Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 24 settembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 10 ottobre 2016, 6:11 p.

Sequestrato alloggio usato per la prostituzione in viale Volta

Tre persone denunciate

NOVARA, Violazione della “legge Merlin”. Questa l’accusa formulata a carico di un italiano, 50enne, originario della Campania, ma da anni residente a Novara, proprietario di un appartamento posto in viale Volta e di due donne di origine brasiliana.L’appartamento era usato per l’esercizio della prostituzione. Dopo aver avviato le indagini sulla base di diverse segnalazioni, i Carabinieri di Novara hanno messo in campo una serie di appostamenti, i cui esiti sono stati incrociati con la consultazione di alcuni annunci pubblicati sul web, che poco spazio lasciavano dubbi su cosa accadesse all’interno di quell’appartamento.Solo dopo aver raccolto sufficienti indizi, è scattato il blitz dei militari. Con una telefonata, uno dei carabinieri, fingendosi “interessato”, ha fissato un appuntamento. Poco dopo il finto “cliente” si è presentato alla porta dell’appartamento, dove è stato accolto da una donna, che, in abiti succinti, gli proponeva un incontro sessuale al prezzo di 60 euro. A quel punto, a un preciso segnale, è partito il blitz. In pochi istanti sono entrati nell’appartamento altri carabinieri, che hanno identificato la donna. L’attività investigativa ha visto anche la perquisizione domiciliare, che ha permesso il rinvenimento e il sequestro di 400 euro, ritenuti dagli inquirenti come compendio del meretricio. L’azione si chiudeva con il sequestro dell’alloggio e con la denuncia in stato di libertà di tre persone, ritenute, a vario titolo, responsabili in concorso del reato di favoreggiamento della prostituzione.mo.c.

Articolo di: lunedì, 10 ottobre 2016, 6:11 p.

Dal Territorio

In manette per estorsione uno dei protagonisti delle risse di quest’estate davanti ai locali

In manette per estorsione uno dei protagonisti delle risse di quest’estate davanti ai locali
NOVARA, Già protagonista lo scorso luglio dell’episodio di violenza avvenuto davanti al locale ‘049’, sfociato successivamente nel suo inseguimento sino all’interno dell’area dell’Allea, ora l’uomo è stato tratto in arresto per estorsione.A finire in manette, a seguito di un’indagine della Squadra Mobile della Questura di Novara,(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede all’Avellino

Il Novara cede all’Avellino
NOVARA -  AVELLINO  1- 2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni, Moscati, Ronaldo (15’ st Da Cruz), Sciaudone, Di Mariano (1’ st Macheda), Maniero, Chajia (36’ st Sansone).  All.:  Corini.   AVELLINO:  Radu, Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato, Laverone (33’ st Lasik), Paghera(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top