Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 18 gennaio 2018
 
 
Articolo di: domenica, 05 marzo 2017, 10:32 m.

Sono tanti… “Pensieri per la testa”

Nasce a Novara la rassegna di incontri proposta per la Settimana del Cervello

NOVARA - Tre importanti esponenti della cultura contemporanea illuminano “Pensieri per la testa”: Marco Malvaldi, Armando Massarenti ed Edoardo Boncinelli. Nasce a Novara la rassegna di incontri proposta in occasione della Settimana del Cervello.
 In campo la Fondazione della Comunità del Novarese Onlus, con la collaborazione di Circolo dei Lettori e Libreria Lazzarelli per celebrare, anche all’ombra della Cupola, ed è il quarto anno, la “Settimana Mondiale del Cervello”. La ricorrenza, in programma dal 13 al 19 marzo, vuole «richiamare l’attenzione – ha detto Cesare Ponti, presidente della FCN, ieri mattina in conferenza stampa - sul funzionamento del cervello e sugli sviluppi che la ricerca ha avuto con il trascorrere degli anni. Coordinata dalla European Dana Alliance for the Brain in Europa, dalla Dana Alliance for the Brain Iniziatives e dalla Society for Neuroscience negli Stati Uniti, la “Settimana Mondiale del Cervello” nasce da un coordinamento internazionale a cui partecipano le Società Neuroscientifiche di tutto il mondo e, dal 2010, anche la Società Italiana di Neurologia. La nostra Fondazione sostiene l’iniziativa con l’obiettivo di promuovere e raccogliere donazioni per i suoi tre fondi che riguardano l’ambito delle neuroscienze: il Fondo per la Ricerca sulle Malattie del Motoneurone e della Mielina che promuove iniziative di ricerca, studio e attività clinica con ottimi risultati in soli sei anni; il Fondo Enrico Geuna per la Neurochirurgia che sostiene iniziative di ricerca, studio e attività clinica nel campo della neurochirurgia e il Fondo Alzheimer: Assistenza Formazione Ricerca destinato alla promozione di progetti e iniziative, riguardanti l’assistenza, la formazione e la ricerca sulla malattia di Alzheimer, realizzati da A.M.A. (Associazione Malati di Alzheimer) Novara Onlus. Pensiero e parola – ha concluso il dottor Ponti – abitano nel cervello: questa è l’occasione per confrontarsi e porsi domande sulla ricerca e sul pensiero stesso. In quest’ottica abbiamo invitato tre intellettuali capaci di coniugare una riflessione sul mondo della scienza, della letteratura e del sentimento». E in un lavoro in rete c’è il contributo del Circolo dei Lettori di Novara: «Circolo – ha detto la referente Paola Turchelli – che non è un luogo chiuso perché si apre al contatto con le associazioni e con chi promuove cultura nella città. Malvaldi, Massarenti, che è di origini novaresi, e Boncinelli sono testimoni eccellenti del pensiero libero e profondo, autori che sanno creare una stanza tutta per sé, ognuno a suo modo. La cultura umanistica e quella scientifica devono trovare un luogo di incontro e di intreccio nel campo del pensiero, si devono congiungere». Così Gianluca Vacchini, segretario generale della Fondazione della Comunità del Novarese: «Dopo vino e arte cinematografica è la volta della parola scritta per coinvolgere la gente in un momento di riflessione. Ci saranno appuntamenti organizzati da altre associazioni che collaborano con noi per far vivere la città e offrire occasioni di incontro alla gente. La raccolta fondi servirà anche a far conoscere la nostra attività. Per un cambiamento di mentalità e paradigma».
Eleonora Groppetti

Articolo di: domenica, 05 marzo 2017, 10:32 m.

Dal Territorio

Igor Volley, una sconfitta che brucia

Igor Volley, una sconfitta che brucia
OSIMO - Dopo Busto anche Novara viene costretta alla sconfitta al tie break dalla Lardini Filottrano, dimostratasi in casa molto difficile da affrontare ma l’Igor non è stata sicuramente all’altezza del suo nome. Una sconfitta incredibile che brucia: la squadra azzurra, presentatasi nelle Marche in piena emergenza, ha ad un certo punto rischiato anche una più che(...)

continua »

Altre notizie

Due feriti nell'incidente lungo la sp 11

Due feriti nell'incidente lungo la sp 11
NOVARA, Ha visto il coinvolgimento di due auto, una Bmw e una Panda, oltre che di un tir, il sinistro che si è verificato giovedì mattina poco prima delle 8 lungo la strada che collega Novara a Vercelli, la sp 11, dopo il Fasoli Piante (foto Martignoni). Due i feriti. Sul posto Carabinieri di Biandrate, 118 e Vigili del fuoco, che hanno collaborato con il 118 per soccorrere(...)

continua »

Altre notizie

Per il Giorno della Memoria maratona di letture con gli studenti

Per il Giorno della Memoria maratona di letture con gli studenti
NOVARA - Una maratona di letture con gli studenti delle scuole novaresi sarà uno degli eventi clou del programma di iniziative organizzate in occasione della Giornata della Memoria dagli assessorati alle Politiche giovanili e alla Cultura del Comune in collaborazione con il Circolo dei lettori e altri enti del territorio. "L'amministrazione vive con attenzione e impegno costante(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top