Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 18 ottobre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 21 novembre 2012, 7:37 p.

Schianto mortale in corso Milano nell’estate 2011: 4 anni per omicidio colposo al conducente

L’episodio all’alba del 16 agosto

NOVARA – E’ stato condannato a 4 anni di reclusione, oggi pomeriggio, mercoledì 21 novembre, un 27enne originario della Costa d’Avorio residente a Novara, accusato di omicidio colposo e guida sotto l’effetto di droghe.

Al centro del processo, l'incidente stradale che, il 16 agosto 2011, in corso Milano, ha provocato la morte di una dominicana di soli 18 anni. La giovane era a bordo di una Saxo, che, dopo aver sbandato, si è schiantata contro la recinzione del distributore Agip. Sulla vettura sette persone (il mezzo ne poteva ospitare cinque). Alla guida, stando a diverse testimonianze (gli occupanti erano fuggiti dopo il sinistro), sembra ci fosse il 27enne alla sbarra. Il pm aveva chiesto una pena di 6 anni. Il difensore del giovane, invece, il minimo della pena.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 21 novembre 2012, 7:37 p.
Articoli correlati Estremo saluto, oggi pomeriggio, per Pamela (2) Mortale all'alba in corso Milano - AGGIORNATO (1) In Rianimazione il giovane investito sulla statale tra Novara e Trecate (1) La stradale fa un appello agli automobilisti passati sulla 299 prima del mortale di giovedì 13 dicembre (1) Addio a Fossati, “volto” storico di Cerano (1) Si è spento lo scultore di ghiaccio (1) Ucciso dalla motosega (1) Trovato il corpo di Giuseppe Sogni (1)

Tags: omicidio colposo, morte, dominicana, costa d’avorio, corso milano

Dal Territorio

Artigiano di 55 anni muore sul lavoro a Vaprio

Artigiano di 55 anni muore sul lavoro a Vaprio
VAPRIO D'AGOGNA, Infortunio mortale sul lavoro martedì 17 ottobre intorno alle 12 a Vaprio d'Agogna, nel Novarese.  Qui, un artigiano di Soriso, Massimo Maffioli di 55 anni, che stava lavorando sul tetto del rimessaggio Body Car, è precipitato da un'altezza di 7 metri ed è morto sul colpo. L'uomo si trovava in un capannone di Vaprio, in via Novara. (...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Con "Copenaghen" si apre il cartellone di Prosa al Teatro Coccia

Con "Copenaghen" si apre il cartellone di Prosa al Teatro Coccia
NOVARA - Si apre il cartellone di Prosa 2017/2018 al Teatro Coccia. Sabato 21 ottobre alle 21 e domenica 22 alle 16 sarà in scena "Copenaghen" con Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Giuliana Lo Jodice. In un luogo che ricorda un'aula di fisica, immersi in un'atmosfera quasi irreale, tre persone, due uomini e una donna, parlano di cose successe in un lontano passato, cose(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top