Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 25 novembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 15 luglio 2017, 8:58 m.

Soccorsi pilotati in A4, chiesti 15 e 11 anni di condanna

Alla sbarra un poliziotto e un imprenditore

NOVARA, Quasi 26 anni di reclusione, 15 per uno degli imputati e quasi 11 per l'altro. Questa la richiesta avanzata ieri in Tribunale a Novara dal pm Silvia Baglivo, a chiusura della sua requisitoria, nel processo sulla vicenda dei soccorsi pilotati, esito dell'indagine per corruzione e concussione sui soccorsi lungo l'A4 Torino-Milano, che, a novembre 2015, aveva portato all'arresto di 4 poliziotti della stradale di Novara Est.

Alla sbarra, in questa tranche dell'inchiesta, si trovano Angelo Deleonibus, 32 anni, agente della Polizia stradale, e Massimiliano Grossi, della G.D. Service, azienda di soccorso stradale di Cameri. Per il primo, l'accusa ha chiesto 15 anni di carcere in continuazione tra tutti i capi d'imputazione; per il secondo, invece, 10 anni e 11 mesi. Per il pm non è possibile concedere a nessuno dei due le attenuanti generiche. In riferimento a una delle accuse contestate a Deleonibus, ossia la sottrazione di alcuni contanti dalla cassa della sezione di Novara Est della stradale, accusa che nelle scorse udienze l'imputato ha rigettato: «Quando è stato sottoposto al controllo  - ha sostenuto il pm - Deleonibus (cui si contestano i reati di rapina, arresto illegale, peculato, calunnia, istigazione alla corruzione, falso e concussione, ndr) si è mostrato molto agitato. Quelli erano i contanti scomparsi il giorno prima dalla cassa. Sono stati trovati piegati in 4, così come si trovavano nel cassetto». 
Stando a quanto contestato dall'accusa, l'agente avrebbe favorito l'azienda di soccorso dell'amico Grossi rispetto ad altre ditte di soccorso presenti sul territorio. Entrambi gli imputati hanno sempre rigettato quanto viene contestato loro. I difensori han chiesto l'assoluzione. Sentenza il 13 ottobre. 
mo.c. 
Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola sabato 15 luglio

Articolo di: sabato, 15 luglio 2017, 8:58 m.

Dal Territorio

Incendio in una casa a Gozzano nella notte

Incendio in una casa a Gozzano nella notte
GOZZANO, Fiamme da un’abitazione di via Sottoborghetto a Gozzano, nel Novarese. E’ successo nella tarda serata di venerdì 24 novembre. Sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del fuoco del distaccamento di Borgomanero, unitamente ai mezzi speciali, all’autobotte e all’autoscala della sede di Romagnano Sesia e della sede centrale di(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

A Novara e Trecate è già Natale... sul ghiaccio

A Novara e Trecate è già Natale... sul ghiaccio
Saranno inaugurate entrambe sabato 25 novembre le piste di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Puccini a Novara e in piazza Cavour a Trecate. A Novara il taglio del nastro per la pista "Buon Natale sul ghiaccio" è previsto alle 17.30. La pista rimarrà allestita fino a fine gennaio 2018. Durante il periodo scolastico la pista è disponibile al mattino a prezzi(...)

continua »

Altre notizie

Linea ferroviaria Novara-Laveno, trasformazione per il trasporto merci

Linea ferroviaria Novara-Laveno, trasformazione per il trasporto merci
Il presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi, nei mesi scorsi ha incontrato i sindaci del territorio. Nel corso di questa iniziativa, svolta in modo itinerante, ha avuto modo di raccogliere alcune segnalazioni su importanti temi riguardanti infrastrutture e promozione territoriale. «Alcuni temi sono stati affrontati con risultati positivi, - spiega -  uno di questi(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top