Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 22 novembre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 07 novembre 2012, 2:14 p.

Siena e Novara in un gemellaggio di cultura e sapori

Con “Inprimis”, a Montalcino, dal 16 al 18 novembre

NOVARA – Montalcino, splendida località del senese, incontra il gorgonzola e il riso, prodotti per eccellenza dell’enogastronomia novarese.

Occasione dello scambio, che sarà anche culturale, l’evento “Inprimis”, in programma nel comune del Senese dal 16 al 18 novembre. Un’iniziativa illustrata questa mattina, mercoledì 7 novembre, a Palazzo Natta, sede della Provincia di Novara.

“Inprimis” è il nome della serie di scambi che si terranno a Montalcino due volte l’anno, autunno e primavera, durante i quali si incontreranno i magici prodotti tipici di Montalcino e della Valdorcia (Patrimonio dell’Umanità) con quelli di altre realtà della penisola italiana. Nella prima edizione che si terrà nella città del Brunello dal 16 al 18 novembre avverrà il “gemellaggio ideale” con la realtà novarese del Gorgonzola e del Riso.

Nei tre giorni  di eventi Montalcino si trasformerà in una vetrina di peculiarità enogatronomiche, artistiche e territoriali autoctone e novaresi.

Verrà allestito un ristorante nella sala Convegni di piazza Cavour, nel quale si potranno gustare le ricette toscane rielaborate con prodotti tipici novaresi (gli antipasti toscani accanto alla fetta di gorgonzola, risotto al Castelmagno, pici al Gorgonzola e al ragù, polenta e gorgonzola, Scottiglia di Montalcino) che funzionerà per la durata dei tre giorni. Una sorta di scommessa confronto fra grandi prodotti e grandi elaborazioni culinarie fatte a quattro mani…

Nella sala della biblioteca, adiacente al Centro Convegni, sarà possibile, nelle giornate di sabato e domenica degustare vini montalcinesi a cura dell’Enoclub di Siena.

Nei ristoranti cittadini si potrà provare la grande cucina toscana affiancata a ricette a base di gorgonzola e riso; i locali, osterie, wine bar parteciperanno alla manifestazione proponendo aperitivi in musica a base di gorgonzola; una grande occasione per i nostri ospiti sarà la “Cena in scena” che si svolgerà su prenotazione (posti limitati) presso l’enoteca La Fortezza dentro la secolare Fortezza di Montalcino: cena di alta cucina toscana animata dalla compagnia “Protesi Culturale”. La Pieve di Poggio alle Mura (al  Castello Banfi) organizzerà poi un brunch a base di gorgonzola e prodotti novaresi per gli ospiti che prenoteranno le visite al Museo del Brunello (Fattoria dei Barbi), riaperto straordinariamente per l’occasione e al Museo del Vetro del Castello Banfi. 

Intorno a tutto questo si potrà assistere a concerti di musica classica dentro le chiese, concerti rock al teatro degli Astrusi.

Ci saranno i mercatini biologici e del collezionismo sotto i loggiati di Piazza del Popolo, e un raduno di auto d’epoca nella giornata di sabato. La parte culturale, non meno interessante, è caratterizzata da presentazioni di libri di autori novaresi e montalcinesi nelle location più varie. Mostre fotografiche e di scultura.

Il sabato 17 mattina presso la sala conferenze del centro Convegni prestigiosi  relatori del Consorzio del gorgonzola, dell’ente risi (da Novara), del mondo dell’olio, del miele, del formaggio e del vino del nostro territorio, si confronteranno in una tavola rotonda sulle tematiche riguardanti problemi e azioni di salvaguardia delle tipicità territoriali.

Sabato 17 pomeriggio, invece, nella suggestiva location del Museo del Brunello e della Comunità di Montalcino, l’associazione Vino e Salute, presieduta dal dott. Stefano Ciatti, organizzerà una tavola rotonda dal titolo: ALCOL E GIOVANI: BERE CONSAPEVOLE alla quale interverranno il sindaco di Montalcino, Silvio Franceschelli, la Produttrice di Brunello, Donatella Cinelli Colombini,il dottor Stefano Ciatti (medico), Maurizio Masini della facoltà di Scienze della Comunicazione dell’università di Siena, Giuseppe Bellandi, Sindaco di Montecatini e il Comandante della stazione carabinieri di Montalcino.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 07 novembre 2012, 2:14 p.
Articoli correlati Torna l’appuntamento con la visita guidata alle prove varietali di riso (1) Camminata benefica, domenica 25, per l'Ambulanza del Sorriso (1) “Vivo Vivendo”: a gennaio Patch Adams a Novara e Vercelli (1) Inaugurata l’Esposizione risorgimentale permanente di Novara (1) Tre ore di black out ieri in corso Risorgimento (1) Coldiretti: progetto da condividere con le imprese per combattere la flessione delle borse risi (1) Inaugurata all’istituto Omar la mostra fotografica dedicata al Risorgimento (1) A Galliate 2 giugno con l’Anpi in sala Don Manfredda (1) La risaia: concorso fotografico lanciato da Italia Nostra (1) Black out in un tratto di corso Risorgimento, a causa di alcuni fili della corrente tranciati (1) Riso, «la situazione del mercato si è fatta davvero insostenibile» (1) Nasce a Novara la filiera Made in Italy del riso (1) Il passaggio di Garibaldi a Romagnano in una mostra a Villa Caccia (1) Domenica 3 giugno a Domodossola la la Fiera del consumo consapevole (1) Con Coldiretti e Novarello il riso novarese in ambasciata a Parigi (1) Degustazioni, incontri, mercatini e… domatori di squali (FOTOGALLERY) (1) Novara come la valle della Loira (1) Visita de "Il pianeta dei clown" agli anziani della San Francesco (1) Novara Risorgimentale 2012: ecco il ricco programma (1) Il progetto Comenius a Novara (1) Presentazione a Novara per il primo festival del risotto italiano (1) Presentato a Novara il 1° Festival nazionale del Risotto italiano (1) Al via “Riso & Rose in Monferrato” (1) La storia d’Italia raccontata con le pagine della letteratura per bambini (1) Alla “Sagra del gorgonzola” di Borgolavezzaro (1) “Stresa nel Gusto” nel segno del gorgonzola (1) Un Ornavasso che non molla mai (1) Sporting aperto, ma legali al lavoro (1) Gorgonzola contro Gorgonzola: a novembre in tribunale a Milano (1) Alla Igor di Cameri gorgonzola d'autore da tre generazioni (1) Post Siena-Novara, Tesser: "tutte finali le prossime partite" (1) Coldiretti: agriturismo e prodotti tipici per Pasqua (1) Costa: una storia che parte da lontano (1) Emesso un francobollo dedicato Gorgonzola (1) Basta con i click day (1) Riseria Ceriotti: una storia del territorio (1) Rinviata la Notte Tricolore a Novara (1) Ecco il Broletto! (1) Domenica 20 marzo visita gratuita della Galleria Giannoni (1) Invasione al Museo Fanchini di Oleggio (1) A lezione di Risorgimento (1) L'Unità d'Italia attraverso le canzoni (1) Lavinia Calabrò alla Consulta dei presidenti dei Consigli provinciali (1) “Metis Spa”, il giusto partner per la gestione delle risorse umane (1) "Evangelici e Risorgimento" (1) "A Novara le case ci sono. Perché lasciare la gente in strada?" (1)

Tags: montalcino, siena, fortezza, pici, gorgonzola, riso

Dal Territorio

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto
La discarica di Barengo chiuderà nel 2018, è l’unico impianto sul territorio del Novarese per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati e urge trovare un altro impianto dove conferire circa 58.000 tonnellate all’anno. Tre le soluzioni possibili. Il bando di gara si chiude con un vincitore oppure il progetto di un sopralzo. In alternativa prende piede(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Crac Phonemedia, gli ex dipendenti in aula

Crac Phonemedia, gli ex dipendenti in aula
NOVARA, Nuova udienza, martedì mattina in Tribunale a Novara, per il crac “Phonemedia”, vicenda che ha interessato molto da vicino anche il capoluogo gaudenziano. In aula, a questa nuova udienza del processo, che riguarda una delle vicende più discusse degli ultimi anni in città, anche cinque ex lavoratori, una parte dei venti che si sono costituiti parte(...)

continua »

Altre notizie

Sgarbi al teatro Coccia con il suo "Michelangelo"

Sgarbi al teatro Coccia con il suo "Michelangelo"
NOVARA - Vittorio Sgarbi torna a Novara venerdì 24 novembre per lo spettacolo al Teatro Coccia "Michelangelo" (inizio alle 21, evento fuori stagione). Il critico d'arte, la cui collezione è in mostra al castello di Novara fino al 14 gennaio, racconterà la vita del Buonarroti accompagnato dalla musica di Valentino Corvino (compositore, in scena interprete) e assieme alle(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top