Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 20 febbraio 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 21 novembre 2012, 7:37 p.

Schianto mortale in corso Milano nell’estate 2011: 4 anni per omicidio colposo al conducente

L’episodio all’alba del 16 agosto

NOVARA – E’ stato condannato a 4 anni di reclusione, oggi pomeriggio, mercoledì 21 novembre, un 27enne originario della Costa d’Avorio residente a Novara, accusato di omicidio colposo e guida sotto l’effetto di droghe.

Al centro del processo, l'incidente stradale che, il 16 agosto 2011, in corso Milano, ha provocato la morte di una dominicana di soli 18 anni. La giovane era a bordo di una Saxo, che, dopo aver sbandato, si è schiantata contro la recinzione del distributore Agip. Sulla vettura sette persone (il mezzo ne poteva ospitare cinque). Alla guida, stando a diverse testimonianze (gli occupanti erano fuggiti dopo il sinistro), sembra ci fosse il 27enne alla sbarra. Il pm aveva chiesto una pena di 6 anni. Il difensore del giovane, invece, il minimo della pena.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 21 novembre 2012, 7:37 p.
Articoli correlati Estremo saluto, oggi pomeriggio, per Pamela (2) Mortale all'alba in corso Milano - AGGIORNATO (1) In Rianimazione il giovane investito sulla statale tra Novara e Trecate (1) La stradale fa un appello agli automobilisti passati sulla 299 prima del mortale di giovedì 13 dicembre (1) Addio a Fossati, “volto” storico di Cerano (1) Si è spento lo scultore di ghiaccio (1) Ucciso dalla motosega (1) Trovato il corpo di Giuseppe Sogni (1)

Tags: omicidio colposo, morte, dominicana, costa d’avorio, corso milano

Dal Territorio

Donna derubata nell’area parcheggio del Santuario di Boca

Donna derubata nell’area parcheggio del Santuario di Boca
BOCA, Ladri in azione domenica pomeriggio nell’area adibita a parcheggio posta davanti al Santuario di Boca, nel Novarese. Una signora ha parcheggiato la sua autovettura per assistere alla messa. Prima di lasciare il veicolo, ha messo la propria borsa nel baule, perché, come spiega la stessa figlia della donna su Facebook, “con stampella e borsa non riusciva a entrare(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio
NOVARA - E adesso non parlate di play off. Anche se la classifica del Novara, ad oggi, direbbe il contrario, con tre punti di distanza da quel fatidico ottavo posto, attualmente occupato dall’Entella, e ben sei lunghezze di vantaggio sulla zona rischio. C’è ancora tanta strada da pedalare, come si dice in gergo ciclistico, e per gli uomini di Boscaglia(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top