Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 24 febbraio 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 07 settembre 2016, 8:05 p.

Si torna ad investire sul “mattone”

Segnali incoraggianti per il mercato immobiliare piemontese

I piemontesi tornano ad investire sul mattone: nel primo semestre 2016, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, la domanda delle abitazioni è aumentata del 5,9%, mentre sono rimasti sostanzialmente stabili i prezzi di offerta sul mercato (-0,1%). Sono questi alcuni dati emersi dall’Osservatorio di Casa.it (www.casa.it), che ha analizzato il mercato residenziale a livello nazionale e regionale. L’aumento della domanda di abitazioni riguarda tutte le città della regione, seppure con valori variabili. Le più dinamiche risultano Torino (+8,5%), Verbania (+6,4%) e Novara (+6,2%). Seguono Alessandria e Biella (+6%), Asti (+5,3%), Cuneo (4,8%) e, fanalino di coda, Vercelli (+3,9%). Per quanto riguarda i prezzi degli immobili residenziali in offerta sul mercato (- 0,1% a livello regionale), tra le città torna il segno più solo per Biella (+1,6%), Cuneo (+1,3%) e, seppur in misura minore, Torino (+0,6%). Nel resto della regione, scendono i valori che i proprietari offrono sul mercato, che, evidentemente, non riesce ancora a trovare un punto di equilibrio ben stabile. Le città che hanno sofferto maggiormente sono Alessandria (-1,6%), Asti (- 1,3%) e Vercelli (-1,1%). Sostanzialmente stabili a Verbania (-0,3%) e Novara (-0,2%). Qual è il prezzo medio di un’abitazione oggi sul mercato piemontese? A livello regionale il prezzo è di 1.700 euro/mq e il budget a disposizione delle famiglie per l’acquisto è di circa 136mila euro. Torino (2.370 €/mq), Cuneo e Verbania (entrambe 2.280 €/mq) sono le città più care, mentre Biella (1.200 €/mq) e Alessandria (1.210 €/mq) le più economiche. A Novara il costo è di 1.530 €/mq, ad Asti di 1.510 €/mq e a Vercelli di 1.240 €/mq. «Un aumento della domanda di quasi 6 punti rispetto all’anno scorso è un segnale molto incoraggiante per il mercato immobiliare piemontese, poiché conferma che i dati positivi già registrati nel 2015 si stanno consolidando – afferma Alessandro Ghisolfi, responsabile del Centro Studi Casa.it – Bisogna tuttavia restare prudenti prima di affermare che il ciclo negativo sia concluso, le debolezze macroeconomiche del Paese influiscono ancora molto sulle decisioni di acquisto delle famiglie». Laura Cavalli 

Articolo di: mercoledì, 07 settembre 2016, 8:05 p.

Dal Territorio

Orlandi: «Testa solo allo Spezia»

Orlandi: «Testa solo allo Spezia»
NOVARA - A 32 anni è sbarcato per la prima volta da calciatore in Italia. A dispetto delle sue origini “italianissime”, come tiene a sottolineare.  Andrea Orlandi è nato a Barcellona, ma sente il cuore diviso a metà: «Sono nato in Spagna, ho vissuto sempre lì e mia moglie è spagnola - rivela - Ma i miei genitori sono italiani e(...)

continua »

Altre notizie

Allo stadio di Galliate la base d’atterraggio notturno per l’elisoccorso del 118

Allo stadio di Galliate la base d’atterraggio notturno per l’elisoccorso del 118
GALLIATE - Galliate sarà tra i primi comuni del Piemonte (il secondo in provincia di Novara, dopo Borgomanero) ad avere un sito di atterraggio notturno per l’elisoccorso del 118. Ad inizio settimana la Giunta comunale, rispondendo ad una richiesta dell’Azienda ospedaliera “Maggiore della Carità” di Novara, ha deliberato un atto di indirizzo che(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top