Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 novembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 10 ottobre 2016, 6:11 p.

Sequestrato alloggio usato per la prostituzione in viale Volta

Tre persone denunciate

NOVARA, Violazione della “legge Merlin”. Questa l’accusa formulata a carico di un italiano, 50enne, originario della Campania, ma da anni residente a Novara, proprietario di un appartamento posto in viale Volta e di due donne di origine brasiliana.L’appartamento era usato per l’esercizio della prostituzione. Dopo aver avviato le indagini sulla base di diverse segnalazioni, i Carabinieri di Novara hanno messo in campo una serie di appostamenti, i cui esiti sono stati incrociati con la consultazione di alcuni annunci pubblicati sul web, che poco spazio lasciavano dubbi su cosa accadesse all’interno di quell’appartamento.Solo dopo aver raccolto sufficienti indizi, è scattato il blitz dei militari. Con una telefonata, uno dei carabinieri, fingendosi “interessato”, ha fissato un appuntamento. Poco dopo il finto “cliente” si è presentato alla porta dell’appartamento, dove è stato accolto da una donna, che, in abiti succinti, gli proponeva un incontro sessuale al prezzo di 60 euro. A quel punto, a un preciso segnale, è partito il blitz. In pochi istanti sono entrati nell’appartamento altri carabinieri, che hanno identificato la donna. L’attività investigativa ha visto anche la perquisizione domiciliare, che ha permesso il rinvenimento e il sequestro di 400 euro, ritenuti dagli inquirenti come compendio del meretricio. L’azione si chiudeva con il sequestro dell’alloggio e con la denuncia in stato di libertà di tre persone, ritenute, a vario titolo, responsabili in concorso del reato di favoreggiamento della prostituzione.mo.c.

Articolo di: lunedì, 10 ottobre 2016, 6:11 p.

Dal Territorio

Protesta al Bellini di via Liguria: laboratori di meccanica al freddo da mesi

Protesta al Bellini di via Liguria: laboratori di meccanica al freddo da mesi
NOVARA, Protesta, questa mattina lunedì 20 novembre, da parte degli studenti dell’istituto Bellini di via Liguria, a Novara. Uno sciopero cui ha aderito la maggior parte dei ragazzi della scuola superiore. La protesta è ben rappresentata da quanto scritto in alcuni striscioni che i ragazzi hanno portato durante la manifestazione, che si è svolta per(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto
La discarica di Barengo chiuderà nel 2018, è l’unico impianto sul territorio del Novarese per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati e urge trovare un altro impianto dove conferire circa 58.000 tonnellate all’anno. Tre le soluzioni possibili. Il bando di gara si chiude con un vincitore oppure il progetto di un sopralzo. In alternativa prende piede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top