi di osservazione, hanno tentato di darsi alla fuga alla vista di militari ma sono stati bloccati dopo un inseguimento all’interno della boscaglia e trovati in possesso di un machete e di uno spadone in ferro, rispettivamente di 43 centimetri e 90 centimetri, nonché di materiale atto al confezionamento delle dosi e di denaro contante ritenuto provento dell’attività illecita. L’attività in questione ha consentito di acquisire ulteriori elementi a carico dei tre soggetti, ritenuti gli autori di una rilevante attività di spaccio di eroina, cocaina ed hashish messa in atto negli ultimi mesi nell’area in questione che era meta di molti giovani provenienti dal novarese, dal borgomanerese e dalle province limitrofe. Nell’ambito delle indagini, suffragate da riscontri testimoniali e documentali, i militari hanno recuperato, nell’arco temporale febbraio - giugno 2017, svariate dosi di sostanza stupefacente trovate in possesso di giovani che le avevano appena acquistate. Sono stati inoltre segnalati alla Prefettura di Novara cinque soggetti come assuntori di stupefacenti e si è proceduto al ritiro di 12 patenti, con il deferimento in stato di libertà di altrettante persone per guida sotto gli effetti di sostanze stupefacenti. I fermati, dopo essere stati associati alla locale casa circondariale a disposizione della competente A.G., sono stati condotti davanti al Tribunale di Novara che ha convalidato il fermo e disposto nei loro confronti la misura cautelare del divieto di dimora nelle province di Novara e Verbania. Analoga operazione era stata portata a termine dai Carabinieri di Momo nell’aprile e nel novembre del 2016, quando erano stati tratti in arresto complessivamente cinque soggetti di origine marocchina per attività di spaccio posta in essere in località Costa Bella del comune di Suno ove veniva dato appuntamento agli acquirenti dello stupefacente.

mo.c.

Articolo di: martedì, 04 luglio 2017, 8:36 p.

Dal Territorio

Incendio a Recetto ad alcune sterpaglie: trovato corpo senza vita di un 92enne

Incendio a Recetto ad alcune sterpaglie: trovato corpo senza vita di un 92enne
  RECETTO, Una squadra dei vigili del fuoco della sede di Novara intorno alle 10 di oggi, martedì 22 agosto, è intervenuta in via Nuova a Recetto, nel Novarese, per un incendio di materiale vario e sterpaglie vicino ad alcune abitazioni. L'incendio veniva circoscritto e prontamente spento, evitando che si estendesse alle case.  Purtroppo  durante(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"
NOVARA - La prima edizione della rassegna CONvergenze Visionarie, organizzata dal gruppo  novarese under 30 “I Visionari” che fa riferimento al Nuovo Teatro Faraggiana , si aprirà  alle ore 21 di venerdì 25 agosto nella cornice del cortile di Casa Bossi con lo spettacolo "Sempre Domenica" di Controcanto Collettivo, una compagnia di giovani attori,(...)

continua »

Altre notizie

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco
Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark.  Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top