Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 18 febbraio 2018
 
 
Articolo di: sabato, 13 maggio 2017, 2:07 p.

Scoperta “Emoglobina Novara”

Nel Laboratorio dell’Aou “Maggiore della Carità”

NOVARA - L’azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” di Novara si conferma ai vertici nazionali anche per quel che concerne la ricerca, a dimostrazione dell’efficacia dell’integrazione tra assistenza, didattica e, appunto, ricerca, ovvero la mission dell’Aou. Infatti, una nuova variante dell’emoglobina è stata scoperta nel Laboratorio Analisi e le è stato conferito il nome di “Emoglobina Novara”. Dal 4 maggio questa nuova variante è stata infatti preliminarmente registrata come “Hemoglobin Novara” nel Globin Gene Server, sito di riferimento internazionale in materia.L’emoglobina è una molecola importante per il trasporto dell’ossigeno dal polmone ai tessuti periferici ed è essenzialmente contenuta all’interno dei globuli rossi. Possono essere presenti diverse varianti di tale molecola di cui alcune con un impatto clinico rilevante (si pensi a quelle responsabili della anemia mediterranea o della anemia falciforme). La diagnostica delle varianti emoglobiniche ed il loro riscontro rientrano nell’ambito di una diagnostica specialistica la cui rilevanza, in una società multietnica quale quella in cui oggi viviamo, è notevole. La scoperta della Emoglobina Novara è opera della dottoressa Ilaria Crespi del Laboratorio di Biochimica Clinica della Aou di Novara che, nelle scorse settimane, a seguito di una attenta ed accurata analisi del quadro elettroforetico dell’emoglobina glicata di una paziente novarese, aveva evidenziato un profilo anomalo.Con l’intelligente disponibilità e collaborazione della paziente stessa e della sua famiglia è stato possibile condurre, in collaborazione con il Centro per le Microcitemie del Laboratorio di Genetica Umana dell’Ospedale Galliera di Genova, una analisi molecolare del gene dell’emoglobina ed è stata riscontrata la nuova mutazione.Sandro Devecchi

Articolo di: sabato, 13 maggio 2017, 2:07 p.

Dal Territorio

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni
NOVARA, E’ stato aggiornato all’11 maggio, in Tribunale a Novara, un processo che vede al centro del dibattimento una lite che, a Cerano, nella tarda serata del 22 maggio 2015, si era conclusa con due feriti, uno più grave (che era finito in ospedale in Rianimazione) e uno più lieve. L’episodio era avvenuto in piazza Crespi. In quell’occasione due(...)

continua »

Altre notizie

Per il Novara pareggio tra gli applausi

Per il Novara pareggio tra gli applausi
NOVARA – SPEZIA 1 - 1   NOVARA : Montipò, Golubovic, Mantovani, Chiosa, Dickmann (32’ st Maniero), Casarini, Ronaldo (24’ st Orlandi), Calderoni, Moscati, Sansone (41’ st Di Mariano), Puscas.  All.:  Di Carlo. SPEZIA:  Di Gennaro, De Col, Terzi, Giani, Lopez, Mora (21’ stMaggiore), Bolzoni,(...)

continua »

Altre notizie

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione
Per il primo anno viene organizzata al quartiere fieristico di Vercelli a Caresanablot la 1ª edizione di Vercelli e Novara Sposi, l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi. Una manifestazione che si inserisce all’interno di un circuito di ben 24 fiere sul matrimonio che da fine settembre fino a metà febbraio 2018 porta il format in giro per il Nord Italia(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top