Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 20 febbraio 2018
 
 
Articolo di: venerdì, 30 giugno 2017, 11:45 m.

Sagre, concerti, notti bianche, spettacoli…

lTanti eventi nel weekend a Novara e provincia

Sono tanti gli eventi in programma a Novara e provincia in questo finesettimana. Nel capoluogo  proseguono sino al 2 luglio nelle piazze Martiri, Puccini e Duomo gli “StreetGames 2017”. Diciannove discipline con oltre tremila atleti coinvolti nei tornei delle principali discipline di basket, beach volley e calcio a 5 e in diverse altre attività. Non mancano musica e intrattenimenti. Dalle 19.Fino al 2 luglio continua anche a Galliate, al Castello Visconteo – Sforzesco, il 16° Raduno Folkloristico Internazionale (nella foto il momento della presentazione dei gruppi avvenuta mercoledì). Questa sera, venerdì 30 giugno, si esibiscono dalle 21.15 i gruppi di Bulgaria, Russia, Sicilia, Taiwan e Mortara, con ospite l’associazione culturale “Zampognaro Lagaro” di Pomarolo (Trento). Sempre a stasera c’è anche la notte bianca “Galliate in festa” che invaderà il paese con i colori del mondo: viale Dante sarà nero come l’Africa, viale Quagliotti verde (Europa), via Custodi blu (Oceania), via Gramsci rossa (America), piazza Martiri e piazza Vittorio Veneto gialle (Asia). La Pro Loco di Cerano organizza per oggi, venerdì 30 giugno, e domani, sabato 1° luglio, la seconda edizione della “Sagra del pesciolino fritto”. La sagra culinaria avrà luogo in località Cascina Fraschè, in via Bagno, a partire dalle ore 20. Chi intende partecipare ad una o ad entrambe le serate deve comunicare la propria adesione presso la sede della Pro Loco (al piano terra del palazzo municipale, di fronte all'Ufficio anagrafe) nei giorni di martedì, giovedì e sabato dalle ore 11 alle ore 12, versando una caparra. La sagra sarà allietata da momenti di intrattenimento con musica dal vivo a cura del gruppo musicale “Moka Express”. Per informazioni 331.2979685.Decima edizione a Granozzo con Monticello per la “Sagra dal salam d’la duja” al via da stasera fino a domenica. Ogni sera ristorazione dalle 19.30 all’area feste e cornice musicale dal vivo. Domenica 2 luglio di scena anche la commedia comica “Alice vuole volare” a cura del Teatro Blu di Varese. La grande novità di quest’anno è che tra i protagonisti della festa ci sarà anche l’Amaro Ramazzotti dal momento che il salam d’la duja è entrato di diritto nella guida “Amaro Ramazzotti, il gusto delle sagre”. Amaro Ramazzotti sarà presente il 1° luglio con degustazioni e giochi a tema.Sabato 1° luglio alle 21 alla Badia di Dulzago (Bellinzago) spettacolo teatrale “Teatro Circo”, organizzato nell’ambito del Festival Internazionale “Terra e Laghi”, dell’Insubria e della Macroregione Alpina con la partecipazione degli artisti Hans e Mona della compagnia teatrale svizzera “Salto in Alto”, sotto la regia di Bernhard Stöckli. Ingresso libero. A Cameri festival, oggi venerdì 30 giugno, alle 21.30 negli spazi della Biblioteca civica di via Novara 20, nell’ambito della terza edizione del festival “Donne in musica: bellezza e talento”, si esibiranno le “Riciclette”.L’ingresso è gratuito.  Sempre a Cameri domani seconda edizione del Carnevale estivo con le “Maschere del sorriso”. La sfilata folkloristica lungo le vie del paese si terrà alle 20.30 ma la giornata inizierà con l’accoglienza dei gruppi dalle 11.30 all’area mercato di via Sabbioncelli. Alle 12.30 il rifresco offerto a tutti, poi il trasferimento in navetta a Novara per la salita sulla cupola di San Gaudenzio e la visita del centro storico. In serata , di ritorno a Cameri, si terrà anche una tappa delle selezioni di Miss Italia.Nell’ambito dell’Estate Oleggese oggi dalle 19 è tempo di “3Uno Food&More”: grigliata, musica dal vivo in compagnia del gruppo “Urban Lab Hip - Hop Dance Scholl”.Festa anche domani a Oleggio dalle 21 con la sesta edizione della Notte bianca che vedrà gruppi musicali in viale Paganini e in Piazza Martiri, artisti di strada nelle vie del centro e apertura della torre campanaria per vedere la città dall’alto in collaborazione con la Pro Loco Frazioni riunite. Stasera a Borgomanero nell’ambito della rassegna “I venerdì della Marazza” l’associazione Il tempo ritrovato presenta il concerto spettacolo “Scusami Chopin!”, atto unico di Giacomo Ruspa diretto e interpretato da Floriano Negri (nel ruolo del musicista polacco) e da Alessandra Cavanna (che interpreta George Sand). Al pianoforte Elena Brunello. Ore 21. Ingresso libero. In caso di maltempo ci si sposta all’Auditorium.L’inizio dei saldi estivi, previsto domani sabato 1° luglio, è l’occasione per fare festa. A Borgomanero dalle 21 con lo spettacolo “Cores e magia Brasil show”: in piazza Martiri e nei quattro corsi del centro musica, sfi lata e balli carioca animeranno la serata. Omaggi colorati nei negozi, cocktail a tema nei bar e dalle 21 in piazza Martiri il simpatico concorso per premiare l’abbigliamento a tema più originale (si potranno vincere esperienze Smartbox).Fino al 2 luglio a Sizzano in piazza Prone continua la 47ª edizione della Mostra del vino. Questa sera dalle 19 “La nostra storia ha un altro sapore”, evento in occasione dei 150 anni dell’azienda Ponti Spa. La musica live (dalle 21.30) è affidata invece al gruppo “The washing machine”.Alla Offroad Arena di Maggiora da oggi al 2 luglio la quindicesima edizione del Jeepers Meeting. Sono già quasi 160 i pre iscritti, provenienti oltre che dall’Italia dalla Francia, dalla Germania, dall’Austria e della Svizzera. Tante le iniziative previste nel 4 giorni dell’evento, info www.maggioraoffroadarena.it. A Omegna seconda edizione del Lake Street Food Festival sul lungolago di piazza Martiri da oggi, venerdì 30 giugno, fino a domenica 2 luglio con ingresso gratuito e orario continuato. Oltre venti food truck selezionati proporranno panini d’autore, fritti e cucina gourmande. Grande spazio alla musica tutte le sere in collaborazione con Migma Collective e non mancheranno esibizioni di artisti di strada, laboratori ed esibizioni di giocoleria. Al parco della Rocca Borromea di Arona musica protagonista con “Hit parade”, l’evento del Comune di Arona con “Jungle, scuola di musica”, che collabora da anni con il centro Brum di Arona per un progetto musicale. Da oggi, venerdì 30 giugno, “Hit Parade” si fa in tre: dalle 20,30 spazio alla musica immersi nei meravigliosi anni ‘60 fino agli ‘80. Venerdì 14 luglio musica live con i “Doobie Drummers”. La manifestazione terminerà venerdì 28 luglio, alle 21, serata durante la quale saranno presentate musiche dal 2000 ai giorni nostri.A cura di Valentina Sarmenghi 

Articolo di: venerdì, 30 giugno 2017, 11:45 m.

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Controlli su migliaia di veicoli ad Arona

Controlli su migliaia di veicoli ad Arona
ARONA - Vigili urbani aronesi impegnati sulle strade e in città. E’ l’assessore alla Polizia locale Matteo Polo Friz a dare un breve excursus dell’attività di questi giorni messe in campo dagli agenti con lo scopo di dare una fotografia dei diversi compiti. «Sono diversi i controlli effettuati in questi mesi e soprattutto in questi giorni anche grazie(...)

continua »

Altre notizie

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione
Per il primo anno viene organizzata al quartiere fieristico di Vercelli a Caresanablot la 1ª edizione di Vercelli e Novara Sposi, l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi. Una manifestazione che si inserisce all’interno di un circuito di ben 24 fiere sul matrimonio che da fine settembre fino a metà febbraio 2018 porta il format in giro per il Nord Italia(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top