Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 21 luglio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 09 luglio 2011, 12:32 m.

Si avvia alla conclusione il complesso iter per la tangenziale di Fara

Iniziate le operazioni propedeutiche all’apertura del cantiere

FARA NOVARESE - Il complesso iter procedurale che consentirà l’inizio dei lavori della variante di Fara Novarese, lungo la  Strada provinciale  299  della  Valsesia, sta per concludersi. Sono infatti cominciate le  operazioni  propedeutiche all’apertura del cantiere da parte dell’impresa appaltatrice, che sta procedendo alla definitiva delimitazione delle aree da occupare, al tracciamento del nuovo asse stradale e al taglio delle residue alberature, che i privati hanno ritenuto superflue.

Terminata questa fase si procederà alla bonifica bellica del nuovo sedime stradale, alla ricerca di  eventuali ordigni inesplosi. Inizieranno quindi i lavori veri e propri relativi alla costruzione della  nuova  variante, tenendo conto anche delle esigenze di Briona.

Il progetto, come annunciato dal presidente della Provincia, Diego Sozzani, e dall’assessore ai Lavori pubblici, Gianluca Godio, sin dall’inizio della  legislatura, è infatti studiato in modo tale da consentire un prolungamento del tracciato fino alla realizzazione della variante all’abitato di Briona.

La definitiva approvazione dell’opera arriverà nel corso della prossima seduta di Giunta, prevista per il 19 luglio. “In previsione del naturale lotto di completamento da Fara a Briona – ha precisato l’assessore Godio – porteremo a compimento la completa riqualificazione e messa in sicurezza della viabilità di tutta la Valsesia”. Questa programmazione è stata al centro del dibattito e delle politiche sviluppate dalle passate Amministrazioni che si sono succedute nell’ultimo decennio. “Oggi, grazie all’impegno di tutta la Giunta, siamo riusciti a sbloccare un iter procedurale che aveva avuto molti intoppi anche in termini giurisdizionali, basti ricordare – ha commentato il presidente Sozzani – i ricorsi al Tar a seguito della gara d’appalto”. Ostacoli anche dal punto di vista finanziario superati non senza difficoltà dalla Provincia, che ha assicurato la copertura dei costi pari a 9 milioni di euro.

Redazione online

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

Progetto (1).jpg

Articolo di: sabato, 09 luglio 2011, 12:32 m.
Articoli correlati Lavori sui corsi a Borgomanero, no allo stop dal 26 novembre (1) Senso unico alternato sulla Ticinese tra Cameri e Bellinzago (1) Lavori ad Arona nelle zone di Montrigiasco e Mercurago (1) Romagnano Sesia: lavori in centro, infuriano le polemiche (1) Da lunedì circolazione modificata in corso Milano (1) Rifacimento del centro storico a Borgomanero (1) Ponte di San Marco a Borgomanero, approvato lo studio di fattibilità (1) Corsi, a Borgomanero si lavora anche sotto la pioggia (1) Lunedì 3 ottobre l’asfaltatura di via Sciesa (1) Dal 13 settembre al via i lavori a Lumellogno (1) Lavori sulle strade del Vco (1) Lavori sui corsi a Borgomanero, infuriano le polemiche (1) Cedimento di un tombino in corso Risorgimento (1) I cantieri aperti in città dopo le ferie (1) San Gaudenzio: partiti i lavori di messa in sicurezza (1) Nuovo look per il centro storico di Romagnano Sesia (1) A buon punto i lavori per la nuova stazione di Gozzano (1) Partiti i lavori sulle pavimentazioni del centro storico a Novara (1) Al via i lavori in piazza Gramsci (1) Largo Don Minzoni: parte la seconda fase dei lavori (tempo permettendo) (1) «Cancellare un’opera inutile significa risparmiare soldi, non perderli» (1) Sopralluogo dell’Amministrazione comunale all’Istituto De Pagave (1) Colletta popolare per sistemare “la casa di tutti” (1) Dalla vecchia cascina nasce una cittadella dei servizi e delle persone (1) Intervento da 750mila euro all’istituto Tornielli Bellini di baluardo Lamarmora (1) La tangenziale di Galliate chiude al traffico (1) Crescono gli alunni, restyling alle scuole di Bellinzago (1) Procedono speditamente i lavori in largo Don Minzoni (1) Cantiere in largo Don Minzoni, le modifiche alla viabilità (1) Scuole più sicure, lavori per 50mila euro (1) Rinviato l’inizio dei lavori in piazza Gramsci (1) Gli assessori Fonzo e Paladini incontrano gli operatori del mercato coperto (1) Aperto il cantiere in piazza Gramsci (1) Lunedì 12 marzo cominciano i lavori in viale XX settembre (1) Cantiere Italgas in viale Manzoni (1) Borgomanero: terminati i rilievi della Soprintendenza (1) Al via il cantiere in via San Vittore (1) Rotonda di Mercurago di Arona, riprendono i lavori (1) Via Generali pronta in 90 giorni (1) Chiesa di San Martino gremita per l'ultimo saluto a Andrea Pini (1) Furti e arresti a Novara e provincia (1) Cimitero, lavori davanti all’ingresso (1) "A causa dei lavori fatturato a -50%" (1) Cantiere aperto in via Generali/via Camoletti (1) Conclusi i lavori alla Rigutini (1) A quando il sottopasso? (1) Fabrizio Cardinali riconfermato presidente della Camera penale di Novara (1) Faraggiana: ritratto di una famiglia (1) A Fara punti luce con l’Avanzo dell’Unione (1) Sopralluogo di Fonzo e Turchelli al Teatro Faraggiana (1) Nuovi “orizzonti” per il Museo Faraggiana Ferrandi? (1) Dopo l’anguriata un weekend alla scoperta dei musei della città (1) A Fara le associazioni hanno un “angelo” (1) Avviati i lavori per la circonvallazione di Fara (1) Penne nere novaresi in Liguria per il raduno del primo raggruppamento (1) Manutenzione strade provinciali: modifiche alla viabilità (1) Lavori sulle strade del Vco (1) Lavori in viale Volta conclusi entro il 25 luglio (1) Partiti i lavori di asfaltatura in viale Volta (1) Partiranno tra pochi giorni i lavori sulle sponde del canale Quintino Sella (1) Campus universitario a Novara: proseguono i lavori (1) Presentato il piano dei lavori pubblici del Comune di Novara (1) Lavori in città quasi conclusi (1) Dalla Regione finanziamenti ai Comuni (1) Marciapiedi nuovi, segnaletica vecchia: che pasticcio... (1) Dovrebbe riaprire martedì via Rosmini (1) Dal 18 al 23 maggio chiude l’Ufficio documentazione clinica del Maggiore (1) Lavori a Borgomanero: interventi sulla rete del gas metano (1) Via Leopardi, incrocio più sicuro per bici e pedoni (1) Tangenziale di Romagnano, arrivano buone notizie (1) Ss 32, si preparano le corsie provvisorie (1) Terminati i lavori sulla strada provinciale del Mottarone (1) «Area per un nuovo plesso scolastico nel Prg» (1) Fara: tragica fine di un centauro all ingresso del paese (1)

Tags: Fara, Briona, lavori

Dal Territorio

Auto ribaltata alla rotonda del 25 Aprile

Auto ribaltata alla rotonda del 25 Aprile
NOVARA, Intervento della Polizia locale, questa mattina venerdì 21 luglio, intorno alle 8,30 alla rotonda del cavalcavia 25 Aprile, a Novara.  Per cause in fase di ricostruzione, un'autovettura si è ribaltata sulla strada. Sul posto il 118, che ha prontamente allertato la Polizia municipale. Sul posto due pattuglie, una per i rilievi, l'altra per occuparsi della(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, un raduno “particolare”

Novara Calcio, un raduno “particolare”
GRANOZZO - C’era una volta il raduno… Una sorta di primo giorno di scuola in cui giocatori e tecnici, vecchi e nuovi, riapparivano d’incanto tutti abbronzati per la curiosità dei tifosi, attratti soprattutto dal cercare di associare cognomi a facce non ancora conosciute. Domenica è andato in scena un raduno molto singolare del Novara Calcio 2017-18.(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top