Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 25 gennaio 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 30 dicembre 2016, 3:07 p.

Rubano in un garage di via Delleani: subito catturati dai Carabinieri

Autori due giovanissimi, un 18enne (arrestato) e un minorenne (denunciato)

NOVARA, I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Novara nella nottata odierna hanno tratto in arresto D.G., 18enne residente a Novara, e denunciato in stato di libertà M.D., minorenne, anch’egli residente a Novara, individuati come autori di un furto commesso all’interno di un box in via Delleani. Il fatto è avvenuto intorno alle 2, quando il proprietario del box è stato allertato da un vicino di casa che aveva notato la porta basculante del garage aperta.

Si è recato così subito a verificare l’accaduto (foto Martignoni) e ha visto tre giovani scavalcare la recinzione del condominio e darsi alla fuga. Nel frattempo veniva allertato il 112, che provvedeva a inviare sul posto un equipaggio del Nucleo Radiomobile che, giunto in brevissimo tempo, si è messo alla ricerca dei fuggitivi perlustrando le vie limitrofe e riuscendo a rintracciare quasi immediatamente due giovani corrispondenti alle descrizioni fornite, che, alla vista dei carabinieri, tentavano di allontanarsi. Gli stessi sono stati bloccati dai militari e, in tale frangente, sono stati riconosciuti dalla vittima, che si era messa anche lei all’inseguimento dei ragazzi. Portati in caserma, i giovani hanno ammesso di essere gli autori del furto, commesso una terza persona, e hanno indicato ai militari il luogo dove avevano gettato parte della refurtiva, che veniva recuperata e restituita al proprietario.

Il maggiorenne è stato così arrestato per furto aggravato mentre il minore è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Torino. Nella mattinata di oggi c’è stata l’udienza di convalida e il processo per direttissima. Il 18enne è stato condannato a 5 mesi e 10 giorni di reclusione con il beneficio della condizionale.

mo.c.

 

Articolo di: venerdì, 30 dicembre 2016, 3:07 p.

Dal Territorio

Chieste condanne a 3 e a 5 anni per un tentativo di estorsione a un imprenditore

Chieste condanne a 3 e a 5 anni per un tentativo di estorsione a un imprenditore
NOVARA, Due condanne a cinque anni e 5mila euro di multa e altre due a tre anni e 3mila euro di ammenda. E’ quanto ha chiesto, questa mattina martedì 24 gennaio, in Tribunale a Novara, il pm Silvia Baglivo al processo per una presunta tentata estorsione che vede alla sbarra personaggi già coinvolti nell’omicidio di Ettore Marcoli. A essere sul banco degli(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, è campanello d’allarme

Novara Calcio, è campanello d’allarme
NOVARA - La tradizione si ripete. Nuovamente la prima partita dell’anno si rivela una pillola amara da ingoiare per il Novara Calcio. Ormai anche a dispetto di San Gaudenzio, ai tempi munifico con i colori azzurri in occasione della sua festa. Eppure a Trapani, contro il fanalino di coda che non vinceva da due mesi, gli uomini di Boscaglia erano riusciti addirittura a segnare il(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Cessa l'attività il Carrefour di viale Kennedy a Borgomanero

Cessa l'attività il Carrefour di viale Kennedy a Borgomanero
Borgomanero – Chiude i battenti il supermercato “Carrefour” in viale Kennedy a Borgomanero (nella foto di Panizza). L’annuncio è stato dato ieri a Bologna dai vertici aziendali che in un incontro con le rappresentanze sindacali hanno stabilito che entro il mese di aprile cesserà l’operatività anche un altro punto vendita in ambito regionale,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top