Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 febbraio 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 11 gennaio 2012, 1:47 p.

Scelti i tre Novaresi dell'Anno

Sono Cristina Barcellini, Ilaria Buscaglia e Ezio Leonardi

NOVARA - Cristina Barcellini, capitana dell'Asystel Volley, Ilaria Buscaglia, fondatrice dell'associazione di volontariato "Turi kumwe" e Ezio Leonardi, presidente della Fondazione della Comunità del Novarese.

Sono questi i tre Novaresi dell'Anno, edizione 2012, scelti dall'Amministrazione comunale perché persone che si sono distinte in particolari campi della società.

I nomi sono stati resi noti in una conferenza stampa in Comune, questa mattina mercoledì 11 gennaio.

I riconoscimenti saranno consegnati sabato 21 gennaio alle 17,30 all'auditorium Olivieri del Conservatorio Canelli.

Barcellini, classe 1986, è nata a Novara e ha iniziato la sua carriera pallavolistica nel 1999 nel Volley Bellinzago, in serie D. Viene ingaggiata dall'Asystel nel 2003, dove milita ancora oggi e squadra di cui "Barcio" è il capitano. Vince la Coppa di lega 2007 e la Coppa Cev 2008-2009, dove viene nominata anche miglior giocatrice. Nel 2009 la prima convocazione in nazionale, dove vince un argento al torneo di Montreux, un oro all'Universiade e quindi un altro oro alla Grand Champions Cup. il bronzo al World Grand Priz del 2010 e l'oro nel 2011 alla Coppa del Mondo.

Altra giovanissima è Ilaria Buscaglia, nata a Novara nel 1983. Si è laureata nel 2008 in Antropologia e sta conseguendo il dottorato di ricerca all'università di Siena. Da sempre attenta al tema della cooperazione internazionale, nel febbraio 2008 ha fondato con altri soci "Turi kumwe onlus", associazione senza scopo di lucro che collabora con la Congregazione rwandese delle Suore Inshuti z'Abakene a Kigali. Tre i progetti già attivati nel paese. Attualmente è la presidente dell'associazione e si occupa di monitorare la situazione delle attività in Rwanda.

Ezio Leonardi, invece, classe 1929, è nato a Mezzomerico e risiede a Novara. E' Grande ufficiale della Repubblica, già vicesindaco e assessore del Comune di Novara, dal 1970 al 1978 è stato sindaco della città. Nel 1987 è stato eletto Senatore della Repubblica. Ha fatto parte della X legislatura della Commissione Finanze e Tesoro. Rieletto Senatore della Repubblica nelle consultazioni politiche dell'aprile 1992, fece di nuovo parte della Commissione Finanze e Tesoro del Senato.

Dal 2003 è alla guida della Fondazione della Comunità del Novarese onlus.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 11 gennaio 2012, 1:47 p.
Articoli correlati Insigniti i Benemeriti della Solidarietà (2) Asystel perde 3 a 1 con Villa Cortese (1) Asystel vittoriosa 3 a 0 a Parma (1) La Coppa Italia si riapre per l'Asystel (1) Asystel, trionfo a Pesaro ed è semifinale! (1) Asystel-Rebecchi 1-3: addio al quarto posto e all'Europa (1) Al Piccolo Coccia sarà svelato il progetto Comune di Novara-Agil Volley (1) Inaugurazione di un nuovo pulmino per l'Ash di Novara (1) Anche il Consiglio dei Ragazzi di Verbania alla festa di Torino (1) Titolo Asystel: c’è l’offerta? Una cordata di Perugia lo trasferirebbe a Bassano (1) Asystel, stasera al via la sfida con Pesaro (1) Play off volley: Asystel sconfitta 3 a 1 da Busto (1) Il rush finale della Asystel (1) Aspettando Foppapedretti vs Asystel (1) Per Lo Bianco portabandiera (1) Barcellini: "Stiamo attraversando un buon momento di forma" (1) Il “Sigillum Comunitatis Novariae” a Cota, De Salvo e Zanetta (1) Foppapedretti-Asystel 3-0 (1) Attenzione alla Liu Jo Modena, dopo il cambio di allenatore (1) Asystelle in Video: Cristina Barcellini (1) Asystel continua col turbo inserito! (1) Asystel riparte da Piacenza (1) Asystel: ancora la “Foppa” (1) Cota, Zanetta e De Salvo Novaresi dell'Anno 2011 (1)

Tags: novaresi dell`anno, asystel, cristina barcellini, comunità del novarese, ilaria buscaglia, ezio leonardi

Dal Territorio

Mezzo pesante urta la ringhiera di una casa e si allontana

Mezzo pesante urta la ringhiera di una casa e si allontana
GOZZANO, Un mezzo pesante ha urtato la ringhiera di un’abitazione di via Santa Rita a Gozzano, nel Novarese, e quindi si è allontanato. E’ successo l’altro giorno.Si è messa alla sua ricerca la Polizia stradale di Borgo. Quando il camionista sarà rintracciato, gli verrà comminata una sanzione amministrativa di 85 euro per non aver fornito i dati(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio
NOVARA - E adesso non parlate di play off. Anche se la classifica del Novara, ad oggi, direbbe il contrario, con tre punti di distanza da quel fatidico ottavo posto, attualmente occupato dall’Entella, e ben sei lunghezze di vantaggio sulla zona rischio. C’è ancora tanta strada da pedalare, come si dice in gergo ciclistico, e per gli uomini di Boscaglia(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top